Android nei guai, il prossimo iPhone, tendenze Ultrabook e Batman Arkham su TGTech

Android nei guai, il prossimo iPhone, tendenze Ultrabook e Batman Arkham su TGTech

Settimana particolarmente frizzante quella appena trascorsa, specie per Google che con buona probabilità dovrà presentarsi di fronte alla Commissione Europea Antitrust. Ma ecco anche alcune informazioni sul prossimo iPhone oltre ad alcune anticipazioni di quello che sarà l'immediato futuro dei PC portatili

di pubblicata il , alle 16:24 nel canale Tablet
iPhoneAndroidGoogleUltrabookApple
 

Una settimana particolarmente interessante per la tecnologia, quella che si sta per concludere. Diversi i temi che sono emersi di qua e di là dell'oceano, fra cui spicca sicuramente l'andamento del mercato PC a livello mondiale. Si parla molto di crisi e tocchiamo con mano gli effetti che questa ha sulla vita quotidiana, e il mercato PC non poteva fare eccezione: Paolo ci espone alcune delle motivazioni alla base del drammatico -13,9%, che nasconde però alcuni motivi per cui non farsi prendere dallo sconforto.

Samsung

Paolo, direttamente da Milano, ci espone anche le tendenze del mondo Ultrabook by Intel, mostrandoci alcuni modelli che esulano decisamente dal concetto tradizionale di notebook. Fortissima è l'ibridazione con il mondo tablet, con modelli dal display staccabile, scorrevole, ruotabile e chi più ne ha più ne metta.

Alessandro ci espone la più recente "grana" per Google, ovvero la denuncia che Fairsearch ha consegnato alla Commissione Europea Antitrust. Fairsearch è un'associazione di aziende fra cui Microsoft, Nokia, Oracle e Tripadvisor, che accusano Google di offrire il sistema operativo Android ai propri partner, con l'indicazione di porre alcune app chiave (Gmail, YouTube) in bella vista alla prima schermata, di fatto impedendo l'emergere delle app e servizi della concorrenza.

Livree colorate e schermi di varie dimensioni: si fanno sempre più numerose le speculazioni sul prossimo iPhone di Apple, come ci espone Andrea. Intanto la Mela porta avanti le sue strategie di "divorzio" da Google e da Samsung: maggiore integrazione dei servizi di Yahoo in iOS e ordini per il prossimo chip Apple A7 a TSMC.

Parola d'ordine 4K al NAB di Las Vegas. Roberto ci fa notare come le videocamere professionali si fanno sempre più raffinate ed evolute: si pensi alla nuova Phantom Flex4K di Video Research in grado di registrare filmati 4K (4096x2160) a ben 1000 fps. Siete "fermi" al Full HD? Sempre questo mostro può scandire il secondo in ben 2000 parti, come testimoniano i ben 2000fps a 1920x1080 pixel.

L'annuncio più importante della settimana in fatto di gaming, scelto ed esposto da Rosario, è stato quello di Batman: Arkham Origins. Si tratta di un prequel rispetto ai precedenti Batman Arkham, mentre lo sviluppatore non è più Rocksteady Studios, bensì WB Games Montréal. Secondo le promesse dello sviluppatore, il nuovo mondo di gioco avrà dimensione doppia rispetto all'intero mondo di Arkham City. Uscirà il 25 ottobre come abbiamo visto qui.

Vi auguriamo buona visione, nonché un felice fine settimana. A presto!

[HWUVIDEO="1340"]Indiscrezioni su iPhone 5S, Google e la UE, Batman in TGtech[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nosf3r12 Aprile 2013, 18:21 #1
Ragazzi ma state tutti con i case aperti?
Hulk910312 Aprile 2013, 20:31 #2
Android nei guai, sembrava dovesse ritirare 200 miliardi di smartphone dal mercato, invece la solita fuffa.

Capisco Youtube ma esiste altre app simili che fanno lo stesso lavoro e soprattutto nello stesso modo?? boh

Gmail serve (in parte) per far funzionare un telefono android, ma l'unica funziona di Gmail è quella di collegare appunto l'app alle mail di Gmail, che avrebbe di sconcorrenziale??
Anche microsoft fà fare il proprio account su outlook.com hotmail ecc ecc, e mette IN BELLA vista su win 8 le sue app... quello và bene??
Anche apple con itunes o safari e altro.... Tutti da multare allora!!!

Per tutte le altre mail come email.it o domini esiste l'app e-mail.

Capisco che tutti noi abbiamo bisogno di grana ma dio mio adesso bisogna nascondere anche le proprio app utilizzate ESCLUSIVAMENTE per i propri servizi?? Discorso diverso se invece mette Chrome come Browser lì davanti.

E' come se la BMW mi dicesse a me che ho la Ferrari, si vieni a farla da me il collaudo tanto è uguale
Ale199214 Aprile 2013, 10:29 #3
Tutta una questione di guadagno ormai, non capisco che senso abbia questa cosa, google non ha impedito a nessuno di usare altre app e altri servizi, è normale che ognuno metta prima i suoi servizi/app e poi quelli altrui, come già detto dal socio sopra di me anche apple con iOs e microsoft con wp fanno la stessa cosa e sinceramente non vedo il problema; e poi sbaglio o si possono anche cambiare le icone nella barra principale? comunque a me sembra piu un rosicamento degli "avversari" che vedono android crescere sempre di piu.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^