Con Galaxy TabPro S Samsung sfida Surface Pro e iPad Pro

Con Galaxy TabPro S Samsung sfida Surface Pro e iPad Pro

Il mercato delle soluzioni tablet ibride sta raccogliendo interesse di un numero maggiore di aziende; è la volta di Samsung che con Galaxy TabPro S presenta il proprio tablet Windows 10 con scheermo da 12 pollici

di pubblicata il , alle 23:02 nel canale Tablet
2-in-1SamsungGalaxyIntelCoreAppleiPadMicrosoftSurfaceWindows
 

Galaxy TabPro S è la risposta di Samsung a due differenti famiglie di prodotti presenti sul mercato: Apple iPad Pro da un lato e Microsoft Surface Pro dall'altro. Nel primo caso sono la costruzione, quella di un tablet, e la diagonale del display da 12 pollici a rappresentare l'elemento di vicinanza e unione tra i due dispositivi. Nel secondo è l'architettura alla base, che vede un processore Intel Core M di sesta generazione abbinato a sistema operativo Windows 10, ad avvicinare Galaxy TabPro S ai prodotti ibridi di Microsoft della famiglia Surface Pro.

samsung_galaxy_tabpro_s.jpg (53608 bytes)

Samsung propone Galaxy TabPro S come un tablet Windows 10, ma lo indica come una soluzione 2-in-1 in quanto la cover con tastiera integrata nel estende la produttività in modo rapido rendendolo una valida alternativa ad un tradizionale Ultrabook. La cover è agganciata nella parte posteriore e permette di angolare lo schermo in due posizioni predefinite, non offrendo quella flessibilità tipica delle soluzioni Surface Pro 3 e Surface Pro 4 di Microsoft ma permettendo di ridurre lo spessore complessivo a soli 6,3 millimetri per 693 grammi di peso. Da segnalare come la cover con tastiera non sia un accessorio a parte ma fornita di serie assieme al prodotto, a indicarne in modo ancor più marcato la caratteristica di dispositivo ibrido.

Lo schermo AMOLED da 12 pollici di diagonale ha risoluzione di 2.160x1.440 pixel, lo stesso rapporto 3:2 che Microsoft adotta per Surface Pro 4 e che rappresenta una soluzione ideale pensando alle necessità di produttività personale. Non mancano webcam frontale e posteriore, entrambe da 5 Mpixel.

Dal versante processore Samsung ha optato per un modello Intel Core M, per il quale è indicata l'architettura dual core e la frequenza di clock di 2,2 GHz; le specifiche tecniche di questa soluzione ne permettono il funzionamento con un sistema di raffreddamento sprovvisto di ventola anche in un sistema di ridotte dimensioni come questo tablet. La memoria locale è da 4 Gbytes di capacità, mentre lo storage è con unità SSD da 128 oppure 256 Gbytes a seconda della configurazione.

La batteria da 5.200 mAh assicura sulla carta una valida riserva energetica per il funzionamento lontano dalla presa di corrente, soprattutto pensando alle ridotte richieste energetiche della CPU Intel: Samsung dichiara un'autonomia sino a 10,5 ore con un tempo di ricarica completo di 2,5 ore.

La presenza di supporto LTE Cat.6 lascia intendere come Galaxy TabPro S sia un prodotto destinato anche alle esigenze dell'utenza professionale, per quegli utenti che ricercano la flessibilità d'uso tipica dei prodotti 2-in-1 con un peso complessivo che è molto contenuto al pari dell'ingombro totale. La commercializzazione è prevista a livello globale a partire dal mese di febbraio 2016; mancano al momento attuale informazioni specifiche sul prezzo per il mercato italiano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat05 Gennaio 2016, 23:11 #1
Ora chiamano Galaxy un dispositivo con Windows?
Bel giocattolino... ma se tanto mi dà tanto, riusciremo a riavere il ghosting su schermi PC per via degli AMOLED, per la prima volta dai tempi dei CRT...
ThesSteve8705 Gennaio 2016, 23:57 #2
non è una risposta all'ipad pro perché monta un sistema operativo per computer, al massimo è una alternativa al modello core m del surface pro 4 con in più l'LTE

ottima la vendita combinata con la tastiera, ma bisogna aspettare il prezzo per capire quanto è "alternativo"
marchigiano06 Gennaio 2016, 00:31 #3
costerà sicuramente caro con quell'hardware...

