Android è una grande fonte di guadagno... per Microsoft

Android è una grande fonte di guadagno... per Microsoft

Microsoft genera un fatturato annuo di 2 miliardi di dollari dalle royalties garantite da Google per usare tecnologie proprietarie di Redmond su Android

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
AndroidGoogleMicrosoft
 

Microsoft riesce a fatturare 2 miliardi di dollari annui esclusivamente grazie alle royalties che Google è costretta a garantirle per l'uso delle sue tecnologie proprietarie su Android. È quanto riportato da Rick Sherlund in una nuova nota agli investitori della compagnia Nomura. Sherlund stima inoltre che i margini di guadagno da parte di Microsoft su tale cifra supera il 95%, il che significa che si tratta quasi esclusivamente di profitto netto.

Steve Ballmer

I soldi garantiti dalle tecnologie vendute a Google per il suo sistema operativo mobile Android aiutano Microsoft a nascondere l'incresciosa situazione delle sue divisioni mobile e Xbox, che continuerebbero altrimenti ad andare in perdita trimestre dopo trimestre. Negli ultimi anni Microsoft avrebbe, secondo Sherlund, riportato perdite di fatturato e operative per quanto riguarda le divisioni Entertainment e Devices, nascoste in parte grazie agli utili generati dalle royalties di Android.

Esclusi questi utili, Sherlund sostiene che Microsoft sia probabilmente in negativo di circa 2,5 miliardi di dollari per quanto riguarda i prodotti relativi a Skype, Windows Phone e Xbox, in cui almeno 2 miliardi sono da attribuire esclusivamente alla piattaforma da gioco. Sherlund considera la divisione Xbox un gruppo orfano che non si adatta bene agli altri prodotti della società, a tal punto da consigliarne la cessione.

"Gli investitori sono ciechi di fronte alle grosse difficoltà riscontrate dalla divisione Xbox" - sostiene Sherlund - "perché nascoste dai guadagni delle royalties di Android". Per lungo tempo si è parlato delle grosse royalties richieste da Microsoft per quanto riguarda alcune inspiegabili mancanze su iPhone e iPad, come ad esempio il supporto ai pendrive USB. Questo avrebbe costretto Apple a pagare la società concorrente per l'utilizzo dei file system proprietari di Redmond, diritto per cui Cupertino avrebbe dovuto sborsare, in base alle ultime analisi di Nomura, una cifra non indifferente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dobermann7707 Novembre 2013, 12:34 #1
Il mitico SJVN
(gran trollazzo linaro)

lo ammetteva gia' due anni fa
http://www.zdnet.com/blog/open-sour...-microsoft/9651
alexdal07 Novembre 2013, 12:38 #2
Penso che ci siano tante scemenze in questa analisi.

Dal momento che il fatturato di xbox e' grandissimo. come puo' essere in perdita?

I soldi di Android aiutano Microsoft per lo sviluppo di altre tecnologie.
Ma e' una delle solite analisi per dire che Microsoft e' cattiva e gli altri sono buoni
san80d07 Novembre 2013, 12:44 #3
ormai i bilanci di moltissime società sono pieni di guadagni ricavati tramite royalties
coschizza07 Novembre 2013, 12:55 #4
Originariamente inviato da: alexdal
Penso che ci siano tante scemenze in questa analisi.

Dal momento che il fatturato di xbox e' grandissimo. come puo' essere in perdita?

I soldi di Android aiutano Microsoft per lo sviluppo di altre tecnologie.
Ma e' una delle solite analisi per dire che Microsoft e' cattiva e gli altri sono buoni


spero che tu stia scherzando vero?
se io fatturo 100 vuol dire che il mio lordo è 100 ma il mio netto puo essere 20 come anche -50.

