Huawei e Amazon crescono nelle vendite di tablet

Huawei e Amazon crescono nelle vendite di tablet

Quello dei tablet rimane un mercato difficile, vittima di una lenta ma costante erosione dei volumi di vendita anno dopo anno

di pubblicata il , alle 08:11 nel canale Tablet
HuaweiAmazonSamsungLenovoAppleiPad
 

I più recenti risultati di vendita nel mercato dei tablet, pubblicati da Strategy Analytics e riferiti al secondo trimestre 2019, confrmano come questo sia un contesto in difficoltà: la contrazione nel periodo di riferimento è stata del 7% rispetto al secondo trimestre 2018, con gli anni precedenti che hanno sempre visto valori in calo. Dai 40,4 milioni di tablet dello scorso anno siamo passati a 37,4 milioni di pezzi nel Q2 2019.

Due dei principali produttori mondiali operano però in controtendenza: Huawei e Amazon hanno registrato valori di vendita positivi nel periodo, la prima con un +4% e la sconda con un balzo in avanti di ben il 38% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le due aziende sono così posizionte al terzo e al quadro posto della classifica, seguite da Lenovo che è stata superata proprio da Amazon nel trimestre in analisi.

Ai primi due posti troviamo Apple e Samsung, con posizioni di fatto invertite rispetto a quanto accade nel mercato degli smartphone. Apple ha registrato un calo delle vendite del 7%, totalizzando consegne per 10,7 milioni di iPad nel periodo in analisi. Per Samsung il calo è contenuto nell1%, con un totale di poco meno di 5 milioni di tablet commercializzati nel secondo trimestre.

iPadAppleCare_720.jpg

Apple ha beneficiato nel periodo di un prezzo medio di vendita in aucmento, che ha bilanciato il calo di volume. L'azienda ha riscosso successo con le proprie soluzioni della famiglia iPad Pro, acquistate in molti casi quale alternative a tradizionali soluzioni PC per via della loro maggiore propensione all'utilizzo in produttività rispetto ai tradizionali tablet.

Il successo commerciale di Huawei del secondo trimestre 2019 non è detto che venga confermato anche nei trimestri a seguire. Il ban dell'amministrazione americana sull'azienda cinese, infatti, ne andrà ad impattare le vendite nel mercato nord americano e non è detto che altre aziende asiatiche, Lenovo in primis, siano in grado di beneficiare di questa situazione.

In generale si assiste sempre più ad un consolidamento delle vendite tra i primi 5 player a livello globale, capaci di catturare il 63,6% del mercato sommati assieme contro il 58,8% dello scorso anno. Un mercato quindi, quello dei tablet, che continua a contrarsi senza riuscire a invertire la tendenza, nel quale sono i produttori principali a farla da padrone e con alcuni tra questi che riescono a guadagnare quote di mercato vendendo più dei concorrenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HSH13 Agosto 2019, 09:03 #1
in effetti Huawei ha un grande HW a un prezzo contenuto... ora che caccino gli update di Android sennò mi tocca passare a Samsung

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^