per me comunque è inutile con quel leggio dietro, mi serve la cerniera altrimenti occupa troppo spazio
DukeIT06 Gennaio 2016, 00:58 #4
Originariamente inviato da: marchigiano
per me comunque è inutile con quel leggio dietro, mi serve la cerniera altrimenti occupa troppo spazio

Dalla foto sembra che non ci sia un "leggio", ma la sola cover che funge da supporto, se così fosse occuperebbe lo stesso spazio con una cerniera.
Apocalysse06 Gennaio 2016, 07:58 #5
Originariamente inviato da: marchigiano
costerà sicuramente caro con quell'hardware...

per me comunque è inutile con quel leggio dietro, mi serve la cerniera altrimenti occupa troppo spazio


Originariamente inviato da: DukeIT
Dalla foto sembra che non ci sia un "leggio", ma la sola cover che funge da supporto, se così fosse occuperebbe lo stesso spazio con una cerniera.


Nei video su HD blog si vede bene, è la cover che assume quella forma
Apocalysse06 Gennaio 2016, 08:00 #6
Originariamente inviato da: ThesSteve87
non è una risposta all'ipad pro perché monta un sistema operativo per computer,


Non potrebbero attirare Click, mi pare sia l'unica testata che ha proposto questo paragone imparagonabile.
Sarebbe come scrivere che Lenovo sfida i macbook pro ... Ma dove ? Ma sopratutto in che Modo ?
gpat06 Gennaio 2016, 10:29 #7
Originariamente inviato da: Apocalysse
Non potrebbero attirare Click, mi pare sia l'unica testata che ha proposto questo paragone imparagonabile.
Sarebbe come scrivere che Lenovo sfida i macbook pro ... Ma dove ? Ma sopratutto in che Modo ?


Cazzata.
Ogni review di iPad Pro che io abbia letto contiene almeno un accenno al Surface Pro e cosa si può e non si può fare con i due device.
Dal punto di vista delle specifiche sono diversi, ma di fatto vengono considerati come alternative da buona parte di chi vuole spendere quei soldi per un tablet.
Marko#8806 Gennaio 2016, 12:38 #8
Ennesimo prodotto Samsung che copia qualcosa di già esisente, quasi di sicuro andando peggio e costando uguale o poco meno.
djfix1306 Gennaio 2016, 14:24 #9
perchè questa redazione non riesce a scrivere più di 10 righe di propaganda?

prezzo stimato 500 sterline quindi arriverà come minimo a 600 euro (ma io credo che un Amoled da 12" costerà anche più di 700 euro con LTE)

system's specs:

12-inch, 2,160 x 1,440 Super AMOLED screen
Sixth-generation Intel Core M3-6Y30 processor (dual-core, up to 2.2GHz)
Intel HD Graphics 515
4GB memory, 128GB or 256GB storage (SSD)
5200mAh battery with up to 10.5 hours battery life
Charges in 2.5 hours with USB Type-C port
USB Type-C port also capable of USB 3.1 data and HDMI video output (with optional adapter)
Optional Bluetooth stylus
5-megapixel front camera, 5-megapixel rear camera with autofocus
802.11ac WiFi and Bluetooth 4.1
GPS and GLONASS positioning
LTE model available in some regions
Max(IT)06 Gennaio 2016, 18:51 #10
Nulla di nuovo sotto il sole: Samsung che si affretta a rincorrere una fetta di mercato dove fa acqua da tutte le parti...

In questo caso il target sembra più il Surface che l'iPad pro, ma sono convinto che venderà meno di entrambi.
Quando capiranno che per vendere prodotti non basta prendere la lista specifiche della concorrenza e farla più grande ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^