1,25 miliardi di smartphone venduti nel 2014: +28% in un anno

1,25 miliardi di smartphone venduti nel 2014: +28% in un anno

Gartner conferma il buon momento nelle vendite degli smartphone ma lancia un chiaro segnale su Samsung, che alla fine del 2014 è indietreggiata. Sono di Samsung o Apple 4 smartphone su 10 venduti sul mercato

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
AppleSamsungiPhoneGalaxyLGXiaomiHuaweiLenovo
 

Che lo scontro tra Apple e Samsung fosse destinato ad un sostanziale pareggio, in termini di numero di terminali venduti dalle due aziende, in pochi lo avrebbero scommesso. L'azienda coreana ha nel corso degli ultimi anni registrato una costante crescita nelle vendite di propri prodotti smartphone e a tutto si poteva pensare se non ad una inversione di tendenza.

Così invece è stato, e questo dato è ben evidente nelle analisi fornite da Gartner con riferimento agli ultimi 3 mesi del 2014. Samsung alle prese con una contrazione delle vendite, passate dagli 83,3 milioni di smartphone del Q4 2013 ai poco più di 73 milioni dello stesso periodo del 2014. Apple, invece, capace di capitalizzare al meglio il debutto dei terminali della famiglia iPhone 6 con vendite per 74,8 milioni di smartphone nel quarto trimestre 2014 contro i circa 50,2 milioni dello stesso periodo del 2013.

Tutto questo in un mercato caratterizzato nuovamente da una forte crescita rispetto ai 12 mesi precedenti: nell'ultimo trimestre 2014 sono stati venduti circa 367,5 milioni di smartphone, con una crescita di oltre il 29% rispetto ai poco meno di 283 milioni dello stesso periodo dell'anno 2013.

Samsung e Apple concorrono assieme a circa il 40% del totale delle vendite di smartphone; le altre aziende seguono con quote nel quarto trimestre 2014 che sono molto piccole se prese singolarmente, a partire dal 6,6% di Lenovo (che comprende anche i prodotti Motorola) sino al 5,7% di Huawei e al 5,1% di Xiaomi. I restanti player, e sono molti, incidono cumulativamente per oltre il 42% del mercato: si tratta di un settore che vede due aziende con una quota di mercato di circa 1/5 del totale ciascuna, seguite da molte altre che in vari modi sono state capaci di ritagliarsi una fetta di presenza.

Osservando i dati di vendita per tutto l'anno 2014 Gartner registra vendite per poco meno di 1,25 miliardi di smartphone; anche in questo caso il dato è in forte crescita, poco più del 28%, rispetto all'anno precedente. Samsung ha raccolto circa il 24,7% del totale di mercato, con Apple a seguire con il 15,4%: anche in questo caso sommando assieme le vendite di queste due aziende otteniamo una quota di mercato di circa il 40%. Le altre aziende seguono con Lenovo al 6,5%, Huawei al 5,5% e LG con il 4,6%, mentre tutte le restanti concorrono ad una quota di mercato cumulata del 43,3%.

Per invertire la tendenza Samsung ha annunciato questa settimana, al Mobile World Congress, la famiglia di prodotti Galaxy S6. Sarà interessante verificare dai dati di vendita del secondo trimestre 2015 (questi terminali saranno infatti in vendita da Aprile) in che misura l'azienda coreana sarà capace di invertire il calo nelle vendite e parallelamente quanto Apple riuscirà a rendere appetibili i propri smartphone iPhone 6 in attesa del debutto della prossima generazione. Ma per questo avremo tempo sino all'autunno 2015.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^