Tanta memoria in più per i nuovi tablet Surface Pro 4

Tanta memoria in più per i nuovi tablet Surface Pro 4

Debutto ad inizio autunno per Surface Pro 4, nuova generazione del tablet Windows 10 di Microsoft che dovrebbe proporre processori Skylake in due differenti versioni con schermi da 12 e 14 pollici

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:32 nel canale Tablet
WindowsMicrosoftCoreIntelSurface2-in-1
 

Nuove indiscrezioni su quelle che saranno le caratteristiche tecniche della quarta generazione di piattaforma Surface Pro sono emerse online negli ultimi giorni. Confermata, e per buon senso questa informazione appare essere assolutamente di buon senso, la presenza di processori Intel Core della famiglia Skylake-U, proposte con TDP di 15 Watt che debutteranno ufficialmente nel corso delle prossime settimane.

Processori di questo tipo permetteranno a Microsoft di offrire specifiche tecniche allineate a quelle dei modelli Surface Pro 3 attualmente presenti sul mercato, confermando Surface Pro 4 come un prodotto che possa prendere il posto tanto di un tablet come di un tradizionale notebook alla luce della potenza di calcolo messa a disposizione.

surface_pro_3_2014.jpg
Surface Pro 3

Le indiscrezioni apparse online a questo indirizzo segnalano inoltre versioni di Surface Pro 4 caratterizzate da storage locale via SSD in quantitativo di 128, 256 e 512 Gbytes con una opzione massima di ben 1 Tbyte di spazio di archiviazione. Questo si accompagna ad una dotazione di memoria di sistema sino a 16 Gbytes, anche in questo caso come opzione più completa e costosa. Al momento attuale Surface Pro 3 può essere acquistato con 512 Gbytes di storage via SSD e un massimo di 8 Gbytes di memoria di sistema.

Caratteristiche tecniche di questo tipo sono molto interessanti ma bisognerà verificare quanto queste andranno ad incidere sul costo d'acquisto complessivo. I listini di Surface Pro 3 variano molto a seconda della configurazione hardware, con le proposte di fascia più alta che arrivano a sfiorare i 2.200,00€ di prezzo, IVA inclusa, nel mercato nazionale. La versione più economica di Surface Pro 3 viene attualmente proposta a 869,00€ IVA inclusa.

A chiudere la ventilata possibilità che Surface Pro 4 possa venir proposto con due differenti dimensioni dello schermo, pari a 12 pollici e 14 pollici. Presumibile per entrambi l'utilizzo di display con rapporto di 3:2 tra i due lati, soluzione già sperimentata con Surface Pro 3, mentre mancano dettagli sulla risoluzione che sarà sicuramente superiore a quella Full HD sempre prendendo quale riferimento quanto proposto in Surface Pro 3.

Per il debutto le indiscrezioni indicano un periodo tra Settembre e Ottobre, con la possibilità che Microsoft possa introdurre un completo ecosistema di soluzioni hardware per sistema operativo Windows 10 abbinando Surface Pro 4 ad altri device mobile tra i quali nuovi smartphone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sharkyz24 Agosto 2015, 08:50 #1
So che costano uno sproposito ma sono davvero bellissimi.
Questa quarta generazione, fosse aumentata un po' la durata della batteria, mi tenta davvero.
Tedturb024 Agosto 2015, 09:37 #2
edit
djfix1324 Agosto 2015, 09:38 #3
secondo me su un "pc" da 12" avere 16GB di ram è una cagata pazzesca, è il solito esercizio di stile e non è una necessità in nessun campo applicativo perchè se per potenza lo avviciniamo ad un portatile per praticità e prezzo non lo è. poi rendiamoci conto che windows oltre l'HD su 12" non è godibile perchè ancora adesso non scala, le app nuove sì ma tutto il parco SW presente non si aspetta una densità di pixel così e per certi programmi è una seria limitazione. contate che ora metteranno windows10 che anche in modo Tablet non è pratico come windows 8.1.

insomma fare tutto e sempre a metà non ripagherà M$. windows 8 aveva l'interfaccia giusta per un tablet ma non per un PC, ora windows 10 va bene su PC ma non è user friendly su Tablet.

