Android 4.x su oltre l'80% dei dispositivi, KitKat raddoppia le quote

Android 4.x su oltre l'80% dei dispositivi, KitKat raddoppia le quote

Google ha rilasciato le statistiche mensili riguardo alla propria piattaforma per sviluppatori. La stragrande maggioranza di dispositivi utilizza Android 4 o successivi, mentre KitKat raddoppia la base d'utenza

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Come ogni mese Google ha rilasciato le statistiche riguardo l'adozione della propria piattaforma mobile, specificatamente pensate per gli sviluppatori. Oltre l'80% dei dispositivi in circolazione utilizza Android 4 o una versione successiva, con Android 4.4 che occupa il 5,3%, in forte crescita rispetto al mese precedente (2,5%).

Continua il lento declino di Gingerbread, la versione 2.3.3, rilasciata verso la fine del 2010 e che per lungo tempo è stata la versione più diffusa. Gingerbread arriva adesso al 17,8% dell'installato mobile di Google, in calo rispetto al 19% fatto registrare nel mese scorso.

Android, diffusione marzo 2014

Irrisori i numeri di Android 2.2 Froyo (1,1%) e di Honeycomb (3.2, 0,1%), che rispetto alle versioni più moderne e all'intramontabile Gingerbread possono essere considerate come versioni ormai desuete, che gli sviluppatori possono tranquillamente ignorare in fase di progettazione di una nuova app.

Il quadro per il mese di marzo mostra il progressivo mutamento della piattaforma: le versioni più vecchie lasciano il passo ad Android 4.x, che di fatto rappresenta ormai un'estrema maggioranza nell'installato della piattaforma mobile. Parlare di frammentazione su Android è pertanto un argomento del passato?

Probabilmente no, dal momento che il robottino verde viene utilizzato da una pletora di dispositivi con risoluzione del display, form factor e dimensioni estremamente diversi. Tuttavia i miglioramenti rispetto al passato sono enormi e, complici anche le piattaforme hardware relativamente poco numerose, sono finiti i tempi in cui la frammentazione dei vari terminali Google rappresentava un vero grosso problema per gli sviluppatori Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
theJanitor02 Aprile 2014, 12:34 #1
gradualmente stanno sparendo tutti gli entry level di qualche anno fa che montavano GB
NODREAMS02 Aprile 2014, 12:54 #2
Originariamente inviato da: theJanitor
gradualmente stanno sparendo tutti gli entry level di qualche anno fa che montavano GB


Appunto, devono cercare di far abbassare le quote di GB...nel giro di 1 anno deve scendere sotto la doppia cifra (il che significa che la gente cambierà cellulare...considerando che sono passati 4-6 anni da GB, potrebbe non essere un'eresia).

Più che altro, ora vedo che Samsung, LG, HTC e altri costruttori si impegnano di più nell'aggiornare i dispositivi...almeno i 2 o 3 modelli di punta che hanno.
Bluknigth02 Aprile 2014, 13:03 #3
Il problema di Android è che devi cambiare telefono per cambiare OS....

E il fatto che sia sceso è dovuto al fatto che molti vecchi telefoni sono diventati inutilizzabili (Guaste, causa memoria interna non disponibile) e che comunque il mercato in cui sono usciti non era ancora espoloso per android.

il fatto che a quasi sei mesi dall'uscita kit kat sia solo sul 4% dei dispositivi è indice di quanto poco venga aggiornata la piattaforma.

Colpa dei produttori, di google o altro poco mi interessa.
Il brutto è che non c'è neppure supporto per le falle di sicurezza.
Stiamo tanto a preoccuparci per XP che esce dal supporto e abbiamo ormai centinaia di miglioni di dispositivi esposti con tutti i nostri dati.
frankie02 Aprile 2014, 13:25 #4
Il vero problema che i venditori e samsung propinano ancora apparecchi con GB, li dovrebbero togliere dal mercato visto che si trovano gli stessi modelli ma aggiornati sia HW che SW
ellerix02 Aprile 2014, 14:03 #5
Il fatto e' che l'esigenza di cambiare SO e' molto relativa, alla fine da 2.3 a 4.4 non cambia poi chissache' per il 90% delle persone. Per quanto riguarda i dati non saprei... l'on line banking lo faccio solo da dietro un firewall, per il resto roba sensibile sul cell. onestamente non ne ho...
:-)
Dumah Brazorf02 Aprile 2014, 14:47 #6
Questo risultato è in parte il risultato del lavoro degli smanettori/sviluppatori come cyanogen e xdadevelopers che hanno svecchiato terminali/tablet che altrimenti al giorno d'oggi avrebbero ancora gingerbread.
Mizu02 Aprile 2014, 15:52 #7
Contribuisco anch'io alla percentuale col mio fido tf101 di quasi tre anni fa + rom xda kitkat

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^