AT200, nuovo tablet PC Toshiba all'IFA di Berlino

AT200, nuovo tablet PC Toshiba all'IFA di Berlino

Da Berlino segnaliamo la presentazione di un nuovo tablet PC, realizzato da Toshiba e rispondente al nome di AT200. Fra le caratteristiche spiccano Android 3.2, porta USB, nonché peso e spessore limitati

di pubblicata il , alle 07:13 nel canale Tablet
ToshibaAndroid
 

Presa consapevolezza che il settore dei tablet PC può garantire margini di profitto e gradimento da parte del pubblico, stiamo assistendo alle mosse dei vari big per rincorrere iPad nella sua corsa quasi in solitaria in questo mercato. Un ritardo, quello accumulato dai principali player del settore, imputabile anche a Google, poiché solo di recente sono state proposte versioni del sistema operativo Android in grado di garantire un'esperienza di utilizzo priva di incertezze.

Toshiba

Ecco dunque una agguerrita Toshiba presentare un nuovo tablet PC, realizzato intorno a un pannello moultitouch 10.1 capacitivo retroilluminato a LED, con risoluzione di 1280x800 pixel e rapporto 16:10. Il nome del nuovo tablet PC è AT200, caratterizzato da uno spessore di soli 7,7mm.e che va ad arricchire già ricco listino Toshiba.

Il sistema operativo utilizzato appartiene alla famiglia Android, per la precisione 3.2 Honeycomb, mentre il peso è contenuto in 558 grammi. La scelta di Toshiba in termini di processore è ricaduta su un Texas Instruments OMAP 4430 con clock da 1.2GHz, supportato da un quantitativo di RAM DDR2 da 1GB.

Sotto il profilo storage interno di parla di capacità fino a 64GB (verosimilmente ottenuta con l'utilizzo di moduli NAND Flash), con opzioni di espansione per mezzo di slot micro-SD. Da segnalare la presenza di una porta Micro-USB e micro-HDMI, così come il sistema GPS, accelerometri, bussola elettronica e sensore di luminosità ambientale. Due le video-fotocamere previste: una sul frontale da 2Mpixel, mentre quella sul retro da 5Mpixel.

L'autonomia dichiarata da Toshiba è di 8 ore, mentre il prezzo, non comunicato ufficialmente, potrebbe partire da cifre vicine ai 400,00 Euro. Stilisticamente si può notare una cornice metallica come quella degli avversari con cui dovrà vedersela, ovvero iPad e Samsung Galaxy Tab, mentre la semplicità che contraddistingue l'estetica di questi dispositivi non offre grandi margini a slanci creativi. Anche  TA200 farà la sua comparsa sugli scaffali nel corso del quarto trimestre 2011.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lespaul7802 Settembre 2011, 08:42 #1

Viva la fantasia

.... esteticamente mi ricorda un paio di altri tablet..... chissà quali.... :-)
Questi aggeggini, sono simpatici, divertenti, possono farti passare diverso tempo a cazzeggiare e non fa male, ma resto convinto che fino a quando Android non se ne uscirà con un sistema fluido nell'utillizzo, il numero uno resta sempre Ipad. Uscendo nel quarto trimestre, questa lavagnetta, potrebbe anche avere l'aggiornamento immediato a Ice Cream Sandwich... e se questo (come sembra) si riverlerà un OS più leggero e fluido, allora si che ne vedremo delle belle.
Tedturb002 Settembre 2011, 08:52 #2
io resto convinto che finchè non saranno utilizzabili per leggere quali surrogato di eink a colori con un refresh decente (che non uscira mai prima di 5-10 anni), restano inutili.
Apple l'ha capito, e infatti va su di risoluzione. Se qualcuno con un po di voglia di innovare ne facesse una versione 3:2 a 12 pollici, avrebbe senso. Altrimenti queste pecore che vomitano cloni dell'ipad sono ridicoli, ed entreranno a far parte delle decine di competitor che si scannano per dividersi una quota ridicola di mercato
giaballante02 Settembre 2011, 09:10 #3
questo, col GPS integrato, se ha pure una uscita audio sfruttabile è perfetto come car-PC
ulk02 Settembre 2011, 09:17 #4
Boh l'unico degno di interesse, se non avessi già un netbook, continua ad essere il Transformer di Asus; diversamente è abbastanza evidente che conviene spendere qualcosa in più ma prendere un iPad.
Quando sfornano similar-prodotti devono metterci un po di creatività non basta fare solo la guerra sul prezzo.
Rubberick02 Settembre 2011, 09:19 #5
io penso che oramai il discorso fantasia // design ha raggiunto un livello "standard"

lo smartphone, il tablet, il netbook ultrasottile...

in parte sono dei prodotti nati gia' tenendo conto di tutte le accorgenze e studi di design degli ultimi anni

per capirci non è come un auto o un frigorifero di 50 anni fa

sostanzialmente il prodotto nasce proprio con quella forma, anche come idea in mente...

un auto me la posso immaginare in vari modi diversi, sono abituato ad una forma complessa variabile a seconda di marca, tipologia, potenza etc...

