Samsung SM-T900/T905, il tablet da 13,3 pollici sempre più vicino al lancio

Samsung SM-T900/T905, il tablet da 13,3 pollici sempre più vicino al lancio

Sono apparse nuove tracce online del tablet Samsung da 13,3 pollici, uno dei quattro dispositivi mobile che la società potrebbe presentare nei prossimi mesi

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Tablet
Samsung
 

Samsung SM-T900 e SM-T905 sono apparsi in un documento di spedizione nel sito di import Zauba, riportato da SamMobile. Si tratta di due tablet di fascia alta, inviati in India per effettuare i test per la rifinitura degli ultimi dettagli prima della commercializzazione stessa.

Samsung Galaxy Note 10.1

Le diverse nomenclature vengono utilizzate per evidenziare la variante solo Wi-Fi (SM-T900) e quella con supporto alle reti LTE (SM-T905). Il prezzo indicato sul documento per la singola unità, di 34.608 Rupie (che al cambio attuale corrispondono a circa 560$ e 405€), fanno pensare ad un dispositivo di fascia elevata.

Attraverso il codice prodotto possiamo solo intuire quello che potrebbe essere il modello oggetto della spedizione. SM-P900 dovrebbe essere il non ancora annunciato Galaxy Note da 12,2", quindi è probabile che con il codice SM-T900 Samsung indichi un tablet dalle dimensioni ancora maggiori. Nello specifico potrebbe trattarsi proprio del modello da 13,3 pollici già discusso in precedenza da alcune indiscrezioni.

Samsung ha già annunciato ufficialmente l'intenzione di voler fronteggiare Apple nel mercato dei tablet, con proposte aggressive dal punto di vista delle feature e dei prezzi. Secondo le indiscrezioni saranno quattro i modelli rilasciati nel primo trimestre del 2014, fra cui Galaxy Tab 3 Lite (SM-T111), modello economico da 100€.

Potremmo vedere inoltre il modello da 12,2 pollici di cui abbiamo parlato poco sopra, con il quale la società potrebbe lanciare una nuova nicchia di mercato attraverso la quale alcune tipologie di utenza potranno sostituire efficacemente il proprio notebook, nicchia estremizzata dalla variante da 13,3 pollici di cui oggi abbiamo avuto solo una pallida conferma.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dark01ness19 Dicembre 2013, 14:34 #1

Considerata

Considerata la qualità dei tablet samsung della gamma tab3, ho paura a vedere come possa essere effettivamente n tablet della serie 3 ECONOMICO O_O
frankie19 Dicembre 2013, 15:56 #2
ma in effetti la serie 3 è già quella eco, se vuoi di più c'è note!

Certo che un 12-13" sAMOLED con x86 con dual boot Android e Windows (vero) sarebbe il device definitivo.
Marko#8819 Dicembre 2013, 16:14 #3
Originariamente inviato da: frankie
Certo che un 12-13" sAMOLED con x86 con dual boot Android e Windows (vero) sarebbe il device definitivo.


Non fatto da Samsung però

E comunque imho no: o win o android, averli entrambi sullo stesso dispositivo non lo vedo vantaggioso...se ho win posso fare tutto quello che faccio con un pc di casa. Cioè tutto quello che fanno i sistemi mobile più altro. A quel punto a cosa serve Android sullo stesso oggetto?
FM8919 Dicembre 2013, 22:54 #4
Evviva! Mi stupisco che ancora non abbiano immesso nel mercato un tablet da 9 pollici! O forse c'è giá e non ne sono a conoscenza..
AleLinuxBSD20 Dicembre 2013, 08:06 #5
Dato le dimensioni importanti dei monitor in queste soluzioni mi auguro che raggiungeranno in fretta caratteristiche sufficienti di sistema per potere pensare di usare agevolmente applicazioni desktop d'uso comune.
Sostituendo, di fatto, i portatili.

Sperando pure che nel frattempo rendano la sostituzione delle batterie, semplice.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^