In TGtech il boom dei tablet e niente LG Nexus 4 per l'Italia

In TGtech il boom dei tablet e niente LG Nexus 4 per l'Italia

Mondo mobile al centro di TGtech: Boom delle vendite per le soluzioni tablet, Google Nexus 4 non arriva in Italia, Nokia Lumia 620 il Windows Phone 8 entry level e Instagram toglie il supporto a Twitter. Ma anche i prezzi di listino per Canon EOS M e Nikon D5200 e Crysis 3 con miglioramento significativo nella grafica rispetto a Crysis 2

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Tablet
NokiaLGNikonCanonGoogleWindowsInstagramWindows PhoneLumiaNexusTwitterMicrosoft
 

TGtech si apre con il boom delle soluzioni tablet: nonostante il clima economico a livello mondiale non sia dei migliori, il mercato delle soluzioni tablet vive in questi mesi di stime riviste al rialzo. IDC si spinge a rivedere le stime di vendita per il 2012 dai precedenti 117,1 milioni di dispositivi sino a 122,3 milioni: protagononisti della crescita i tablet basati su sistema operativo Google Android e la continua richiesta di proposte basate su sistema operativo iOS di Apple.

La seconda notizia del telegiornale tecnologico del network di Hardware Upgrade non farà certo gioire chi aveva sperato di mettere presto le mani sul quarto Googlefonino, LG Nexus 4. Secondo quanto dichiarato ufficialmente da LG Italia, infatti, il nuovo Googlefonino non verrà commercializzato nella nostra penisola, o perlomeno non tramite i canali ufficiali. Già nelle scorse settimane si era molto parlato del fatto che probabilmente il prezzo del nuovo Nexus 4 in Italia non sarebbe stato allineato a quello degli altri mercati, ma ora il terminale è stato cancellato completamente dalla roadmap.

Per un telefonino che non arriva ecco invece una new entry da parte di Nokia: un processore Snapdragon S4 Plus operante a 1GHz è il cuore del Nokia Lumia 620, un terminale Windows Phone 8 caratterizzato da display ClearBlack da 3,8" con risoluzione 800x480 pixel e da batteria da 1300 mAh. Sul fronte imaging Nokia Lumia 620 offre una fotocamera posteriore autofocus con flash LED da 5 megapixel e una anteriore VGA, mentre il comparto memoria offre RAM da 512 MB, memoria di massa da 8 GB (supporto Micro SD fino a 64 GB) e 7GB aggiuntivi grazie al servizio Microsoft SkyDrive. Il prezzo di vendita indicativo per l'Italia è di 249 euro, presentandolo come l'entry level tra gli smartphone Windows Phone 8.

In rete è in atto una vera e propri battaglia tra i social network con Instagram a sferrare il colpo nei confronti di Twitter. Da qualche tempo Instagram ha lanciato i profili web e nei giorni scorsi il CEO e fondatore Kevin Systrom ha dichiarato che la strategia dell'app fotografica più famosa passerà sempre di più dal web. Con questo progetto si spiega anche la mossa battagliera nei confronti di Twitter, con l'eliminazione del supporto alle Twitter Cards. Al momento le foto di Instagram hanno perso la visualizzazione completa all'interno di Twitter, risultando fortemente ritagliate all'interno degli stream di tweet, ma a breve non saranno più visibili del tutto in forma incorporata e per visualizzarle sarà necessario seguire il link che porta a instagram.com

Spazio anche per il mercato fotografico: giusto in tempo per la stagione natalizia sono stati comunicati i prezzi di listino ufficiali per l'Italia di due prodotti abbastanza attesi del duo Canon/Nikon. I kit con ottica 18-55mm di Canon EOS M, la prima mirrorless della casa biancorossa, partono da 915 euro, mentre i kit, sempre con ottica 18-55mm della reflex entry level evoluta Nikon D5200 partono da 920 euro.

In chiusura buona notizie per gli appassionati di Crysis su PC: la versione PC di Crysis 3 avrà diverse opzioni grafiche avanzate, che gli utenti potranno chiaramente regolare. Alcune di queste riguarderanno effetti particellari, post-processing, shading, ombre, filtro anisotropico, risoluzione delle texture, motion blur e lens flare. Lo ha rivelato Marco Corbetta, il direttore tecnico italiano di Crytek, aggiungendo che nel caso di Crysis 2 non era disponibile un numero così alto di opzioni perché lo sviluppo delle versioni console richiese molto più tempo del previsto, limitando le risorse per la versione PC. Ora anche la versione per PC ha ricevuto le attenzioni dovute.

[HWUVIDEO="1261"]TGtech: il boom di tablet e LG non porta Nexus 4 in Italia[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^