All'opera la prima demo di Android

All'opera la prima demo di Android

Un prototipo della piattaforma Android ha fatto la sua comparsa in Giappone

di pubblicata il , alle 12:28 nel canale Telefonia
Android
 

Le foto e la notizia sono apparse un po' dappertutto in rete, a testimoniare l'interesse che la nuova piattaforma Android, cavallo di battaglia della Open Handset Alliance, suscita nel pubblico. In Giappone è stato mostrato al pubblico il primo prototipo funzionante basato sulla piattaforma Android.

Certo, come si evince dalle foto, al momento si parla di un prototipo per effettuare test e sviluppo, viste le dimensioni. In ogni caso quello che ha colpito l'opinione pubblica è la capacità di multitasking del sistema, in grado di ricevere e sostenere una chiamate mentre connesso a Google Maps.

La piattaforma utilizzata per la dimostrazione era equipaggiata con un processore i.MX31 ARM11 a 532 Mhz Freescale su un sistema Willcom/PHS, come riportato da Mobinaute. Attualmente la gamma di smartphone in commercio adotta soluzioni a più basso clock, è quindi ipotizzabile che per vedere all'opera la piattaforma Android in questa configurazione così performante i produttori dovranno mettere in cantiere dispositivi più potenti.

In ogni caso i primi dispositivi sono attesi per la seconda parte del 2008 e quindi il tempo a disposizione per progettare piattaforme performanti c'è, staremo a vedere quali saranno i risultati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alpha412 Dicembre 2007, 12:34 #1
la voglio anche io una piattaformina così

cmq ben vengano questi progetti, alla fine il futuro è smartphone..
K7-50012 Dicembre 2007, 12:50 #2
Certo che le board test/prototipo sono sempre enormi, poi in mano ti ritrovi un oggettino pulito a specchio e 1/10 delle dimensioni.
Spettacolo!

Ormai si arriverà ai miniature, o mignon. Offre tante belle cose, solo vedere come andranno alla fine.
freeeak12 Dicembre 2007, 13:09 #3
è bello vedere gia una demo dopo poco tempo dall'annuncio, speriamo bene.
Centogab12 Dicembre 2007, 13:13 #4
Comodissimo da mettere in tasca!!!!!!!

Comunque spero che abbia successo questo android perchè un po' di concorrenza non fa certo male anche negli smartphone.
PeK12 Dicembre 2007, 13:43 #5
eh, ma se non scrivi Iphone da qualche parte nessuno commenta

non è che con un processore così potente poi la batteria dura pochissimo??
Xeus3212 Dicembre 2007, 13:43 #6
Io voglio il prototipo altro che cellulare
Alpha412 Dicembre 2007, 13:46 #7
ti quoto xeus...
una figata.... hai tutte le possibili interfacce
Parny12 Dicembre 2007, 13:58 #8
Originariamente inviato da: Centogab
Comunque spero che abbia successo questo android perchè un po' di concorrenza non fa certo male anche negli smartphone.


come non quotarti...
speriamo che questa piattaforma abbia successo, le potezialità per fare bene le ha...
sono veramente curioso di vedere i primi cellulari "veri" cn questa piattaforma.
col Cyber12 Dicembre 2007, 14:01 #9
effettivamente il prototipo è proprio carino =)
e poi se guardate la dimensione del cavo di rete capite che non è poi così enorme.

Cmq forse Google Android sarà l'unico a farmi cambiare il mio adoratissimo Windows Mobile
Apace12 Dicembre 2007, 14:04 #10
Originariamente inviato da: Parny
come non quotarti...
speriamo che questa piattaforma abbia successo, le potezialità per fare bene le ha...
sono veramente curioso di vedere i primi cellulari "veri" cn questa piattaforma.


E io sono curioso di vedere le prime proposte degli operatori di telefonia mobile per questo tipo di dispositivi. Avevo letto che in USA Google sta cercando di acquistare delle frequenze per diventare direttamente operatore, in Italia probabilmente non andrà in questo modo. Potremmo ritrovarci con degli splendidi dispositivi menomati dalle tariffe troppo esose.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^