Asus, ecco Transformer Pad Infinity (full HD) e Transformer Pad 300

Asus, ecco Transformer Pad Infinity (full HD) e Transformer Pad 300

Aggiornamento di gamma per i tablet-notebook Asus al Mobile Wolrd Congress, con la presentazione dei modelli Transformer Pad Infinity (full HD) e Transformer Pad 300

di pubblicata il , alle 09:33 nel canale Tablet
ASUS
 

Importanti novità in casa Asus sul tema Transformer, la soluzione due in uno che ha fatto tanto parlare di sé nel corso dell'ultimo anno. La particolarità di queste soluzioni consiste nell'essere caratterizzate da due elementi separati: un tablet, utilizzabile come un dispositivo stand alone, e una sorta di docking station, integrante una tastiera, batteria supplementare e porte di comunicazione. Il tablet, quindi, può all'occorrenza diventare un mini-portatile a tutti gli effetti, con il vantaggio di poter godere di una buona autonomia.

Nel corso della conferenza stampa Asus sono emersi i piani del colosso taiwanese, sempre più convinto della bontà della propria soluzioni due in uno. Ecco quindi che vengono annunciati due nuovi prodotti, con la premessa che il nome comune a tutte le soluzioni della famiglia sarà Transformer Pad, arricchito da una terza sigla per distinguere i singoli modelli.

Veramente interessante sarà il Transformer Pad Infinity, il primo tablet al mondo a integrare un pannello Gorilla Glass 2.0 FullHD Super IPS+ 1920 x 1200 pixel (600 nits dichiarati). Due le configurazioni possibili, differenziate per la piattaforma utilizzata: la versione soloWiFi utilizzerà NVIDIA Tegra 3, mentre per la versione top LTE 3G/4G la scelta è ricaduta su Qualcomm MSM 8960 Snapdragon S4, processore Cortex A15 dual core e chip grafico Adreno 225.

Transformer Pad Infinity dispone di una foto-videocamera frontale da 2MPixel, mentre sul retro ne troviamo una da 8MPixel con apertura F2.2 e gruppo ottico in 5 elementi, cui viene comunque in aiuto un flash a LED. In comune con la famiglia Transformer Pad è il design, con uno spessore di 8,5mm e finitura sul dorso a circonferenze concentriche. L'unità verrà venduta con sistema operativo Android 4.0, con capienze di 16GB, 32GB e 64GB, oltre a 8GB in cloud su Asus WebStorage. L'autonomia dichiarata è di 10 ore.

Si scende di rango e prezzo invece con il modello Transformer Pad 300, che mantiene però la filosofia di base e ricalca quasi per intero le caratteristiche già viste su Transformer Prime, di cui questo modello sembra essere un restyling. Si parte dai colori, poiché l'unità verrà venduta in rosso, blu e bianco, mentre la commercializzazione è prevista inizialmente solo con taglio da 16GB (più 8GB in cloud) e WiFi.

Fra i programmi di Asus vi è quello di proporre un modello 3G/4G, ma appare chiaro come l'azienda taiwanese intenda proporre inizialmente un modello con prezzo particolarmente aggressivo, sebbene non comunicato. Il moodello 4G LTE sarà il primo tablet quad core con questo tipo di connettività, poiché utilizzerà NVIDIA Tegra 3 come sul modello "base". la fotocamera frontale, per tutti i modelli Transfomer Pad 300, sarà di 1,2Mpixel, mentre quella sul retro è praticamente identica per specifiche a quella dell'Infinity. Anche l'autonomia dichiarata è identica, ovvero 10 ore, che ricordiamo essere riferita al solo tablet, poiché in configurazione tablet + docking le ore salgono a 15. Di seguito una breve gallery e un video.

[HWUVIDEO="1081"]Asus PadFone e Transformer Pad[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkAngel28 Febbraio 2012, 10:09 #1
Non mi piace questa politica seriale con scadenza mensile, che necessità c'è di sfornare prodotti costantemente ad ogni minima novità? Almeno ne raggruppassero un po' assieme -.-" Razionalizzerebbero pure le spese di ricerca e sviluppo software.
bs8228 Febbraio 2012, 10:18 #2
PS: il video tvtechit è abbastanza diffice di ascoltare, dovete parlare distante dal microfono, è un tripudio di soffi e tonalità basse.
PhoEniX-VooDoo28 Febbraio 2012, 10:27 #3
se vuoi un 15" ti becchi la 1366x768 che quando premi sull'icona di Start ti occupa già metà schermo..

se prendi un pad oramai ti tirano dietro la FullHD con pannello IPS

stiamo nel paradossale, veramente
calabar28 Febbraio 2012, 10:52 #4
Qualcuno ha un'idea chiara di cosa sia preferibile tra il Tegra3 e l'S4 dual core?

