Surface Pro al debutto in 27 nazioni, Italia compresa, per fine maggio

Surface Pro al debutto in 27 nazioni, Italia compresa, per fine maggio

Microsoft si prepara ad estendere considerevolmente la diffusione di Surface Pro, la propria proposta tablet basata su piattaforma Intel Core abbinata a sistema operativo Windows 8

di pubblicata il , alle 17:13 nel canale Tablet
IntelMicrosoftWindowsSurface
 

Microsoft ha ufficializzato per il prossimo 27 Maggio il giorno di lancio di Surface Pro in varie nazioni, Italia compresa, a estendere l'iniziale disponibilità circoscritta a Stati Uniti, Canada e Cina.

Dalla fine del mese di Maggio Surface Pro, tablet Microsoft basato su piattaforma hardware Intel Core e sistema operativo Windows 8, sarà quindi disponibile in Australia, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Lussemburgo, Nuova Zelanda, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito oltre all'Italia.

Il debutto in Corea, Malesia, Russia, Singapore e Tailandia è invece previsto entro la fine del mese di Luglio, a estendere ulteriormente la disponibilità sul mercato di questo tablet. Le specifiche tecniche di Surface Pro prevedono display da 10,6 pollici di diagonale con pannello dalla risoluzione di 1920x1080 pixel, in abbinamento a processore Intel Core i5-3317U, 4 Gbytes di memoria di sistema e storage locale da 64 oppure 128 Gbytes via unità SSD.

microsoft_surface_pro_ita.jpg (28602 bytes)

Ricordiamo come Surface RT, primo tablet sviluppato da Microsoft e prodotto abbinato a sistema operativo Windows RT, è stato presentato dall'azienda americana alla fine del mese di Ottobre 2012 a livello mondiale ma è stato commercializzato in Italia solo a partire dalla metà del mese di Febbraio.

Mancano al momento attuale indicazioni sul prezzo per l'utente finale; quale riferimento indichiamo gli 899 dollari per la versione da 64 Gbytes richiesti in nord America, tasse escluse. Per ulteriori informazioni su Surface RT, il tablet con piattaforma ARM e OS Windows RT, rimandiamo alla nostra recensione, pubblicata a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aenil29 Aprile 2013, 17:22 #1
sembra paradossale ma viste la caratteristiche HW è quasi più economica la versione PRO che il surface normale per un ultrabook con quelle caratteristiche ti chiedono un rene..
demon7729 Aprile 2013, 17:34 #2
Mah.. io non la vedo bene.
Chi ha bisogno della potenza di un i5 è uno che usa un NOTEBOOK fatto e finito per lavorare..non certo un tablet.

Il tablet viaggia bene per ben altro.. e con un processore arm o atom sta più che bene.

Poi stiamo a vedere..
Io, tenendo anche conto del prezzo elevato, prevedo un flop di quelli belli tosti.. molto più di WP..
Aenil29 Aprile 2013, 17:43 #3
Originariamente inviato da: demon77
Mah.. io non la vedo bene.
Chi ha bisogno della potenza di un i5 è uno che usa un NOTEBOOK fatto e finito per lavorare..non certo un tablet.

Il tablet viaggia bene per ben altro.. e con un processore arm o atom sta più che bene.

Poi stiamo a vedere..
Io, tenendo anche conto del prezzo elevato, prevedo un flop di quelli belli tosti.. molto più di WP..


l'avranno già detto 2128549 volte su questo forum, comunque io penso -in luce dell'hardware, del pennino/display wacom ecc..- che questo prodotto sia inteso tutt'altro che un tablet nella sua più classica accezione, io stesso me ne farei poco o nulla di una cosa del genere diciamo che è per una nicchia di mercato pià ristretta quindi se volgiamo intenderlo come flop in termine di vendite non posso che concordare con te, ma è anche vero che andrebbe paragonato alle vendite che hanno generato prodotti simili.
Enderedge29 Aprile 2013, 18:14 #4
Io non la vedo così.
Vedo i tablet, nelle loro varie accezioni, come l'inizio di una nuova era dell'informatica.
Il tentativo di coniugare portatilità con alta fruibilità (che purtroppo per l'Italia passa anche e soprattutto attraverso la massiccia digitalizzazione) non mi pare da disprezzare.
Microsoft, nel bene o nel male, sta cercando sia di trovare una sua fetta di mercato sia di proporre "tablet" con un più alto contenuto tecnico per aprire delle nuove possibilità di utilizzo.
Aenil29 Aprile 2013, 18:24 #5
Originariamente inviato da: Enderedge
Io non la vedo così.
Vedo i tablet, nelle loro varie accezioni, come l'inizio di una nuova era dell'informatica.
Il tentativo di coniugare portatilità con alta fruibilità (che purtroppo per l'Italia passa anche e soprattutto attraverso la massiccia digitalizzazione) non mi pare da disprezzare.
Microsoft, nel bene o nel male, sta cercando sia di trovare una sua fetta di mercato sia di proporre "tablet" con un più alto contenuto tecnico per aprire delle nuove possibilità di utilizzo.


infatti la direzione spero sia quella, però da noi è stato recepito come giochino/passatempo nella stragrande maggioranza delle situazioni
Eress29 Aprile 2013, 18:26 #6
Originariamente inviato da: Enderedge
proporre "tablet" con un più alto contenuto tecnico per aprire delle nuove possibilità di utilizzo.

Che secondo me resteranno più teoriche che pratiche.
matt2222229 Aprile 2013, 19:07 #7
dovrebbero draticamente aumentare la durata della batteria. Poi sarebbe un must have
francorigas29 Aprile 2013, 20:09 #8
Originariamente inviato da: matt22222
dovrebbero draticamente aumentare la durata della batteria. Poi sarebbe un must have


Se...dovrebbero abbassare anche il prezzo perché diventi veramente un must have....
Eress29 Aprile 2013, 20:42 #9
Originariamente inviato da: francorigas
Se...dovrebbero abbassare anche il prezzo perché diventi veramente un must have....

Intanto abbassassero il prezzo, manco fosse un gioiello di tecnologia avanzatissima e futuristica con un OS straordinario, poi vediamo semmai diverrà un must have, cosa a cui credo poco
Utonto_n°129 Aprile 2013, 20:54 #10
si, ma qui ognuno pensa alle proprie esigenze, senza pensare a quanto vario è il mondo e a quanti utilizzi ci potrebbero essere ad avere un PC con tutte le sue funzioni su una tavoletta...
Ad es. oggi sono andato da ferramenta, e ci sono rimasto di sasso quando ho visto che la cassa, invece del registratore di cassa aveva un Dell:http://www.dell.com/content/topics/...;l=en&cs=19
Con windows sette e schermo touch, tigitava sullo schermo invece che avere la tastiera fisica del registratore di cassa, lo avreste mai detto? un ferramenta?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^