Anche Nokia entra nel settore dei tablet

Anche Nokia entra nel settore dei tablet

Previsto per inizio 2013 il debutto di un tablet Nokia, rigorosamente basato su sistema operativo Windows RT

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tablet
NokiaWindowsMicrosoft
 

Varie indiscrezioni riportano per i primi mesi del 2013 il periodo di debutto di una nuova soluzione tablet basata su sistema operativo Windows RT, sviluppata dalla finlandese Nokia.

Questa proposta andrà a riprendere le caratteristiche tecniche già viste nel tablet Surface RT sviluppato da Microsoft. Troveremo quindi display da 10 pollici di diagonale con risoluzione pari a 1366x768 pixel, in abbinamento ad un SoC basato su architettura ARM presumibilmente di tipo dual core.

La particolarità della proposta Nokia risiede in un particolare chassis, all'interno del quale sono integrati una tastiera e una batteria supplementare. Si tratta di un approccio già visto per altre tipologie di tablet, sviluppato da aziende impegnate nel settore degli accessori, ma non implementato da Microsoft nel proprio tablet Surface RT.

Resta in ogni caso da capire con quali elementi, oltre a questa tastiera che funge da cover con batteria integrata, la proposta Nokia potrà differenziarsi da quanto già presente sul mercato. Al momento attuale la difficoltà dei produttori di tablet per piattaforma Windows RT è proprio quella di riuscire nell'intento di implementare funzionalità che siano innovative e che quindi possano fungere da spinta alle vendite.

E' ipotizzabile che Nokia possa mostrare in anteprima questo tablet a Gennaio in occasione del Consumer Electronic Show di Las Vegas, oppure optando per il Mobile World Congress di Barcellona che si terrà verso la fine del mese di Febbraio.

L'ingresso nel mercato dei tablet di Nokia con una soluzione Windows RT potrebbe rappresentare solo un primo passaggio per l'azienda finlandese. In prospettiva, qualora la risposta da parte dei consumatori dovesse risultare essere positiva, Nokia potrebbe spingersi anche a sviluppare tablet con architettura x86 basati su sistema operativo Windows 8.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz29 Dicembre 2012, 10:46 #1
Nokia capiamoci: è il prezzo che conta.
Pochi compreranno un tablet Windows a 500 euro se ci sono tablet android a 200, di batterie extra, tastiere integrate a ammennicoli vari importa relativamente.
domthewizard29 Dicembre 2012, 10:55 #2
Originariamente inviato da: Bivvoz
Nokia capiamoci: è il prezzo che conta.
Pochi compreranno un tablet Windows a 500 euro se ci sono tablet android a 200, di batterie extra, tastiere integrate a ammennicoli vari importa relativamente.


non è proprio la stessa cosa, perchè un tablet con win8 basato su x86 è un pc vero e proprio mentre un tablet android è uno smartphone con una diagonale spropositata. quello con cui però sono d'accordo con te è il prezzo, se nokia entra sul mercato con un tablet arm al prezzo di uno con x86 (tipo l'ativ xe500) sta fresca a vendere, rischia di fare la fine che ha fatto il suo netbook
Eress29 Dicembre 2012, 11:08 #3
Nokia da tempo ha intrapreso una strada sbagliata e ne sta pagando le conseguenze. Anche quest'ultima scelta dimostra che non ne usciranno vivi
mentalray29 Dicembre 2012, 11:29 #4
Originariamente inviato da: domthewizard
non è proprio la stessa cosa, perchè un tablet con win8 basato su x86 è un pc vero e proprio mentre un tablet android è uno smartphone con una diagonale spropositata. quello con cui però sono d'accordo con te è il prezzo, se nokia entra sul mercato con un tablet arm al prezzo di uno con x86 (tipo l'ativ xe500) sta fresca a vendere, rischia di fare la fine che ha fatto il suo netbook


Si peccato che il tablet x86 della microsoft in versione 64gb costa tipo 1000 euro, praticamente piu' di un utrabook dalle prestazioni migliori. Non si puo' inventare nulla nessuno in questo settore, i prezzi e i margini di vendita piu' o meno sono quelli, la differenza la fanno OS e applicazioni. A quanto pare i dispositivi touchscreen con spopra windows non li vuole nessuno.
domthewizard29 Dicembre 2012, 11:40 #5
Originariamente inviato da: mentalray
Si peccato che il tablet x86 della microsoft in versione 64gb costa tipo 1000 euro, praticamente piu' di un utrabook dalle prestazioni migliori. Non si puo' inventare nulla nessuno in questo settore, i prezzi e i margini di vendita piu' o meno sono quelli, la differenza la fanno OS e applicazioni. A quanto pare i dispositivi touchscreen con spopra windows non li vuole nessuno.