Fatturare e guadagnare sono 2 cose molto diverse ci sono aziende che fatturano capitali immensi ma che guadagnano puco nulla o sono adirittura in forte perdita o anche aziende che fatturano molto poco ma di quel poco il margine netto è quasi il 100% come è riportato in questo caso parlandi di beni puramente virtuali come le royalty in generale.
Marok07 Novembre 2013, 12:58 #5
Buon per loro se vero che tappano buchi di certe divisioni con esuberi da altre. Se fosse stata un'azienda italiana semplicemente avrebbe tagliato direttamente la parte che non da profitto...
djadry07 Novembre 2013, 13:01 #6
Mai lette tante fesserie tutte insieme...
coschizza07 Novembre 2013, 13:03 #7
Originariamente inviato da: djadry
Mai lette tante fesserie tutte insieme...

puoi provare ad elencarci almeno 1 per favore.
Pier de Notrix07 Novembre 2013, 13:06 #8
Originariamente inviato da: alexdal
Dal momento che il fatturato di xbox e' grandissimo. come puo' essere in perdita?


Perché con i margini risicati che hanno non riescono a gestire tutta la macchina pachidermica di distribuzione, manutenzione/sostituzione in garanzia, marketing, sever e tasse.

Del resto quasi tutte le multinazionali di cui noi tutti abbiamo prodotti in casa sono, al netto, in perdita. Si salvano i gruppi alimentari, del petrolio, delle armi e quelli che producono oggetti usa e getta (dai consumabili ai prodotti di carta e plastica).
Mparlav07 Novembre 2013, 13:10 #9
In pratica, se Microsoft la smettesse di "perder tempo" con la Xbox potrebbe mettere a bilancio utili per 1.9B di $ delle royalties invece che una perdita per dover coprire la console.

Risorse che sarebbe meglio dirottare in altri settori, vedi SO o settore hw mobile.
Darkon07 Novembre 2013, 13:12 #10
Penso che ci siano tante scemenze in questa analisi.

Dal momento che il fatturato di xbox e' grandissimo. come puo' essere in perdita?

I soldi di Android aiutano Microsoft per lo sviluppo di altre tecnologie.
Ma e' una delle solite analisi per dire che Microsoft e' cattiva e gli altri sono buoni


Se si manca anche solo dell'ABC per commentare una notizia sarebbe meglio astenersi invece di far figure meschine. Che la divisione xbox è un buco nero è una cosa nota perfino ai fanboy più scatenati come d'altronde spesso e volentieri lo è anche per altre compagnie. Forse l'unica vera compagnia che ha utili diretti corposi è nintendo tutte le altre in una certa misura (chi più chi meno) lavorano in perdita.

Buon per loro se vero che tappano buchi di certe divisioni con esuberi da altre. Se fosse stata un'azienda italiana semplicemente avrebbe tagliato direttamente la parte che non da profitto...


In realtà sta succedendo la stessa cosa. Molti analisti suggeriscono a microsoft di disfarsi di tutto quel compato quindi mobile, entertaiment e comapagnia bella. Il fatto che non lo fanno più che per motivi finanziari o di capacità è per una questione di immagine.

IMHO salvo che nei prossimi anni microsoft riesca a guadagnare mercato sul mobile in maniera drastica si defilerà gradualmente in quanto se almeno xbox pur in perdita è comunque largamente diffusa e assolve ad altre funzioni. WP sta creando molto malcontento tra gli investitori e non riesce nemmeno ad assolvere ad altri compiti quale marketing di altri prodotti microsoft anzi... con l'idea di unificare le piattaforme gli si è ritorto contro a ragione o a torto ma comunque ha avuto un effetto negativo.

Francamente se dovessi scommettere direi:

xbox probabilmente continuerà a esistere anche se non so se tornerà a competere con PS come in questa generazione. Sarà sempre più improntata a ambiti social e di utilizzo di contenuti multimediali e sarà più un mediacenter a tutto tondo più che una vera e propria console per giocare.

Il mobile invece se non tirano fuori qualcosa di straordinario (come quando apple inventò il primo iphone) piano piano si defilerà fino a sparire o a rimanere una nicchia insignificante per poi alla lunga essere ceduta o cessata. Anche perché a prescindere dai risultati il mercato (investitori) ha già più volte valutato negativamente le iniziative in tal senso ivi compreso metro e se ci fosse insistenza su quella strada molte agenzie di rating hanno consigliato di optare per la dismissione dei portafogli sia microsoft che di collegate a microsoft e non sono certo pareri che lasciano il tempo che trovano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^