Le vendite di Surface RT deludono NVIDIA

Le vendite di Surface RT deludono NVIDIA

Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA, non nasconde il proprio disappunto per le vendite del tablet Surface RT. "Microsoft deve fare di più" osserva il CEO dei "Greens"

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Tablet
NVIDIAMicrosoftSurface
 

Le vendite del tablet Microsoft Surface RT stanno deludendo non solo gli analisti di mercato, ma anche i partner che hanno collaborato con Microsoft per lo sviluppo e la realizzazione del dispositivo.

In particolare è il CEO di NVIDIA, Jen-Hsun Huang, che esprime le proprie perplessità in merito, in occasione di un incontro con gli analisti e gli osservatori di mercato durante la GPU Technology Conference di San Jose. Il CEO dei "Greens" ha commentato: "Windows RT ci sta deludendo perché ci aspettavamo di vendere di più. Ciascuno si attendeva vendite superiori a queste".

NVIDIA è chiaramente "parte in causa", dal momento che il cuore elaborativo del tablet Surface RT è incarnato dal SoC Tegra 3 dell'azienda californiana. Secondo Huang la piattaforma dovrà essere resa più competitiva e Microsoft deve trovare un modo di renderla maggiormente popolare rispetto ad oggi.

Come avevamo avuto modo di osservare la scorsa settimana, Microsoft avrebbe registrato vendite per circa 1,1 milioni di unità relative ai dispositivi Surface RT. La ragione per la quale la domanda per Surface RT è piuttosto bassa è abbastanza semplice: sono relativamente poche le applicazioni compatibili per operare nativamente su Windows RT, che ricordiamo essere stato scritto per i processori basati su architettura ARM.

"Windows RT è importante per Microsoft? ARM è importante per Microsoft? Non posso credere che la risposta sia "non sono sicuro". E' troppo importante perché vi sono un largo numero di dispositivi ARM in arrivo. Devono trovare un modo di inserirsi in quell'ecosistema perché è dirompente. Penso che per Microsoft continuare ad investire in RT abbia una certa importanza" ha dichiarato Huang.

NVIDIA è estremamente interessata al successo di un dispositivo come Surface RT e, di riflesso, di un sistema operativo come Windows RT dal momento che potrebbe dare vita ad un altro ecosistema di successo (oltre ad Android) per il SoC Tegra, in cui la compagnia californiana sta riponendo molte speranze.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CippoLeo21 Marzo 2013, 13:59 #1

come si rode qui...

mamma mia è proprio vero nvidia si dovrebbe rinominare invidia tra essersi fatta soffiare il mercato consolle, il surface che non decolla e il chip tegra che finora non brilla proprio non gli va bene nulla....
nickmot21 Marzo 2013, 14:11 #2
nVidia dovrebbe stare attenta a trattare l'unico grosso partner che ancora usa i suoi prodotti...
Al prossimo giro potrebbero rivolgersi a Qualcomm pure loro!
extremelover21 Marzo 2013, 14:29 #3
Oltre a rivedere la sua politica di marketing per il prodotto MS dovrebbe ridurre i prezzi e possibilmente includere una versione con modulo 3G.
Se poi abbandonano nVidia per Qualcomm, meglio ancora!

Un Nexus 7 con Tegra 3, 32 GB e 3G viene 299...
Capozz21 Marzo 2013, 14:30 #4
Originariamente inviato da: CippoLeo
mamma mia è proprio vero nvidia si dovrebbe rinominare invidia tra essersi fatta soffiare il mercato consolle, il surface che non decolla e il chip tegra che finora non brilla proprio non gli va bene nulla....


Colpa della stessa nvidia: tegra 3 potenzialmente è un ottimo prodotto ma pochi sviluppatori ottimizzano le proprie applicazioni per quel soc, fatto che si traduce spesso in prestazioni sottotono. E' evidente che non hanno saputo "promuovere" la loro creatura.
ld5021 Marzo 2013, 14:47 #5
ahah povera nvidia, i consumatori invece sono stati delusi da Microsoft che invece di puntare su una piattaforma seria di casa Qualcomm ha scelto il tegrapacco.
acerbo21 Marzo 2013, 14:49 #6
Originariamente inviato da: ld50
ahah povera nvidia, i consumatori invece sono stati delusi da Microsoft che invece di puntare su una piattaforma seria di casa Qualcomm ha scelto il tegrapacco.


Si certo perchè se avessero montato un SOC qualcomm o samsung avremmo assistito all'invazione dei surface

1 milione di pezzi venduti siamo al di sotto delle vendite delle cinesate android con gingerbread mi sà.
imocattivo21 Marzo 2013, 14:50 #7
Mah, non credo che l'hardware sia il problema.
trapanator21 Marzo 2013, 15:17 #8
il problema è: too little, too late.
greeneye21 Marzo 2013, 15:28 #9
Originariamente inviato da: trapanator
il problema è: too little, too late.


io direi anche 'too expensive'
imocattivo21 Marzo 2013, 15:29 #10
La concorrenza è spietata e se pensi di entrare in un mercato simile con un prezzo così alto...non so ma lo hanno un ufficio marketing alla microsoft?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^