Da Dell un tablet con display da 10,8 pollici per Windows 8

Da Dell un tablet con display da 10,8 pollici per Windows 8

Alcune indiscrezioni segnalano che Dell avrebbe sviluppato un tablet dedicato a Windows 8 con display da 10,8 pollici e batteria sostituibile

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Tablet
WindowsDellMicrosoft
 

Nei giorni scorsi ci siamo occupati a più riprese di Windows 8, sistema operativo molto atteso e ormai prossimo alla versione RC che vede tra le proprie caratteristiche principali una modalità di interazione touch completamente rivista. E mentre Microsoft pian piano svela e delinea le caratteristiche del nuovo sistema operativo, anche gli OEM fanno la loro parte.

Samsung è da tempo a fianco del colosso di Redmond per lo sviluppo di un tablet dedicato a Windows 8 - Slate serie 7 giaà visto in occasione di BUILD -, e nelle ultime ore arrivano indiscrezioni relative a Dell che avrebbe in cantiere un tablet con display da 10,8 pollici e risoluzione di 1,366x768 pixel. Il nuovo prodotto sarà basato sul SoCche Intel sta sviluppando proprio per le soluzioni tablet - nome in codice Clover Trail - e integrerà un SSD da 128GB, mentre il quantitativo di ram previsto è pari a 2GB.

Il peso stimato è di circa 710 grammi e lo spessore indicativo è pari a 10 millimetri. Oltre alla presenza di due fotocamere da 2Mpx e da 8Mpx poste frontalmente e sul retro del prodotto merita di essere citata la possibilità di estrarre e sostituire la batteria da 2 o da 4 celle (30/60Wh).

Siamo convinti che le indiscrezioni relative a Dell saranno presto seguite da altri dettagli e altri annunci, infatti alcuni addetti ai lavori hanno confermato che ormai molti OEM hanno già messo a punto la propria gamma di soluzioni dedicate a Windows 8. Oltre a notebook, ultrabook e tablet si attendono anche soluzioni e form factor in parte nuovi con docking complete di tastiera e port replicator e probabilmente anche il ritorno ai già noti convertibili.

Nel caso specifico di Dell il target per questo tablet pare essere quello del mercato professionale, ambito nel quale la già ampia diffusione di infrastrutture basate su sistemi operativi Microsoft dovrebbe garantire una rapida e facile integrazione anche alle nuove soluzioni topuch.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkMelon25 Maggio 2012, 15:05 #1
ottimo quello che tutti aspetavamo!!
Bakaras25 Maggio 2012, 15:19 #2
estrarre e sostituire la batteria da 2 o da 4 celle


2/4 celle? estrarre e sostituire perchè non dureranno nulla?
seph8725 Maggio 2012, 15:24 #3
1366x768?? 16:9??
!fazz25 Maggio 2012, 15:24 #4
Originariamente inviato da: Bakaras
2/4 celle? estrarre e sostituire perchè non dureranno nulla?


beh le batterie non sono poi grandissime ma se si pensa ad un ambito lavorativo spesso la batteria sostituibile è una feature imprescindibile
ferragno25 Maggio 2012, 15:35 #5
bene bene nn vedo l'ora che esce...
Ther025 Maggio 2012, 15:37 #6
Originariamente inviato da: Bakaras
2/4 celle? estrarre e sostituire perchè non dureranno nulla?


Metti anche che ti dura 6 ore a pieno carico (sognare non costa niente), metti che sei fuori sede o che e non puoi ricaricare ti fa comodo poter avere altre batterie.

Malgrado l'autonomia enorme che hanno i macbook è una cosa che ho sempre reputato limitante il non poter cambiare "al volo" la batteria, SE necessario.
meme8025 Maggio 2012, 15:47 #7
Originariamente inviato da: seph87
1366x768?? 16:9??


E' inutile seph87, questi non capiscono che il 16:9 è inusabile su monitor piccoli e che è molto meglio il 4:3.

Cavoli loro io continuerò ad orientarmi su Tablet made in cina che costano 1/4 e sono 4:3 schermo IPS da favola.
mauriziofa25 Maggio 2012, 16:00 #8
Non mi convince, si basa cmq sempre sull architettura Atom di tipo In-Order.
In pratica è l affiancamento di 2 core Medfield in un unico chip dual core riducendo il processo di produzione da 45nm a 32nm.

Poi mi "puzza" la durata in stand by (6-8 ore) che è la stessa dei netbook cioè usandolo non superi le 4 ore. Vedremo, mi sa che Ipad continuerà a dominare ancora per molto tempo il mercato tablet.
Bakaras25 Maggio 2012, 16:01 #9
Originariamente inviato da: Ther0
Metti anche che ti dura 6 ore a pieno carico (sognare non costa niente), metti che sei fuori sede o che e non puoi ricaricare ti fa comodo poter avere altre batterie.


6 ore?
cerchiamo di sognare con pudore almeno

6 ore forse in stand by col monitor spento

mi sembrano un po sottodimensionate, non criticavo il fatto che fossero sostituibili.
saranno sufficienti? non sappiamo i consumi del tablet in questione quindi boh
Ther025 Maggio 2012, 16:24 #10
Originariamente inviato da: Bakaras
6 ore?
cerchiamo di sognare con pudore almeno

6 ore forse in stand by col monitor spento

mi sembrano un po sottodimensionate, non criticavo il fatto che fossero sostituibili.
saranno sufficienti? non sappiamo i consumi del tablet in questione quindi boh


Parliamo comunque di Tablet. Per un tablet 6 ore sono "poche".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^