Alla Coop la spesa si paga con lo smartphone

Alla Coop la spesa si paga con lo smartphone

Grazie alla collaborazione con Mobysign la Coop dà la possibilità ai propri clienti di pagare con lo smartphone. L'iniziativa verrà lanciata a Genova Bolzaneto ma verrà espansa presto

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
 

Al Forum Retail di Milano Coop Liguria ha lanciato una nuova iniziativa tramite la quale permetterà di pagare con lo smartphone all'interno dei negozi della catena commerciale. Sarà possibile farlo sia alle casse con operatore, sia in quelle automatiche, utilizzando solo ed esclusivamente lo smartphone e rendendo praticamente inutile il trasporto del portafogli. Le novità sono state annunciate da Giovanni Clavarino, Responsabile Organizzativo Ipermercati e Innovazione di Coop Liguria.

Per pagare alla Coop con lo smartphone i passi da eseguire sono estremamente semplici. Dopo essersi registrati sull'app Mobysign si potrà pagare leggendo un QR Code e confermare via impronta digitale o digitando un PIN qualora mancasse il sensore biometrico. Per il pagamento "basterà solo la nostra impronta o un solo PIN da tenere a mente al posto del portafoglio o delle mille password che siamo costretti a tenere a mente", ha dichiarato Coop Liguria.

La collaborazione con Mobysign consente di accedere ad un circuito che ha già integrati "i più alti livelli di sicurezza", abbinati ad un'esperienza d'utilizzo semplificata per essere fruibile da ogni tipologia di utente. "Non solo per i millenials", sottolinea la società, cioè per gente nata e cresciuta con lo smartphone in mano, ma anche e soprattutto per chi la spesa la fa davvero e la fa più spesso. Sarà da vedere quanto l'iniziativa verrà supportata da quest'ultima tipologia di utenti.

La possibilità di pagare attraverso Mobysign, che comunque permette di farlo anche su vari siti di e-commerce e permette anche di effettuare il login su diversi siti web, è comunque un'ottima iniziativa soprattutto perché dimostra come i vari colossi del Belpaese stiano cercando di rispondere al crescente fabbisogno di digitalizzazione richiesto soprattutto dai clienti più giovani. Il primo centro commerciale ad utilizzare l'app Mobysign sarà "L'Aquilone" di Genova Bolzaneto, ma seguiranno anche altri esercenti.

L'installazione dell'app, scaricata attraverso l'app iCoop, consentirà inoltre l'accesso a promozioni esclusive del mondo Coop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giuliop30 Novembre 2016, 14:32 #1
Alla Coop la spesa si paga adesso con lo smartphone


Adesso o mai più?
LorenzAgassi30 Novembre 2016, 14:36 #2
Originariamente inviato da: giuliop
Adesso o mai più?



Con Apple Pay... è mai più a prescindere
Ciche30 Novembre 2016, 17:18 #3
Purtroppo tante catene si stanno lanciando in applicazioni "solitarie".
Siamo in attesa dell'applicazione "killer" che permetta all'utente medio di andare a fare la spesa/comprare in negozio con il cellulare, senza dover avere installato 12 app per 12 negozi differenti.

Per ora è solo un attività di marketing per farsi pubblicità. Il costo di un progetto di questo tipo è quasi zero, ma è anche zero il beneficio che dai al cliente. Fare un progetto centralizzato richiede sforzi economici e intellettuali. Purtroppo siamo in Italia.
deggial30 Novembre 2016, 21:20 #4
Originariamente inviato da: Ciche
Purtroppo tante catene si stanno lanciando in applicazioni "solitarie".
Siamo in attesa dell'applicazione "killer" che permetta all'utente medio di andare a fare la spesa/comprare in negozio con il cellulare, senza dover avere installato 12 app per 12 negozi differenti.

Per ora è solo un attività di marketing per farsi pubblicità. Il costo di un progetto di questo tipo è quasi zero, ma è anche zero il beneficio che dai al cliente. Fare un progetto centralizzato richiede sforzi economici e intellettuali. Purtroppo siamo in Italia.


se smettesse di chiedere commissioni folli e si adeguasse alle tipiche commissioni da carta di credito, Paypal avrebbe tutte le carte in regola per tirare fuori l'app killer... ha già tutta l'infrastruttura a monte.
bancodeipugni30 Novembre 2016, 22:33 #5
al conad questa cosa si puo' fare da che mo' in molti superstore

il problema sono le cassiere e i cassieri
se ci fosse un profilo instagram con le foto delle facce che fanno spopolerebbe al massimo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^