Android 11, 3 diverse icone per il 5G e un po' di confusione: ecco il significato di 5Ge, 5G e 5G+

Android 11, 3 diverse icone per il 5G e un po' di confusione: ecco il significato di 5Ge, 5G e 5G+

Android 11 utilizza cinque icone diverse per indicare la tecnologie di connettività alla quale è agganciato il terminale in ogni momento. E, in un caso, potrebbe generare un po' di confusione

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

Google ha aggiornato la pagina Features and APIs Overview delle funzionalità presenti su Android 11, e nell'aggiornamento si legge di alcune novità sull'iconografia utilizzata per indicare se lo smartphone è collegato a una rete 4G o a una rete 5G di nuova generazione. Purtroppo, però, la scelta attuale di di Big G sembra un po' confusionaria.

Ci saranno cinque modalità diverse per indicare l'aggancio ad altrettante tecnologie di connettività. Le elenchiamo di seguito per comodità:

  • LTE: indicherà il 4G tradizionale
  • LTE+: indicherà il 4G con Carrier Aggregation (CA)
  • 5Ge: indicherà la connessione a una rete LTE Advanced Pro
  • 5G: indicherà la connessione alla "New Radio" NR 5G, con banda sub-6GHz
  • 5G+: indicherà la connessione alla alla "New Radio" NR 5G su banda mmWave (millimeter-Wave)

In particolare la confusione potrebbe essere dettata dall'uso dell'icona 5Ge per indicare una rete di "vecchia" generazione, ovvero la LTE Advanced Pro. Attraverso le tecnologie di Carrier Aggregation promette velocità equiparabili a quelle del 5G, con un massimo di 3Gbps in downlink, ma di fatto si tratta di un'evoluzione dell'attuale LTE Advanced e quindi non può essere definita né una NR, né una rete 5G a tutti gli effetti.

L'operatore telefonico americano AT&T aveva tentato nel 2018 a denominare la propria rete LTE Advanced in 5Ge con l'icona che era apparsa anche su iPhone, tuttavia in risposta ha ottenuto prontamente una denuncia legale per l'uso improprio della nomenclatura.

È invece più chiara la distinzione che farà Android 11 sulle reti 5G che utilizzano bande sub-6GHz e quelle che utilizzano le mmWave, con queste ultime che dovrebbero rappresentare il massimo in fatto di velocità di downlink e uplink. Le reti "5G" di Android 11, quindi le sub-6GHz, dovrebbero invece offrire su carta velocità simili a quelle delle attuali 4G, ma una portata superiore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13521 Maggio 2020, 17:46 #1
quindi riassumendo:

5Ge : diffusione corona 30% probabilità in più
5G : difussione corona al 60% in più
5G+ : infezione corona certa più trapasso sereno dell'animale domestico preferito
Gringo [ITF]21 Maggio 2020, 18:02 #2
quindi riassumendo:
5Ge : diffusione corona 30% probabilità in più
5G : difussione corona al 60% in più
5G+ : infezione corona certa più trapasso sereno dell'animale domestico preferito


E dopo trapassati neppure li si e tranquilli perchè l'anima cerca di seguire la luce, ma viene ingannata dalla Fibra, e quindi non si avrà piu un riposo eterno ma la dannazione, intrappolati nella rete.....

SMETTIAMOLA CON QUESTE PANZANATE PSEUDO SCENTIFICHE SU CUI IL 5G DIFFONDE IL CORONA.
metrino21 Maggio 2020, 18:22 #3
Credo che al135 stesse facendo del sarcasmo...

Tra l'altro all'inizio pensavo si riferisse a
Ago7221 Maggio 2020, 18:33 #4
Originariamente inviato da: al135
quindi riassumendo:

5Ge : diffusione corona 30% probabilità in più
5G : difussione corona al 60% in più
5G+ : infezione corona certa più trapasso sereno dell'animale domestico preferito


Non diciamo stupidaggini please... lo sanno tutti che quello scenario avviene solo se ti vaccini, cioè... solo se ti fai impiantare il microchip attraverso il vaccino...

Quì mancano le basi...
Cfranco21 Maggio 2020, 21:18 #5
Se ci mettiamo anche l' icona del wifi 5Ghz ( che alcuni scambiano col 5G link ) facciamo ancora più casino
Comunque ho scoperto che gli anti-5G hanno una lunga storia alle spalle
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Raven22 Maggio 2020, 08:20 #6
Originariamente inviato da: Cfranco
Se ci mettiamo anche l' icona del wifi 5Ghz ( che alcuni scambiano col 5G link ) facciamo ancora più casino


Se poi rinomini l'SSID della tua rete 5.0Ghz in "TEST 5G COVID-19"...
amd-novello22 Maggio 2020, 16:22 #7
Originariamente inviato da: Raven
Se poi rinomini l'SSID della tua rete 5.0Ghz in "TEST 5G COVID-19"...


oddio fantastico
Raven23 Maggio 2020, 08:51 #8
Originariamente inviato da: amd-novello
oddio fantastico


... e prima invece avevo una rete ospite (senza connessione internet ( ) ) "DIGOS - MONITORAGGIO DF-153"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^