Tablet convertibili, smartphone e smartwatch. Tutte le novità di IFA 2014 in TGtech

Tablet convertibili, smartphone e smartwatch. Tutte le novità di IFA 2014 in TGtech

A IFA 2014 sono stati parecchi gli annunci dedicati all'ambito mobile: abbiamo delineato vari trend legati a tablet e convertibili, a nuovi smartphone e smartwatch. C'è anche spazio per la realtà aumentata offerta da Samsung Gear VR

di pubblicata il , alle 17:05 nel canale Tablet
Samsung
 

A Berlino in questi giorni si tiene IFA 2014, uno dei pochi eventi fieristici europei che ancora riesce ad attirare l'attenzione dei principali produttori. Abbiamo deciso di dedicare proprio a IFA 2014 un'intera puntata di TGtech per condensare in pochi minuti i principali annunci, lasciando spazio anche ai trend che si delineano per il prossimo futuro.

A Berlino abbiamo notato particolare attenzione dei produttori nei confronti del segmento dei convertibili, cioè di tablet in grado di poter essere utilizzati anche in abbinamento a una tastiera. In questo modo aumentano le possibilità legate alla produttività personale, un fattore che ha in parte penalizzato i tablet. Asus, Acer e Toshiba sono stati i principali attori della scena e ce ne parla Alessandro Bordin che ha seguito direttamente i vari annunci. Per questa categoria di prodotto c'è anche grande attenzione al prezzo con soluzioni economiche che potrebbero generare un nuovo caso di successo.

Con Paolo Corsini avremo una sintesi dedicata ai nuovi smartphone: Samsung, Sony, Huawei e Microsoft hanno presentato a Berlino importanti novità che troveremo presto in commercio e anticipano di qualche giorno l'ormai atteso annuncio di iPhone 6 da parte di Apple. Si tratta di novità relative più che altro al design dei prodotti, con ben poche innovazioni tecniche. Nel caso di Microsoft gli annunci berlinesi vanno invece a completare la gamma Lumia che ora si presenta particolarmente articolata.

Tra i trend meritevoli di attenzione Andrea Bai ha seguito quello degli smartwatch e smartband: si tratta di un ambito di mercato tutto nuovo, nel quale i principali produttori stanno ancora mettendo a fuoco le reali esigenze dell'utenza. Rispetto ad alcune soluzioni già disponibili sul mercato a Berlino si sono visti prodotti più curati da un punto di vista del design: l'utilizzo di cinturini in pelle e la cura maggiore dei dettagli hanno portato sul mercato soluzioni gradevoli. Andrea non ci è però sembrato particolarmente convinto da queste novità che vengono da lui definite come semplici smartphone rimpiccioliti in un orologio.

A Rosario Grasso lasciamo invece il compito di parlarci di Samsung Gear VR, un Oculus Rift portatile per il nuovo Galaxy Note 4. Si tratta di una soluzione di realtà virtuale in grado di funzionare in mobilità, con una serie di dettagli e caratteristiche che meritano di essere approfonditi. Buon TGtech.

[HWUVIDEO="1613"]tgtech 271[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^