ero tentato anche io di farmi un surface pro 3 ma poi l'ho provato e sono rimasto comunque sconcertato dall'impossibilità di gestire decentemente anche solo la lista dei file nelle risorse del computer (prendere il pennino ogni volta per fare 2 copia incolla perchè il dito è più grande del nome del file? mah! o dover cliccare ogni volta sull'icona di tastiera virtuale per fare anche del piccolo testo perchè non parte in automatico come su Android? avere una tastiera che occupa letteralmente metà schermo e non ha manco lettere e numeri insieme? vi sfido a metter una password alfanumerica e a non tirar madonne ogni volta per scriverla.)

morale: sono belli e potenti ma ancora meno pratici di Tablet standard (tipo il Samsung Note Pro 12.2)
kalgan24 Agosto 2015, 09:57 #4
ok non sono un fan della microsoft e non uso suoi prodotti da almeno 3 anni.penso sia palese che questi grandi della tecnologia continuino a propinarci oggetti completamente inutili al fine di creare nuove mode guadagnando sull'ignoranza dell'utente medio. cioè 16 gb su un tablet serve solo a far guadagnare i produttori, è chiaro che in questo non c'è nulla di vantaggioso per l'utente. io in uso normale (insomma normale, due browser aperti con almeno 5-6 schede aperte in totale + lettore pdf + qualche altra applicazione, senza calcolare che precarico in ram le applicazioni più usate e ho la cache di entrambi i browser proprio in ram) non uso mai più del 20 % dei miei 8 gb di ram. certo con un sistema serio ed ottimizzato. cosa ci vogliono fare un 12" per usare tutta quella ram?
il discorso è comunque lo stesso con i produttori di smartphone da over9000 core ad over9000 GHz (quando il 90% della gente non sa neanche cosa misura il GHz)
alecns24 Agosto 2015, 10:30 #5
Originariamente inviato da: djfix13

ero tentato anche io di farmi un surface pro 3 ma poi l'ho provato e sono rimasto comunque sconcertato dall'impossibilità di gestire decentemente anche solo la lista dei file nelle risorse del computer (prendere il pennino ogni volta per fare 2 copia incolla perchè il dito è più grande del nome del file? mah! o dover cliccare ogni volta sull'icona di tastiera virtuale per fare anche del piccolo testo perchè non parte in automatico come su Android? avere una tastiera che occupa letteralmente metà schermo e non ha manco lettere e numeri insieme? vi sfido a metter una password alfanumerica e a non tirar madonne ogni volta per scriverla.)

morale: sono belli e potenti ma ancora meno pratici di Tablet standard (tipo il Samsung Note Pro 12.2)


Tutto vero, pero' Surface puo' essere dotato di tastiera, anche se purtroppo e' un optional, che lo rende al pari di un pc, o al pari di un tablet, a seconda delle necessita', ed e' questa la sua forza.
Ovviamente ci sono altri prodotti, come Asus T300 chi ad esempio, che hanno tutto di serie, tastiera e penna.
AceGranger24 Agosto 2015, 10:37 #6
Originariamente inviato da: djfix13
secondo me su un "pc" da 12" avere 16GB di ram è una cagata pazzesca, è il solito esercizio di stile e non è una necessità in nessun campo applicativo perchè se per potenza lo avviciniamo ad un portatile per praticità e prezzo non lo è.


i sistemi come il surface Pro sono pensati per poter essere utilizzati in vari modi, COMPRESO quello dell'arrivare in ufficio/casa e attaccarci un monitor e tastiera esterna, quindi i soliti inutili discorsi sulla praticita lasciano il tempo che trovano, che nessuno, compreso Microsoft, pensa che uno utilizzi super mega software in piedi alla fermata dell'autobus;

in mobilita lo usi esattamente come un tablet, Video, Musica, Mappe, Lettura PDF si fanno tranquillamente; per il resto è un PC al quale si puo collegare qualsiasi cosa.

Originariamente inviato da: djfix13
ero tentato anche io di farmi un surface pro 3 ma poi l'ho provato e sono rimasto comunque sconcertato dall'impossibilità di gestire decentemente anche solo la lista dei file nelle risorse del computer (prendere il pennino ogni volta per fare 2 copia incolla perchè il dito è più grande del nome del file?


