Acer neoTouch P400 e P300 con Microsoft Windows Mobile 6.5.3

Acer neoTouch P400 e P300 con Microsoft Windows Mobile 6.5.3

Novità nella gamma di smartphone Acer dotati di sistema operativo Microsoft: il produttore taiwanese propone i modelli Acer neoTouch P400 e P300 per un uso professionale e non solo

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:04 nel canale Telefonia
AcerMicrosoftWindows
 

Al Mobile World Congress Acer ha presentato molte novità che aggiornano, integrano e completano la propria gamma di smartphone, ambito nel quale ha deciso di rifocalizzarsi ormai da alcuni mesi dopo una lunga parentesi. A questo indirizzo è disponibile un approfondimento dedicato alle proposte basate su piattaforma Android ma il produttore taiwanese ha continuato a investire nello sviluppo di smartphone basati su piattaforma Microsoft Windows Mobile.

Il top della gamma smartphone di Acer basata su sistema operativo Microsoft è il neoTouch P400 che si presenta con una cover cromata, con finiture molto curate e intende essere una soluzione dedicata all'utenza professionale. Il display ha una diagonale di 3,2 pollici con risoluzione HVGA e le dimensioni del prodotto sono pari a 115 x 59.3 x 12mm per un peso di 125g.

Il sistema operativo preinstallato su neoTouch P400  è Windows Mobile 6.5.3 e lo smartphone è privo di una tastiera qwerty fisica: l'utente dovrà quindi trovarsi a proprio agio nella composizione di testi su tasti virtuali visualizzati sul display touch.Questo elemento su un dispositivo dedicato alla clientela professionale dividerà come di consueto i pareri degli utenti.

Per quanto riguarda l'hardware Acer ha scelto per il proprio smartphone top di gamma una cpu Qualcomm 7227 funzionante a 600 MHz di clock abbinata a 512MB di ROM e 256MB di memoria ram. Sul fronte della connettività  neoTouch P400 offre tutto quanto previsto dagli standard di mercato: HSPA, GSM/EDGE quad band, Bluetooth 2,1 e WiFi.

La dotazione hardware si completa con l'integrazione di una fotocamera da 3,2 Mpx, un ricevitore GPS con funzionalità A-GPS, bussola elettronica e sensori accelerometrici integrati. La disponibilità del prodotto è prevista per il prossimo mese di maggio.

Il nuovo neoTouch P300 è uno smartphone che secondo Acer può soddisfare sia le esigenze lavorative sia un evoluto impiego nel tempo libero. Il display LCD da LCD 3.2 WQVGA dovrebbe essere con tecnologia resistiva (usiamo il condizionale perché questa informazione deve esserci confermata dal produttore stesso) e al di sotto del pannello è inserita una tastiera su sistema slider. Questa soluzione meccanica ha impattato sul peso e sullo spessore del prodotto che sono rispettivamente pari a 130.6g per 15.1 mm.

Questo modello integra un processore Qualcomm 7225 funzionante a 528 MHz e i quantitativi di ram e rom sono identici a quelli previsti per neoTouch P400. Anche per lo smartphone dotato di tastiera Acer ha previsto l'integrazione di un ricevitore GPS e una dotazione wireless completa: HSPA, Bluetooth e Wi-Fi. Acer prevede la commercializzazione di neoTouch P300 a partire dal prossimo mese di marzo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR15 Febbraio 2010, 17:25 #1
Un sacco di novità oggi sul fronte palmari.
montanaro7915 Febbraio 2010, 17:34 #2
sopratutto Acer chissà come mai ... XD
Tututa15 Febbraio 2010, 18:08 #3
senza schermo amoled e touch capacitivo nascono già vecchi.

walk on
ttt
paulus6915 Febbraio 2010, 19:18 #4
Originariamente inviato da: Tututa
senza schermo amoled e touch capacitivo nascono già vecchi.

walk on
ttt


concordo:senza mercato.
Kanon15 Febbraio 2010, 19:50 #5
sopratutto Acer chissà come mai ... XD

Per chi ha il monitor HD come me: la pagina di HWUpgrade sembra una striscia appoggiata su un manifesto Acer XD
Spinx15 Febbraio 2010, 21:10 #6
Originariamente inviato da: Tututa
senza schermo amoled e touch capacitivo nascono già vecchi.

walk on
ttt


pareri personali , io uso tutti i touch con l'unghia del pollice quindi i capacitivi mi risultano inutilizzabili. Per quanto riguarda lo schermo amoled, costano ancora abbastanza, non sono mica tutti samsung che se li produce in casa.
Il mondo è bello perchè vario, a me piace e non mi sembra per nulla nato vecchio e senza mercato...
el xuzz16 Febbraio 2010, 02:25 #7
semmai dovreste dire super amoled visto che il normale amoled montato ad esempio su omnia hd non è sto granchè (lo ha detto pure samsung)

poi i commenti "scaffale" " aprendere polvere"?!?!? perchè dite queste amenità?
Dragon 3616 Febbraio 2010, 16:48 #8

S200

non capisco come mai Acer abbia fatto dei passi indietro...io sull'S200 ho già la camera da 5Mpix e il processore Snapdragon da 1Ghz...e la vogliono chiamare seria professionale?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^