Adblock Plus arriva ufficialmente su Android e iOS

Adblock Plus arriva ufficialmente su Android e iOS

Con mille promesse ed altrettanti vantaggi Eyeo annuncia il nuovo Adblock Browser, un software dedicato per eliminare i banner dalle pagine web e distruggere i fatturati degli editori online

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Telefonia
iOSAndroid
 

Dall'alto dei suoi 400 milioni di installazioni su desktop Adblock Plus è sbarcato anche su mobile coprendo le piattaforme più diffuse. Eyeo ha rilasciato un nuovo browser web gratuito su iOS e Android il quale promette, citando testualmente le descrizioni sugli store, un "ad blocking di alta qualità" migliorando le prestazioni di navigazione web e uccidendo bonariamente - o forse no - l'editoria online.

Adblock Browser Adblock Browser

Adblock Plus è da anni protagonista di accesissimi dibattiti sul web: da una parte abbiamo milioni di utenti imperterriti che lo trovano assolutamente indispensabile, dall'altra c'è il problema della manutenzione delle infrastrutture necessarie per il mantenimento di un sito web. Adblock, per chi non lo sapesse, elimina i banner dalle pagine web, annullando anche i proventi (a volte gli unici) che i siti ottengono dalla visualizzazione delle stesse.

Il nuovo browser rilasciato da Eyeo non si comporta in maniera troppo dissimile, e promette "una navigazione rapida, sicura e libera da banner fastidiosi" su smartphone e tablet. Come la controparte desktop, Adblock Browser può bloccare tutti i banner indiscriminatamente o consentire la scelta di una whitelist di siti preferiti a cui continuare ad offrire i proventi (del resto gratis) per sopravvivere.

Secondo i proclami della società, inoltre, eliminando i banner pubblicitari il caricamento delle pagine web viene velocizzato, il consumo sul piano tariffario ridotto e l'autonomia operativa aumentata del 20%. Eyeo aveva rilasciato il plug-in su Android nel 2013, ma dopo la sua eliminazione sullo store da parte di Google ha deciso che la strada da intraprendere era quella del browser dedicato, l'unica percorribile del resto su iOS (ancora per poco).

Il lancio arriva ad un giorno dalla presentazione dell'evento di presentazione dei nuovi iPhone del 9 settembre, in cui iOS 9 permetterà di bloccare alcuni elementi nel caricamento delle pagine web. Con il nuovo browser di Eyeo e la scelta coraggiosa di Apple, moltissimi nuovi utenti potranno scegliere di bloccare e filtrare gli elementi delle pagine web, impattando consapevolmente sui fatturati soprattutto delle più piccole realtà editoriali emergenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gioiafilippo09 Settembre 2015, 16:45 #1
questa sì che è una bella notizia! E finalmente direi!! finalmente posso aprire il sito di skidrow senza ritrovarmi decine di altre pagine aperte di ads, cash e richieste di aggiornamento forzato di Android! Evvai! ora manca solo di risolvere la spinosa questione di Flash perché qua vedere video con lo smartphone è diventata una croce spero che Chrome e Mozilla facciano qualcosa al più presto anche su questo scottante tema
lelecarlino09 Settembre 2015, 16:56 #2
si ma il browser, scrivetelo non il plugin
Gundam.7509 Settembre 2015, 16:59 #3
Lo uso da diversi mesi in versione "beta". Installato a maggio, ha ricevuto pochissimi aggiornamenti fino al mese di agosto. Adesso si aggiorna molto piu frequentemente.
Sanger09 Settembre 2015, 17:04 #4
Se parliamo di quell'editoria online che si prodiga a fornire più discutibile pubblicità che informazione, direi che può essere uccisa senza scrupoli.
v10_star09 Settembre 2015, 17:13 #5
io uso da sempre adaway (+root) e mi trovo bene
questa potrebbe essere una bella alternativa per non ricorrere per forza al root e a tutto quello che ne consegue
Thehacker6609 Settembre 2015, 17:17 #6
Originariamente inviato da: gioiafilippo
finalmente posso aprire il sito di skidrow senza ritrovarmi decine di altre pagine aperte di ads, cash e richieste di aggiornamento forzato di Android! Evvai! ora manca solo di risolvere la spinosa questione di Flash perché qua vedere video con lo smartphone è diventata una croce spero che Chrome e Mozilla facciano qualcosa al più presto anche su questo scottante tema


Io uso firefox mobile con adblock (estensione) e funziona da dio. Lo stesso per flash, con l'ultimo apk di flash 11 funziona tutto perfettamente. Senza app esterne.

P.S. Skidrow non ha un sito.. Quello è un fake clamoroso.
Gundam.7509 Settembre 2015, 17:28 #7
Sul mio telefono non ho potuto fare il root (è aziendale), per questo mi sono appoggiato al browser. Quello che dovrebbero inserire (secondo me):
1) Salvataggio preferiti sul cloud
2) Import da precedente broswser

demon7709 Settembre 2015, 17:35 #8
Il discorso adblock si o adblock no è questione vecchia.
E' vero che la pubblicità serve a far vivere la rete.. ma c'è pubblicità e pubblicità.

CASO 1: apro il sito e ai lati o sopra appare qualche banner. Ok, non è poi necessario adblock, ad ognuno il suo.

CASO 2: apro il sito ed in un attimo apaiono du finestre popup sovrapposte che coprono mezzo sito, messaggi ingannevoli e interfacce finte per cercare di farti cliccare, pubblicità che reclamizzano cose che sono chiaramente truffe al di la di ogni decenza.

mmm.. fammi pensare.. lo metto adblock?
bobafetthotmail09 Settembre 2015, 17:59 #9
migliorando le prestazioni di navigazione web e uccidendo bonariamente - o forse no - l'editoria online.
L'editoria la stanno uccidendo quelli che scrivono clickbait ogni 3x2, altro che.
Pino9009 Settembre 2015, 18:32 #10
Originariamente inviato da: bobafetthotmail
L'editoria la stanno uccidendo quelli che scrivono clickbait ogni 3x2, altro che.


Per me non è così, se non mi interessa evito di leggere. Di recente per alcuni siti ho iniziato a guardare l'autore della news prima di leggere

Che poi ad block ha degli standard molto ragionevoli in termini di "cosa è permesso". In pratica pubblicità statiche, messe di lato, sotto oppure sopra (quest'ultima con dei criteri di altezza massima), niente roba in mezzo al contenuto della pagina e niente tracking selvaggio dell'utente.

Dal loro sito:

Starting with Adblock Plus 2.0 you can allow some of the advertising not considered annoying to be viewed. By doing this you support websites that rely on advertising but choose to do it in a non-intrusive way.

.... cut ....

We currently have the following requirements:

Static advertisements only (no animations, sounds or similar)
Preferably text only, no attention-grabbing images
Ad placement:
Ads should never obscure page content (e.g. require users to click a button to close the ad before viewing the page).
For pages featuring a reading text ads should not be placed in the middle, where they interrupt the reading flow. However, they can be placed above the text content, below it or on the sides. The same applies to search results pages: paid search results cannot be mixed with organic results.

...cut...

In particular, we want to require that every user's privacy is respected (e.g. mandatory Do Not Track support).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^