guarda che funziona comuqnue anche se il dito è piu grande del nome è... basta cliccare nel punto giusto... non ho il Pro, ma non ho mai avuto problemi a cliccare a monitor per fare un copia-incolla
davidemo8924 Agosto 2015, 10:41 #7
Originariamente inviato da: djfix13
ero tentato anche io di farmi un surface pro 3 ma poi l'ho provato e sono rimasto comunque sconcertato dall'impossibilità di gestire decentemente anche solo la lista dei file nelle risorse del computer (prendere il pennino ogni volta per fare 2 copia incolla perchè il dito è più grande del nome del file? mah! o dover cliccare ogni volta sull'icona di tastiera virtuale per fare anche del piccolo testo perchè non parte in automatico come su Android? avere una tastiera che occupa letteralmente metà schermo e non ha manco lettere e numeri insieme? vi sfido a metter una password alfanumerica e a non tirar madonne ogni volta per scriverla.)

morale: sono belli e potenti ma ancora meno pratici di Tablet standard (tipo il Samsung Note Pro 12.2)


Per fare quelle cose prendi il mouse :-P
Con windows 10 è migliorato tutto quanto comunque ma la gestione dei file la fai comunque con il mouse, nemmeno con il pennino. E' molto più comodo.
Il Samsung Note è pur sempre un android e stop. Le cose che ci puoi fare sono molto limitate confronto ad un surface... Ah si, vabbè, puoi fare copia ed incolla dei file con il dito :-P


Comunque sullo store dovrebbero esserci app per gestire i file di sistema comodamente con il touch. Alla fine anche in android bisogna scaricare una app separata per andare a toccare quei file.
Piedone111324 Agosto 2015, 10:55 #8
Originariamente inviato da: kalgan
ok non sono un fan della microsoft e non uso suoi prodotti da almeno 3 anni.penso sia palese che questi grandi della tecnologia continuino a propinarci oggetti completamente inutili al fine di creare nuove mode guadagnando sull'ignoranza dell'utente medio. cioè 16 gb su un tablet serve solo a far guadagnare i produttori, è chiaro che in questo non c'è nulla di vantaggioso per l'utente. io in uso normale (insomma normale, due browser aperti con almeno 5-6 schede aperte in totale + lettore pdf + qualche altra applicazione, senza calcolare che precarico in ram le applicazioni più usate e ho la cache di entrambi i browser proprio in ram) non uso mai più del 20 % dei miei 8 gb di ram. certo con un sistema serio ed ottimizzato. cosa ci vogliono fare un 12" per usare tutta quella ram?
il discorso è comunque lo stesso con i produttori di smartphone da over9000 core ad over9000 GHz (quando il 90% della gente non sa neanche cosa misura il GHz)

Non su Windows vero?
Passare da 2 a 4 a 8 gb di ram su 2 in 1 Windows significa non solo aumentare le prestazioni, ma soprattutto aumentare l'efficienza energetica (far durare di più la carica).
Ho computer con 2-4-8 e 24 gb di ram, ed onestamente nonostante siano tutti dotati di ssd (non i top, ma fascia media di 2 anni fa) trovo quello dotato di 24 gb sempre più pronto e reattivo anche dopo re-autoring e rendering di 24 h rispetto agli altri appena accesi.

Originariamente inviato da: AceGranger
i sistemi come il surface Pro sono pensati per poter essere utilizzati in vari modi, COMPRESO quello dell'arrivare in ufficio/casa e attaccarci un monitor e tastiera esterna, quindi i soliti inutili discorsi sulla praticita lasciano il tempo che trovano, che nessuno, compreso Microsoft, pensa che uno utilizzi super mega software in piedi alla fermata dell'autobus;

in mobilita lo usi esattamente come un tablet, Video, Musica, Mappe, Lettura PDF si fanno tranquillamente; per il resto è un PC al quale si puo collegare qualsiasi cosa.



guarda che funziona comuqnue anche se il dito è piu grande del nome è... basta cliccare nel punto giusto... non ho il Pro, ma non ho mai avuto problemi a cliccare a monitor per fare un copia-incolla
Tedturb024 Agosto 2015, 11:23 #9
spero lancino anche una keyboard dock stile asus transformer.
Altrimenti resta un convertibile mutilato, la loro tastiera semirigida fa proprio cagare.
davidemo8924 Agosto 2015, 11:40 #10
Originariamente inviato da: Tedturb0
spero lancino anche una keyboard dock stile asus transformer.
Altrimenti resta un convertibile mutilato, la loro tastiera semirigida fa proprio cagare.


se vogliono fare una tastiera com l'asus devono farlo MOOOOOOLTO più fino. Già è un mattone, con una atstiera più grossa diventa un mattone ancora più mattone

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^