Android: Nougat appare sulle statistiche di distribuzione con lo 0.3%

Android: Nougat appare sulle statistiche di distribuzione con lo 0.3%

Le nuove statistiche portano l'apparizione dell'ultimo aggiornamento di Android. Nougat "entra" in classifica con la presenza allo 0.3% dell'intero ecosistema di Google. Vediamo qual è la situazione della frammentazione dell'OS "made in Mountain View".

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
Android
 

Come ogni mese ecco apparire in rete la distribuzione mondiale del sistema operativo mobile di Google: Android. Da subito è possibile osservare l'ingresso della più recente release dell'azienda: Nougat ossia Android 7.0 che finalmente appare nelle statistiche del gruppo del robottino verde anche se ancora con un misero 0.3%.

Una percentuale che come ogni anno, al rilascio di un nuovo aggiornamento, tenderà a salire nel corso dei prossimi mesi ed è chiaro che per il momento tale valore sia questo essendo gli unici smartphone con Android 7.0 i Pixel di Google oltretutto venduti non in tutto il mondo. Osservando poi i grafici si vede come il più utilizzato sia al momento Lollipop che totalizza un 34,1% complessivo, quindi Marshmallow, fermo al 24% per poi vedere una suddivisione tra l’11,3% della release 5.0 e il 22,8% della 5.1. Presente ancora, KitKat con uno share del 25,2% dei dispositivi in circolazione, Jelly Bean sul 13,7%, Ice Cream Sandwich si attesta all’1,3%, Gingerbread alla stessa identica quota con l’1,3% e infine Froyo che inesorabilmente continua a resistere ancorato al suo 0,1%.

Sappiamo bene come le statistiche siano state rilevate analizzando il numero complessivo di dispositivi connessi alla piattaforma Play Store, mediante l’applicazione ufficiale, per un periodo della durata pari a sette giorni. La frammentazione di Android è da sempre il tallone d'Achille del sistema operativo "made in Google" e che quest'ultima se vuole porre fine a tutto ciò deve realizzare uno sforzo congiunto con i produttori di terze parti e gli operatori. Purtroppo, al momento questo non sembra poter accadere in tempi rapidi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickmot09 Novembre 2016, 09:23 #1
Ma dai?
Chi lo avrebbe mai detto...
Tolti i Nexus passano minimo 6 mesi pure per i pochi modelli aggiornati dalle case madri.
TheZioFede09 Novembre 2016, 09:48 #2
come detto altre volte, più che questo tipo di dati mi piacerebbe conoscere quanti smarthphone hanno le ultime patch, la frammentazione delle versioni è cosa risaputa
purtroppo temo non sia possibile stilare questo tipo di dati...
nickmot09 Novembre 2016, 10:02 #3
Originariamente inviato da: TheZioFede
come detto altre volte, più che questo tipo di dati mi piacerebbe conoscere quanti smarthphone hanno le ultime patch, la frammentazione delle versioni è cosa risaputa
purtroppo temo non sia possibile stilare questo tipo di dati...


Non escono nemmeno quelle, o meglio iproduttori non si sbattono nemmeno per le patch di sicurezza.
Al massimo finche rilasciano minor o piccolli fix anche per altre cose possono integrarle, ma se uscisse un nuovo exploit stile stagefright stai pur certo che non rilasceranno un aggiornamento solo per quello nemmeno see non fosse necessario aggiornare la versione di android.
hfish09 Novembre 2016, 10:50 #4
e' facile. non comprate piu' terminali che non aggiornati, ma solo quelli per cui esiste cyanogen...
GTKM09 Novembre 2016, 11:10 #5
Originariamente inviato da: hfish
e' facile. non comprate piu' terminali che non aggiornati, ma solo quelli per cui esiste cyanogen...


Cioè, dovrei spendere 700€ per un top di gamma e poi stare lì a smanettare per mettere una ROM?
nickmot09 Novembre 2016, 11:20 #6
Originariamente inviato da: hfish
e' facile. non comprate piu' terminali che non aggiornati, ma solo quelli per cui esiste cyanogen...


Eh no!
Sta li il punto, cyanogen non la conto.
Io parlo di supporto dalla casa madre, ovvio che con cyano posso aggiornare (potrei aggiornare pure il mio terminnale), ma a costo di rimetterci tempo e la garanzia.
Marci09 Novembre 2016, 12:14 #7
Originariamente inviato da: GTKM
Cioè, dovrei spendere 700€ per un top di gamma e poi stare lì a smanettare per mettere una ROM?


Ci sono alcuni terminali che escono già con la cyano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^