Samsung vicina ad Apple anche nel mercato dei tablet

Samsung vicina ad Apple anche nel mercato dei tablet

Nel primo trimestre del 2014 Samsung ha rosicchiato parte delle quote di mercato di Apple all'interno dei settore dei tablet

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Tablet
SamsungApple
 

Secondo un nuovo report di ZDNet Korea, Samsung ha guadagnato terreno nei confronti della rivale più agguerrita, Apple, anche nel settore dei tablet. Il 23% delle quote di mercato nel primo trimestre del 2014 appartiene al colosso sudcoreano che ha distribuito sul mercato 14 milioni di tablet.

Samsung Galaxy Tab PRO

Si tratta di un mercato occupato con forza da Apple con la line-up di iPad, che solo ultimamente sta cedendo il passo alle molte proposte basate su Android, fra cui è proprio Samsung l'avversario da temere maggiormente, così come già accade per quanto concerne il mercato relativo agli smartphone.

Le nuove cifre sono state citate da un dirigente della società alla pubblicazione coreana. Nel primo trimestre 2014 Samsung mostra un aumento nelle vendite di circa 200.000 unità rispetto ai tre mesi precedenti, numeri probabilmente alimentati dai nuovi prodotti della linea Galaxy Tab Pro presentati nel mese di gennaio al CES 2014.

Durante tutto il 2013 Samsung ha venduto circa 40 milioni di tablet e si trova ancora in una posizione inferiore rispetto all'antagonista per antonomasia, che guida il mercato con circa il 30% delle quote. Se Samsung riuscisse a mantenere costante la crescita, il sorpasso nei confronti dell'altro gigante del settore sarebbe quasi solo questione di tempo.

Gli obiettivi del colosso sudcoreano sono particolarmente ambiziosi per il 2014: la compagnia punta a superare Apple in uno dei settori su cui l'azienda di Cupertino è più radicata, con un obiettivo di almeno 100 milioni di tablet distribuiti sul mercato nel corso del 2014, fra le tante famiglie proposte su fasce di prezzo diversificate.

Fare un confronto diretto fra le due società non è però così semplice per via degli approcci sensibilmente differenti operati sul mercato. Apple presenta un numero di dispositivi estremamente inferiore, tutti appartenenti ad una specifica line-up, mentre Samsung tenta di aggredire i vari settori con numerose proposte rivolte a tipologie d'utenza ben diverse partendo da una fascia di prezzo di molto inferiore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz11 Aprile 2014, 13:48 #1
Per adesso Samsung è riuscita a superare Apple nella mia classifica personale di marchio più fastidioso.
Apple è fastidiosa per i suoi seguaci fissati, ma per lo meno Apple vende prodotti che si distinguono dalla media.
Samsung adesso oltre ad avere anche lei i seguaci fissati, fa pure prodotti assolutamente nella media che non hanno nulla di diverso dalla concorrenza.

P.S: essere "seguaci" o meglio appassionati di un marchio non è un crimine anche se nel mondo tecnologico sembra esserlo.
Si vedano gli appassionati di moto o di auto, provate a dirlo ad un gruppo di harleysti che sono dei fanboy
Quello che non va bene è non essere critici e bersi qualsiasi scemenza propini un marchio, in altri settori i "fan" sono spesso i più critici sui prodotti del loro marchio preferito.
Perchè nella tecnologia no? Perchè tutti sostengono che il loro prodotto preferito è perfetto anche negando palesi difetti?

Ok fine sfogo sui fanboy
maxmax8011 Aprile 2014, 13:49 #2
Samsung "piglia tutto"?

finità per togliere il cib..hem, i clienti anche agli altri pesci più piccoli che si spartiscono la torta di android?

visto i prezzi a cui Apple vende i suoi devices, un po' se lo merità, ma secondo me non è una buona notizia per i consumatori questa..
si rischia di passare da un monopolista, ad un' altro monopolista giusto perché magari Samsung -in virtù della sua emorme mole economica- si più permettere un prezzo al pubblico leggermente inferiore di altre compagnie come htc, lg, acer, etc...
nickmot11 Aprile 2014, 13:52 #3
Originariamente inviato da: Bivvoz
Per adesso Samsung è riuscita a superare Apple nella mia classifica personale di marchio più fastidioso.
Apple è fastidiosa per i suoi seguaci fissati, ma per lo meno Apple vende prodotti che si distinguono dalla media.
Samsung adesso oltre ad avere anche lei i seguaci fissati, fa pure prodotti assolutamente nella media che non hanno nulla di diverso dalla concorrenza.

P.S: essere "seguaci" o meglio appassionati di un marchio non è un crimine anche se nel mondo tecnologico sembra esserlo.
Si vedano gli appassionati di moto o di auto, provate a dirlo ad un gruppo di harleysti che sono dei fanboy
Quello che non va bene è non essere critici e bersi qualsiasi scemenza propini un marchio, in altri settori i "fan" sono spesso i più critici sui prodotti del loro marchio preferito.
Perchè nella tecnologia no? Perchè tutti sostengono che il loro prodotto preferito è perfetto anche negando palesi difetti?