un tablet oramai bene o male cosi' lo immagino... certo la differenza sarebbe tra forme smussate o rigide.. considerando la scomodità di appizzarsi con gli spigoli è ovvio che tutti faranno un rettangolo smussato

è piatto quindi non sarà sferico o altro... quindi mi aspetto sicuro una forma geometrica... a meno di non voler fare roba strana sara' al 99.9% una forma rettangolare... un rettangolo e non quadrato ti viene d'obbligo per sfruttare le risoluzioni hd/full hd o comunque il rapporto di forma 16/9

su cosa posso giocare alla fine? a parte le caratt hardware, le connessioni fisiche di lato... posso smaneggiare sullo spessore e sui materiali.. lo spessore e i materiali anche loro sono in parte costretti per non influire sul peso..

i colori sono anch'essi limitati perchè a meno di non voler fare un orrido sistema di cover cambiabili se produco un accrocco che dovra' rimanere di quel colore la, lo vendo se scelgo un colore neutro...

nero o bianco... nero fa figo e piace a tutti, quindi se produco un solo colore uso il nero, se do una scelta di 2 faccio nero e bianco

se proprio voglio andare oltre e ne caccio fuori uno solo per il genere femminile lo chassis lo tingo di rosa (dubito che qualche gentiluomo si faccia vedere in giro con un tablettone rosa griffato :P)

infine c'e' la scelta se usare finiture matte o glossy per schermi e plastiche o metalli trattati o la bella carta come nei prodotti apple è l'uso di un bel vetro resistente

pennino si/no

le scelte non sono un infinità del resto oramai quando si parla di uno di questi prodotti l'utente quello si immagina come device e sono tutti molto gradevoli da guardare

meglio investire + soldi sul settore r&d per avere maggiore scelta hw allo stato attuale
AceGranger02 Settembre 2011, 09:24 #6
Teblet PC ?

è un tablet punto, è giusto uno smartphone che non chiama...

i Tablet PC sono ben altri
demon7702 Settembre 2011, 09:32 #7
bello è bello.. ma 400 euro no sempre troppi..
baruk02 Settembre 2011, 09:50 #8
Originariamente inviato da: Tedturb0
io resto convinto che finchè non saranno utilizzabili per leggere quali surrogato di eink a colori con un refresh decente (che non uscira mai prima di 5-10 anni), restano inutili.
Apple l'ha capito, e infatti va su di risoluzione. Se qualcuno con un po di voglia di innovare ne facesse una versione 3:2 a 12 pollici, avrebbe senso. Altrimenti queste pecore che vomitano cloni dell'ipad sono ridicoli, ed entreranno a far parte delle decine di competitor che si scannano per dividersi una quota ridicola di mercato


Io ho l'iPad 1 da 6 mesi, l'ho preso per quanto riguarda la mia parte d'uso, proprio per leggere e ne sono estremamente soddisfatto. Anche con un uso continuato di un paio d'ore, ci leggo benissimo perchè i caratteri li regolo in grandezza come voglio e usando le colorazioni seppia per i caratteri, cremino per lo sfondo e una bassa luminosità la vista non si affatica affatto. Rispetto ad un'eBook Sony di un collega di lavoro, non c'è paragone e anche la fluidità è ovviamente superiore. Immagino che con il retina sarà ancora meglio.
frankie02 Settembre 2011, 09:50 #9
Unica differenza rispetto agli altri il processore TI, delinquente google che per le prime versioni di Honeycomb c'era solo compatibilità per nVidia. Ora è estesa a tutti i processori ARM e difatti ci sono tavolette con nvidia, qualcomm e ora anche TI
Tedturb002 Settembre 2011, 14:45 #10
Originariamente inviato da: baruk
Io ho l'iPad 1 da 6 mesi, l'ho preso per quanto riguarda la mia parte d'uso, proprio per leggere e ne sono estremamente soddisfatto. Anche con un uso continuato di un paio d'ore, ci leggo benissimo perchè i caratteri li regolo in grandezza come voglio e usando le colorazioni seppia per i caratteri, cremino per lo sfondo e una bassa luminosità la vista non si affatica affatto. Rispetto ad un'eBook Sony di un collega di lavoro, non c'è paragone e anche la fluidità è ovviamente superiore. Immagino che con il retina sarà ancora meglio.


Purtroppo gli ipad attuali li ho provati.
Personalmente non mi piace o non riesco a leggere documenti dovendo zoomare/fare panning e cose simili.

Per documenti a doppia colonna (generalmente piu densi) mi aspetto di poter leggere facilmente una pagina massimizzata, mentre per documenti a singola colonna mi aspetto di poter tenere due pagine affiancate allo stesso tempo.

Purtroppo la risoluzione degli attuali ipad non lo consente, ma quella di ipad3 si (ho provato su un portatile 1920x1200, e devo dire che basta per vedere le cose chiare senza dover zoomare, e a quanto pare anche alla apple l'hanno scoperto)
L'unica cosa e' che magari sarebbe bello un ipad 12" formato 3:2, magari dimezzando la cornice che e' bella larga attualmente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^