Toshiba Satellite Click Mini L9W con Windows 8.1 e tastiera removibile a 349€

Toshiba Satellite Click Mini L9W con Windows 8.1 e tastiera removibile a 349€

I giapponesi annunciano la disponibilità e i prezzi in Italia del nuovo tablet Windows 8.1 estremamente semplice da portare in giro

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Tablet
ToshibaSatellite
 

Toshiba annuncia la disponibilità italiana del nuovo Satellite Click Mini L9W, tablet 2-in-1 da 8,9" a risoluzione 1920x1200 con tastiera removibile. Caratterizzato dalla presenza di Windows 8.1, il nuovo Click Mini L9W vuole essere un dispositivo facile da portare in giro, ma senza i compromessi tipici di un sistema operativo mobile come iOS o Android. Il tutto in un prodotto che pesa meno di 1kg e viene proposto ad un prezzo di listino di 349€.

Toshiba Satellite Click Mini L9W

Un dispositivo ambizioso che comunque deve scendere a compromessi. Per mantenere bassi i costi di produzione, Toshiba ha adottato un processore Intel Atom Z3735F con GPU integrata, supportato da 2GB di RAM DDR3L e una memoria eMMC da 32GB per lo storage, espandibile comunque attraverso slot microSD. Sul fronte multimediale troviamo due speaker stereo e due fotocamere, da 5MP quella posteriore e HD quella frontale.

Sulla carta molto interessante la scelta del display: parliamo di un LCD IPS da 8,9" a risoluzione 1920x1200 che, con un aspect-ratio di 16:10, potrebbe rappresentare una buona opzione per la produttività e la fruizione di contenuti multimediali. La diagonale resta comunque parecchio limitata per un sistema operativo come Windows 8.1, ma comunque rappresenta la caratteristica distintiva di questo piccolo "detachable 2-in-1".

Il tablet dispone all'acquisto di una tastiera completamente removibile, che consente di aumentare le opzioni di connettività. Il dispositivo in sé integra una porta micro-HDMI, una micro-USB e le porte audio per auricolari e microfono, mentre la tastiera dispone di una porta USB 2.0 e di una porta per schede di memoria SD, entrambe full-size. Sul fronte wireless troviamo invece il supporto per il collegamento a reti Wi-Fi 802.11 b/g/n e a dispositivi Bluetooth 4.0.

Il tutto viene racchiuso in un guscio che porta il prodotto a pesare solo 470 grammi, 999 se includiamo anche la tastiera. Lo spessore è invece di 9,8mm per il solo tablet, a cui va aggiunto un altro centimetro se viene installata la tastiera. Toshiba Satellite Click Mini L9W è già acquistabile anche in Italia ad un prezzo - come scrivevamo poco sopra - di 349€ stando ai listini ufficiali del produttore giapponese.

Di seguito riportiamo la lista delle specifiche tecniche:

  • OS: Windows 8.1 Update con Bing
  • Display: LCD IPS da 8,9" WUXGA (1920 x 1200)
  • CPU: Intel Atom Z3735F con Intel Graphics integrata
  • Memoria: RAM DDR3L 2 GB / eMMC da 32GB
  • Porte (tablet): 1 x microHDMI, 1 x microUSB, 1 x microSD, 1 x combo auricolari/microfono
  • Porte (tastiera): 1 x USB 2.0 full-size, 1 x SD full-size
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0
  • Fotocamere: posteriore con auto focus da 5 MP, frontale da 2 MP
  • Audio: Speaker stereo laterali con Dolby Digital Plus
  • Batteria: fino a 16 ore di video playback con tastiera collegata
  • Dimensioni: Tablet: 235 x 161 x 9,8 mm / Notebook: 235 x 170,6 x 19,9 mm
  • Peso: Tablet: 470 gr / Notebook: 999 gr

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD29 Aprile 2015, 09:20 #1
Io penso che i sistemi 2 in 1 possano riuscire ad ottenere un proprio spazio, almeno finché i dispositivi mobili continueranno a presentare certi limiti, soprattutto lato software.
E di questa tipologia di prodotti potrebbe avvantaggiarsi molto Microsoft.
Ma dato che i SO generalisti non sono ottimizzati per l'uso in sistemi con limitate risorse dovrebbero prevedere un reparto hardware più consistente, in caso contrario, questi dispositivi non sarebbero altro che netbook, con la sola differenza di possibilità d'uso pure senza tastiera.
inkpapercafe29 Aprile 2015, 09:50 #2
LI realizzassero al medesimo prezzo non dico da 15", ma almeno da 14" cavolo, potrebbero un giorno pareggiare i conti coi notebook, coem adesso questi ultimi hanno sorpassato i desktop negli acquisti
Cappej29 Aprile 2015, 09:59 #3
diciamo almeno da 10-11... 8.9 è davvero poco, inoltre il prezzo non è basso, per quanto, sicuramente, la qualità costruttiva di Toshiba sarà sicuramente superiore ai vari ACER - ASUS
marchigiano29 Aprile 2015, 14:29 #4
Originariamente inviato da: inkpapercafe
LI realizzassero al medesimo prezzo non dico da 15", ma almeno da 14" cavolo, potrebbero un giorno pareggiare i conti coi notebook, coem adesso questi ultimi hanno sorpassato i desktop negli acquisti


e ma ti pare facile stipare tutto in uno spazio così piccolo? display full hd poi? ringrazia che intel vende sotto costo la cpu (17$ mi pare) e lo stesso dovrebbe essere per win 8.1 bing altrimenti questi cosi dovrebbero costare 500€

Originariamente inviato da: AleLinuxBSD
questi dispositivi non sarebbero altro che netbook, con la sola differenza di possibilità d'uso pure senza tastiera.


be si la rinascita dei netbook nelle dimensioni comode di un tablet, per molta gente è più che sufficiente, secondo me avranno un buon successo, il touch con win8 poi è comodissimo

Originariamente inviato da: Cappej
diciamo almeno da 10-11... 8.9 è davvero poco, inoltre il prezzo non è basso, per quanto, sicuramente, la qualità costruttiva di Toshiba sarà sicuramente superiore ai vari ACER - ASUS


ma dipende... 8-9-10-12 meglio avere scelta poi ogni persona prende quello che preferisce

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^