Acer al Mobile World Congress 2013 con Liquid E1, Z2 e C1

Acer al Mobile World Congress 2013 con Liquid E1, Z2 e C1

Sono tre le proproste Android del produttore taiwanese Acer che in queste ore danno bella mostra di se in quel di Barcellona nei pressi dello stand della compagnia asiatica. Si tratta di tre terminali appartenenti alla serie di smartphone Liquid che prendono il nome di Liquid E1, Z2 e C1

di pubblicata il , alle 16:07 nel canale Telefonia
AndroidAcer
 

Il Mobile World Congress 2013 è ricco di novità per quanto riguarda il produttore taiwanese Acer. Lo stand ospitato tra i padiglioni della kermesse catalana è infatti il palcoscenico scelto dalla compagnia orientale per l'esposizione al pubblico di ben tre nuove soluzioni smartphone. Tutti e tre equipaggiati con sistema operativo Android i dispositivi in questione entrano a far parte della già nota famiglia di terminali conosciuta con il nome Liquid.

[HWUVIDEO="1302"]Acer al Mobile World Congress 2013 con Liquid E1, Z2 e C1[/HWUVIDEO]

A partire dai prossimi mesi avremo quindi sul mercato Acer Liquid E1, Liquid C1 e Liquid Z2. Liquid E1 e Liquid Z2 si inseriscono in gamma rispettivamente nella fascia media e bassa del segmento smartphone; entrambi equipaggiati con processore di produzione Mediatek, single core per Z2 e dual core per E1, offrono un design molto simile e prestazioni discrete nonostante la fascia di prezzo nella quale sono collocati. La disponibilità per quanto riguarda il nostro mercato è stata indicata per i prossimi mesi, mentre il prezzo dovrebbe essere di 129 euro circa per Z2 e 199 per E1.

Ai due smartphone sopra citati si unisce poi Liquid C1, differenziato dalle due proposte precedenti per via del processore in dote. In questo caso infatti troviamo all'interno del corpo della soluzione un SoC Intel. Liquid C1 diventa quindi il primo smartphone di casa Acer a portare in dote un processore mobile dell'azienda di Santa Clara. Le prestazioni sono discrete ma, purtroppo per gli utenti interessati, almeno per il momento il terminale non dovrebbe giungere in Italia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CippoLeo27 Febbraio 2013, 16:23 #1
colpito e affondato.... certo che acer ha una fantasia per via dei nomi ...
comunque più che questi acer dovrebbe concentrarsi sui dual sim visto che il galant duo ha avuo un discreto successo e magari proporne uno di fascia alta
Eress27 Febbraio 2013, 17:03 #2
Vabbè che seguo poco gli smartphone, ma or bbiamo anche Acer in quel settore. Con processore intel pure. Fascia bassa, ma credo non pessimi visto il marchio.
TorchWood27 Febbraio 2013, 17:28 #3
E la cosa più importante (IMHO)!!?? Che sono Dual sim !!?? Mah!
TorchWood27 Febbraio 2013, 17:28 #4
E la cosa più importante (IMHO)!!?? Che sono Dual sim !!?? Mah!
TorchWood27 Febbraio 2013, 17:31 #5
Sorry! Che l'E1 è dual sim.
TecnologY27 Febbraio 2013, 20:47 #6
Se hanno processori intel potete star sicuri che volano, provato personalmente. Comunque non verrà commercializzato proprio quello
maxmax8027 Febbraio 2013, 23:19 #7
Originariamente inviato da: Eress
Vabbè che seguo poco gli smartphone, ma or bbiamo anche Acer in quel settore. Con processore intel pure. Fascia bassa, ma credo non pessimi visto il marchio.


scusa eress, ma acer è nel settore smarphone già da un bel pezzo...
nico88_bt28 Febbraio 2013, 12:52 #8
Il liquid E1 sembra interessante, si sa che tipo di processore monta?

EDIT: ok, dovrebbe essere il MT6577

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^