Apple, nuovi iPad e iPad mini attesi per l'autunno

Apple, nuovi iPad e iPad mini attesi per l'autunno

In base ad alcune indiscrezioni fornite da Digitimes, sembra certo l'aggiornamento della linea iPad nel corso dell'autunno, con il passaggio alla quinta generazione di iPad 9,7 pollici e un possibile iPad mini Retina

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:17 nel canale Tablet
AppleiPad
 

Tempo di rinnovamento in casa Apple sul fronte iPad, almeno secondo quanto riportato da Digitimes. La testata, molto vicina ai grandi produttori e assemblatori asiatici, conferma la finalizzazione dell' iPad di quinta generazione, dotato di display da 9,7 pollici come i modelli che lo hanno preceduto. A livello di caratteristiche hardware cambia poco rispetto alla soluzione attuale; le modifiche riguardano più che altro l'estetica, con interventi sulla cornice e sugli ingombri generali.


(fonte immagine: www.vr-zone.com)

iPad "5" assomiglierà molto ad iPad mini in scala aumentata, con un forte ridimensionamento delle cornici laterali rispetto alle soluzioni attualmente commercializzate. Oltre a questo la fonte segnala l'adozione di un solo LED di illuminazione al posto di due, a tutto vantaggio dell'autonomia di esercizio e senza pagare dazio alla qualità generale. Già a settembre sarà possibile acquistare il nuovo iPad, sebbene non si conoscano ancora i prezzi di commercializzazione.

Non del tutto definito è invece il destino che spetterà al successore di iPad mini. Secondo la fonte sono in corso discussioni per capire se integrare o no il display Retina sull'ipotetico iPad mini seconda versione, che ricordiamo avere un display con diagonale di 7,9 pollici.

Sembrano comunque scontate alcune modifiche a livello estetico, con un intervento che anche in questo caso andrebbe a riguardare la cornice del dispositivo. Ulteriori assottigliamenti potrebbero far assomigliare molto iPad mini 2 a un grosso smartphone privo di cornice, ma si tratta di speculazioni molto meno fondate rispetto a quelle ben più solide che riguardano iPad di quinta generazione. Non resta che attendere ancora qualche settimana per capire come andranno le cose.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw09 Luglio 2013, 09:45 #1
"A livello di caratteristiche hardware cambia poco rispetto alla soluzione attuale; le modifiche riguardano più che altro l'estetica, con interventi sulla cornice e sugli ingombri generali."

Come fate a dirlo avete gia un motherboard con SOC tra le mani ? Comunque io spero utilizzino la tecnologia di lavorazione dell'unibody del mini che è uno spettacolo. iPad 4 lo ritengo troppo pesantuccio.
Alessandro Bordin09 Luglio 2013, 09:54 #2
Ovvio che no, non lo abbiamo fra le mani.
"In base ad alcune indiscrezioni fornite da Digitimes".
Più che scriverlo che sono indiscrezioni cosa devo fare? :P
dwfgerw09 Luglio 2013, 10:15 #3
SorryXD buon lavoro
calabar09 Luglio 2013, 11:34 #4
Mi parrebbe strano che le cornici del nuovo ipad siano quelle mostrate in figura.
Quella soluzione era stata pensata per l'8" perchè il tablet era sufficientemente piccolo da poter essere tenuto in portrait con una sola mano (come da immagine).
Per il 10" significherebbe di fatto rinunciare ad usarlo in portrait, oppure renderlo molto scomodo.
Magari la soluzione potrebbe essere mettere le cornici solo su due lati adiacenti.

Per quanto riguarda il montare un display "retina" sul mini, secondo me è ancora troppo presto.
Ho sempre pensato che non dovesse essere fatto nella seconda generazione, ma le voci hanno sempre detto il contrario. Vedremo cosa decideranno, alla fine (oddio, ormai sicuramente avranno già deciso, ma non si sa ancora).
benis6709 Luglio 2013, 11:45 #5

La vera novità

C'è sempre una grossa aria di mistero prima dell'uscita di un nuovo apparato Ios: per l'Ipad5 oramai credo i giochi siano fatti: processore Apple A7X Quad Core (credo sia la vera novità: l'A6X dell'Ipad 4 aveva una potenza di calcolo paragonabile al lentissimo Atom D525), dimensioni e peso ridotti e miglioramento della sezione camera.
C'è da sperare che si possa trovare da subito la versione con 128GB che insieme al Apple A7X dovrebbe rendere felici chi, come me, utilizza l'Ipad per fare musica!!
qboy09 Luglio 2013, 11:47 #6
Originariamente inviato da: dwfgerw
[..]
Come fate a dirlo avete gia un motherboard con SOC tra le mani ? [..]

Epic Fail
Originariamente inviato da: Alessandro Bordin
Ovvio che no, non lo abbiamo fra le mani.
"In base ad alcune indiscrezioni fornite da Digitimes".
Più che scriverlo che sono indiscrezioni cosa devo fare? :P

Owned
acerbo09 Luglio 2013, 12:18 #7
"Oltre a questo la fonte segnala l'adozione di un solo LED di illuminazione al posto di due, a tutto vantaggio dell'autonomia di esercizio e senza pagare dazio alla qualità generale"

Questa cosa non mi convince affatto, i pannelli migliori sono quelli che hanno una retroilluminazione con lampade o led posizionati in piu' punti, passare da due a uno soltanto anche se non inciderà sulla luminosità lo farà certamente sull'omogeneità del display. L'obiettivo é ridurre i costi, non i consumi, anche perché oggi l'autonomia é già intorno alle 10 ore, quindi non dicessero STRON ...
Icod10 Luglio 2013, 00:10 #8
istintivamente sono scettico sulla ipotesi di un solo led al posto di due, ma sono anche sicuro che apple sarà in grado di non farlo rimpiangere.

se porterà seri giovamenti nelle ore di autonomia tanto meglio... sto gia valutando la possibilità di vendere il mio ipad terza gen da 16gb+3g con questo che arriverà. non che questo che ho va male, tutt'altro... è solo per prenderne uno con più GB a disposizione.
16 giga, dopo poco tempo, sono davvero pochi
ilratman10 Luglio 2013, 00:21 #9
Originariamente inviato da: acerbo
"Oltre a questo la fonte segnala l'adozione di un solo LED di illuminazione al posto di due, a tutto vantaggio dell'autonomia di esercizio e senza pagare dazio alla qualità generale"

Questa cosa non mi convince affatto, i pannelli migliori sono quelli che hanno una retroilluminazione con lampade o led posizionati in piu' punti, passare da due a uno soltanto anche se non inciderà sulla luminosità lo farà certamente sull'omogeneità del display. L'obiettivo é ridurre i costi, non i consumi, anche perché oggi l'autonomia é già intorno alle 10 ore, quindi non dicessero STRON ...

i pannelli migliori sono quelli che non hanno retroilluminazione, alias amoled, se vogliamo rimanere sugli lcd quelli con retroilluminazione posteriore diretta....

nessun dispositivo mobile ha un buon pannello a prescindere per cui da due a una fila di led cambia poco partendo da 0 è difficile scendere.

cmq da apple con quel che costa mi aspettavo di meglio, tipo un triluminos o igzo non un pannello di dibbia qualità
Icod10 Luglio 2013, 00:50 #10
beh, oddio... addirittura "dubbia qualità" mi sembra eccessivo.
anche perche stai parlando per ipotesi dato che ancora nessuno di noi ne ha mai visto uno in funzione, usciranno sugli scaffali in autunno...

cmq sia i retina finora hanno fatto il loro lavoro in maniera ben piu che dignitosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^