saturnonline vende l'ativ con atom ed ssd da 64gb a 650€, su trovaprezzi si trova pure a 600€ e tra qualche mese sicuramente a 500€, quindi dimmi tu chi me lo dovrebbe far fare di comprare quello nokia con architettura arm anzichè quello di samsung con architettura x86
anac29 Dicembre 2012, 12:07 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Nokia capiamoci: è il prezzo che conta.
Pochi compreranno un tablet Windows a 500 euro se ci sono tablet android a 200, di batterie extra, tastiere integrate a ammennicoli vari importa relativamente.


non ho mai capito sto discorso se e' apple 500 euro vanno se e' un'altra marca no !!!!!
Hulk910329 Dicembre 2012, 12:52 #7
Originariamente inviato da: domthewizard
saturnonline vende l'ativ con atom ed ssd da 64gb a 650€, su trovaprezzi si trova pure a 600€ e tra qualche mese sicuramente a 500€, quindi dimmi tu chi me lo dovrebbe far fare di comprare quello nokia con architettura arm anzichè quello di samsung con architettura x86


Praticamente vendono un netbook senza tastiera ma con display touch a 600 euro... Nono mi hanno detto che è un vero affare questo tablet...
Senza considerare il fatto che con 400-450 euro ci scappa un ultrabook dalle prestazioni di almeno 2-3 volte superiori.

Ma ci siete o ci fate?
Poi oh se la moda del momento è avere un tablet a tutti costi non discuto, ma a quel prezzo è ASSOLUTAMENTE fuori mercato.

Originariamente inviato da: anac
non ho mai capito sto discorso se e' apple 500 euro vanno se e' un'altra marca no !!!!!


Dimmi cosa c'entra questa frase?
Ti pare a buon mercato un netbook senza tastiera e schermo touch a 600 euro? piuttosto mi compro un ipad...

Non capisco se parlate per parlare o parlate perchè avete voglia di parlare
Bivvoz29 Dicembre 2012, 13:47 #8
Originariamente inviato da: domthewizard
non è proprio la stessa cosa, perchè un tablet con win8 basato su x86 è un pc vero e proprio mentre un tablet android è uno smartphone con una diagonale spropositata. quello con cui però sono d'accordo con te è il prezzo, se nokia entra sul mercato con un tablet arm al prezzo di uno con x86 (tipo l'ativ xe500) sta fresca a vendere, rischia di fare la fine che ha fatto il suo netbook


Non parlavo necessariamente di x86
Anche un tablet arm con Windows rt a 300 euro sarebbe molto appetibile.

Originariamente inviato da: anac
non ho mai capito sto discorso se e' apple 500 euro vanno se e' un'altra marca no !!!!!


Lascia stare Apple, quella fa mercato a se.

Originariamente inviato da: Hulk9103
Dimmi cosa c'entra questa frase?
Ti pare a buon mercato un netbook senza tastiera e schermo touch a 600 euro? piuttosto mi compro un ipad...

Non capisco se parlate per parlare o parlate perchè avete voglia di parlare


Scusa perché un ipad cos'è?
Un netbook senza tastiera con schermo touch e una mela disegnata dietro a 600 euro.
Azz che differenza
Hulk910329 Dicembre 2012, 13:52 #9
Originariamente inviato da: Bivvoz

Scusa perché un ipad cos'è?
Un netbook senza tastiera con schermo touch e una mela disegnata dietro a 600 euro.
Azz che differenza


Mai sentito parlare parlare di sistema operativo?? Per lo meno Apple ne ha uno DIVERSO e non vende netbook.

Eddai

Trovami il senso di un tablet ms x86 a 600 euro con atom quando a 450 ci compri un ultrabook.
O addirittura con 200 euro ci scappa un tablet android...

E' una cosa da fanboyismo o da ciechi.
Bivvoz29 Dicembre 2012, 14:03 #10
Originariamente inviato da: Hulk9103
Mai sentito parlare parlare di sistema operativo?? Per lo meno Apple ne ha uno DIVERSO e non vende netbook.

Eddai

Trovami il senso di un tablet ms x86 a 600 euro con atom quando a 450 ci compri un ultrabook.
O addirittura con 200 euro ci scappa un tablet android...

E' una cosa da fanboyismo o da ciechi.


Ma guarda che è proprio quelle che dico io, costano troppo.
Ma questo include anche ipad, perché avrà un os diverso ma fa esattamente le stesse cose.

Fanboysmo un paio di balle, io sto guardando tutti i tablet allo stesso modo indipendentemente da marca e os.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^