Per quanto riguarda i diversi prodotti:
- L'infinity: ormai la tendenza è quella degli schermi ad alta risoluzione, con samsung che ha già annunciato il suo pad 11" da 2560x, Acer cha ha annunciato l'A700 e il nuovo ipad che probabilmente raddoppierà la risoluzione di quello attuale.
Asus non poteva essere certo la sola a non fornire una soluzione di questo tipo, e lo fa con il valore aggiunto della soluzione transformer.
- Il Pad 300: direi che visti i difetti del Transformer Prime, una versione aggiustata era d'obbligo, altrimenti all'uscita dei prodotti concorrenti pochi avrebbero scelto asus.
- Il Padphone è davvero interessante per chi cerca una soluzione unica da usare diversamente in diverse situazioni. Potevano secondo me integrare meglio il telefono nel tablet (senza cassettino, solo inserimento sfruttando il retro del telefono) e magari integrare un vero auricolare BT nel tablet (o perchè no, nel telefono, sul retro, quindi accessibile anche in modalità tablet).
Sono curioso di sapere come gestisce le batterie, se per esempio inserendo il telefono nel pad c'è la possibilità di caricare la batteria del primo.
Speriamo comunque non costi uno sproposito.
monkey.d.rufy28 Febbraio 2012, 11:59 #5
Originariamente inviato da: calabar
Qualcuno ha un'idea chiara di cosa sia preferibile tra il Tegra3 e l'S4 dual core?
.


Il mio parere è che tegra sia un prodotto mediocre sopratutto riguardo all'ottimizzazione dei driver e relativo os

con tegra2 solo asus è riuscita a fare un lavoro decente, ottimizzando al massimo l'os

tegra 3 copre i difetti software con la maggiore potenza ma a mio avviso l'hardware della concorrenza è superiore
UltimateBou28 Febbraio 2012, 12:35 #6
il 3d non è quad core forse perchè la batteria durerebbe troppo poco con un tegra 3... mentre noto che dichiarano GPS, cosa che invece hanno rimosso dal prime (a livello di dotazione dichiarata, in quanto c'è e non funzionerebbe granchè da quanto si dice).

probabile che il pad 300 non sia altro che una versione riveduta e corretta nella connettività gps/wifi del prime, in quanto la scocca sembra di materiale diverso...

per la cronaca ieri sul mio tf101 è arrivato ice cream e devo dire che le differenze si notano, molto meglio
UltimateBou28 Febbraio 2012, 12:46 #7
intendevo il 3g, non il 3d.
Ghostfox28 Febbraio 2012, 13:14 #8
ma porca l'oca, io vorrei un tegra 3 con 3G .. come mai sull'infinity hanno optato per qualcomm invece di tegra?! -.-**
mi toccherà pensare al 300 per il 3G con il tegra 3.. speriamo però abbia un prezzo di molto inferiore visto anche la diversità di risoluzione..
ma su internet nel servizio viene anche fatto vedere che c'e un TRANSFORMER PAD 201 PRIME... ma non è quindi il prime che è in giro oggi ovvero il tf201?

non ci sto capendo piu niente... troppi prodotti, troppo simili...

INFINITY, top class 1920x1080 con tegra3 wifi only e qualcomm S4 per LTE 3g/4g
PAD 300 per LTE 3g/4g con tegra3 schermo 1280x800
ma sto PAD201 che roba è?
maumau13828 Febbraio 2012, 21:41 #9
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
se vuoi un 15" ti becchi la 1366x768 che quando premi sull'icona di Start ti occupa già metà schermo..

se prendi un pad oramai ti tirano dietro la FullHD con pannello IPS

stiamo nel paradossale, veramente


*

Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Non mi piace questa politica seriale con scadenza mensile, che necessità c'è di sfornare prodotti costantemente ad ogni minima novità? Almeno ne raggruppassero un po' assieme -.-" Razionalizzerebbero pure le spese di ricerca e sviluppo software.


In questo caso cercano di rimediare agli errori del Prime, e già che ci sono mettono qualche colore in più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^