Android 6.0 Marshmallow, data di rilascio trapelata online

Android 6.0 Marshmallow, data di rilascio trapelata online

Il roll-out di Android 6.0 Marshmallow potrebbe iniziare entro poche settimane, con Telus che si è lasciato sfuggire alcune informazioni riservate non ancora rivelate al pubblico

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

Un documento appartenente a Telus, grosso operatore telefonico canadese, avrebbe rivelato la data in cui avrà inizio la distribuzione di Android 6.0 Marshmallow. Stando a quanto trapelato, sarà il 5 ottobre che i primi dispositivi Nexus compatibili riceveranno l'aggiornamento via OTA, con il roll-out che potrebbe concludersi in pochi giorni. È inoltre probabile che il sistema operativo verrà rilasciato anche via factory image nella stessa data.

Android 6.0 Marshmallow

Al momento è invece difficile prevedere quando l'ultimo aggiornamento arriverà anche sui dispositivi di terze parti, visto che sarà cura dei produttori prepararlo e "personalizzarlo", e dei vari operatori telefonici diffonderlo agli utenti finali. Le varie società, come Samsung, HTC, Sony ed LG potrebbero annunciare i piani del rilascio di Marshmallow sui propri dispositivi rilascio nelle prossime settimane, con i primi aggiornamenti importanti che dovrebbero arrivare entro la fine dell'anno.

I primi smartphone a ricevere Android 6.0 Marshmallow già dal 5 ottobre saranno Nexus 5 e Nexus 6, oltre ai nuovi LG Nexus 5X e Huawei Nexus 5P che lo avranno ovviamente installato già al primo avvio. Google lancerà i due smartphone il 29 settembre all'interno di un evento già ufficializzato, in cui la società potrebbe togliere i veli anche da un nuovo modello di Chromecast ed altri dispositivi non ancora rivelati al pubblico.

Abbiamo già parlato diffusamente dei nuovi smartphone pure Google nel corso delle scorse settimane: ne conosciamo l'aspetto esteriore e le specifiche tecniche, ma chissà se Google non riesca a sorprenderci martedì prossimo, quando la società svelerà le novità attese sull'ecosistema del robottino verde.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo25 Settembre 2015, 17:32 #1
il sistema operativo ormai c'é, i servizi pure, dovrebbero concentrarsi un po di piu' sui dispositivi. Penso che di nexus ne venderebbero molti di piu' se fossero piu' curati e meno indirizzati all'utenza "geek".
Marko#8825 Settembre 2015, 19:27 #2
Originariamente inviato da: acerbo
il sistema operativo ormai c'é, i servizi pure, dovrebbero concentrarsi un po di piu' sui dispositivi. Penso che di nexus ne venderebbero molti di piu' se fossero piu' curati e meno indirizzati all'utenza "geek".


Sono d'accordo.
marchigiano25 Settembre 2015, 23:02 #3
esce il 6 e verizon deve ancora aggiornare la vecchia serie xt a lollipop nonostante avesse promesso di farlo un anno fa...
Malek8625 Settembre 2015, 23:38 #4
Originariamente inviato da: acerbo
il sistema operativo ormai c'é, i servizi pure, dovrebbero concentrarsi un po di piu' sui dispositivi. Penso che di nexus ne venderebbero molti di piu' se fossero piu' curati e meno indirizzati all'utenza "geek".


Secondo me invece dovrebbero continuare a concentrarsi sul sisema operativo. Più controllo riescono a togliere ai produttori e carrier, e meglio sarà.
DarIOTheOriginal26 Settembre 2015, 01:00 #5
Originariamente inviato da: acerbo
il sistema operativo ormai c'é, i servizi pure, dovrebbero concentrarsi un po di piu' sui dispositivi. Penso che di nexus ne venderebbero molti di piu' se fossero piu' curati e meno indirizzati all'utenza "geek".


Sarebbe una picconata sui piedi.

Se i nexus fossero troppo buoni gli altri produttori smetterebbero di vendere e nel complesso android perderebbe quote.

Che è stato poi il motivo a causa del quale l'ultima generazione di nexus aveva prezzi folli.
Pino9026 Settembre 2015, 10:46 #6
Io sto ancora aspettando Lollipop sul mio Mate 7....
Marci26 Settembre 2015, 11:33 #7
Originariamente inviato da: Malek86
Secondo me invece dovrebbero continuare a concentrarsi sul sisema operativo. Più controllo riescono a togliere ai produttori e carrier, e meglio sarà.


Così poi diventa come con WP che son tutti uguali lato software e nessun produttore vuole produrli perchè non saprebbe come differenziarli (o, almeno, non avrebbe voglia di sbattersi un minimo per differenziarli lato hw)
Pino9026 Settembre 2015, 11:40 #8
Originariamente inviato da: Marci
Così poi diventa come con WP che son tutti uguali lato software e nessun produttore vuole produrli perchè non saprebbe come differenziarli (o, almeno, non avrebbe voglia di sbattersi un minimo per differenziarli lato hw)


Basterebbe non essere dei cani nello sviluppo: io ancora non mi capacito di come una veste grafica diversa richieda tutto questo lavoro nel passaggio da una versione all'altra.

La cosa mi sconvolge ti giuro perché l'approccio adottato è contrario a tutti i criteri di buona progettazione/programmazione software.
bobafetthotmail26 Settembre 2015, 17:31 #9
Originariamente inviato da: acerbo
il sistema operativo ormai c'é, i servizi pure, dovrebbero concentrarsi un po di piu' sui dispositivi. Penso che di nexus ne venderebbero molti di piu' se fossero piu' curati e meno indirizzati all'utenza "geek".
Lo fa col progetto Android One.
Si è messa d'accordo con Mediatek e fa una ROM uguale per tutti i dispositivi con lo stesso SoC, che vengono poi "fatti" da OEM locali scarsi dietro ordini precisi di Google.

Ha persino convinto (avranno mandato degli albanesi armati suppongo) Mediatek a rilasciare i sorgenti, quindi sugli Android One ci gira la Cyanogenmod 12.1 con supporto ufficiale.

Ho preso da poco un Karbonn Sparkle V (device di prima generazione del progetto) a 100 euro dalla baia, buono.

Hanno lanciato il progetto nei paesi emergenti (india e dintorni) con la prima generazione come il mio, stanno espandendo in africa con device più scarsi.

Al momento gli Android One stanno sbarcando in EU con i cinafonini di BQ sotto ai 200 euro (gli stessi che fanno i cinafonini col buntu sopra)
http://www.androidpolice.com/2015/0...portugal-spain/
zappy26 Settembre 2015, 18:33 #10
Originariamente inviato da: bobafetthotmail
...Al momento gli Android One stanno sbarcando in EU con i cinafonini di BQ sotto ai 200 euro (gli stessi che fanno i cinafonini col buntu sopra)


scusa perchè "cinafonini"? sono tutti cinafonini, anche gli iPhone.
anzi, a quanto leggo BQ ha intenzione di riportare (o ha già portato) alcune produzioni in europa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^