Ok fine sfogo sui fanboy


Io li ritengo sotto la media...

Originariamente inviato da: maxmax80
Samsung "piglia tutto"?

finità per togliere il cib..hem, i clienti anche agli altri pesci più piccoli che si spartiscono la torta di android?

visto i prezzi a cui Apple vende i suoi devices, un po' se lo merità, ma secondo me non è una buona notizia per i consumatori questa..
si rischia di passare da un monopolista, ad un' altro monopolista giusto perché magari Samsung -in virtù della sua emorme mole economica- si più permettere un prezzo al pubblico leggermente inferiore di altre compagnie come htc, lg, acer, etc...


No guarda... Questo rischio non c'è! Per gli altri al momento non ci sono soldi, ma solo perdite!
I soldi al momenti se li spartisco Samsung ed Apple.
lucasantu11 Aprile 2014, 13:57 #4

No guarda... Questo rischio non c'è! Per gli altri al momento non ci sono soldi, ma solo perdite!
I soldi al momenti se li spartisco Samsung ed Apple.


Vorrei anche vedere , se parliam di trablet esiston solo loro , gli altri non posson competere a livello di qualità...
Bivvoz11 Aprile 2014, 14:15 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Io li ritengo sotto la media...


Anche io, ma non volevo scatenare flame

Originariamente inviato da: lucasantu
Vorrei anche vedere , se parliam di trablet esiston solo loro , gli altri non posson competere a livello di qualità...


Si certo, ti invito ad andare a vedere i kindle di amazon, gli xperia di sony, anche gli asus e gli lg sono meglio dei samsung.
*tony*11 Aprile 2014, 16:05 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Anche io, ma non volevo scatenare flame

Si certo, ti invito ad andare a vedere i kindle di amazon, gli xperia di sony, anche gli asus e gli lg sono meglio dei samsung.


E' vero, ma sta di fatto che non vendono!
Signori....E' inutile girarci attorno.
La verità è che mister kindle, mister sony e il signor asus venderebbero entrambi i reni pur di piazzare a prezzo Day One e per tutto l'anno i loro Device come fa Apple.
La realtà è che in mezzo a tutta la cianfrusaglia che si ricicla ogni 6 mesi, sono costretti a svendere i loro prodotti altrimenti non li acquista neanche il gorilla della foresta.
alexbands11 Aprile 2014, 16:09 #7
Io non capisco come si fa a confrontare due marchi che hanno strategie e target differenti, con apple che produce pochi modelli costosi e samsung che vende in più fasce di prezzo, come fa anche (in misura decisamente superiore) nel settore degli smartphone. Anche io prima di comprare un ipad che costa quello che costa ho comprato prima un android da 150 euro per vedere come mi trovavo con un tablet
san80d11 Aprile 2014, 16:29 #8
Originariamente inviato da: alexbands
Io non capisco come si fa a confrontare due marchi che hanno strategie e target differenti, con apple che produce pochi modelli costosi e samsung che vende in più fasce di prezzo, come fa anche (in misura decisamente superiore) nel settore degli smartphone. Anche io prima di comprare un ipad che costa quello che costa ho comprato prima un android da 150 euro per vedere come mi trovavo con un tablet


e' quello che dico da sempre anch'io
Bivvoz11 Aprile 2014, 17:15 #9
Originariamente inviato da: *tony*
E' vero, ma sta di fatto che non vendono!
Signori....E' inutile girarci attorno.
La verità è che mister kindle, mister sony e il signor asus venderebbero entrambi i reni pur di piazzare a prezzo Day One e per tutto l'anno i loro Device come fa Apple.
La realtà è che in mezzo a tutta la cianfrusaglia che si ricicla ogni 6 mesi, sono costretti a svendere i loro prodotti altrimenti non li acquista neanche il gorilla della foresta.


Si concordo con te, io ho risposto ad un utente che diceva "gli altri non posson competere a livello di qualità".
E io di qualità parlavo

Comunque Samsung ne ha venduto tanti perchè li dava in omaggio con la tv, lo smartphone, il frigorifero, la lavatrice.
Altro che svendere i prodotti gli altri, è proprio Samsung che li tira dietro, sfido che poi "vende" più di tutti... non è che "vende" "regala".
Mparlav11 Aprile 2014, 17:44 #10
Sony ha fatto la promozione in cui "regalava" l'Xperia L con le TV serie W8 e W9, nella prima metà del 2013.

Vedremo cosa hanno in mente per i prossimi mondiali di calcio, di cui sono sponsor ufficiale.
Magari mettono in bundle l'Xperia Tablet Z.

Certo se lo facesse LG col suo Pad 8.3 sarebbe il massimo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^