Acer Iconia W700 a partire da $799.99 con Intel Core i3

Acer Iconia W700 a partire da $799.99 con Intel Core i3

A poche settimane dal lancio di Acer Iconia W700 circolano i prezzi previsti sul mercato americano: $799.99 per il modello con Intel Core i3 e $999.99 per il modello con Intel Core i5

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Tablet
IntelAcer
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pabloski05 Ottobre 2012, 15:10 #11
Originariamente inviato da: wolololo
ma ha ragione cosa? questo è un prodotto con i3 non puoi paragonarlo a un tablet arm,ne come potenza e ne come COMPATIBILITA(x86?)


no, fammi capire

è un tablet ma non posso paragonarlo ad un arm....quindi in che segmento va a competere? va a competere con le workstation grafiche?

no perchè che un i5 scaldi quando o meno di un arm è matematicamente impossibile

siccome ho un macbook air con i5, so di che temperature si tratta e posso affermare che un pad fatto così è una cazzata colossale

Originariamente inviato da: coschizza
"ha ragione" si dice quando i test lo dimostrano altrimenti dovresti dire potrebbe aver ragione ma potresti anche sbagliarti e visto i colossi in campo e la maturità del prodotto direi che propendo per la seconda.


avendo esperienza con i processori intel, posso affermarlo senza ombra di dubbio

preparatevi ai tablet cuoci-uova
wolololo05 Ottobre 2012, 15:13 #12
Originariamente inviato da: pabloski
no, fammi capire

è un tablet ma non posso paragonarlo ad un arm....quindi in che segmento va a competere? va a competere con le workstation grafiche?

no perchè che un i5 scaldi quando o meno di un arm è matematicamente impossibile

siccome ho un macbook air con i5, so di che temperature si tratta e posso affermare che un pad fatto così è una cazzata colossale



avendo esperienza con i processori intel, posso affermarlo senza ombra di dubbio

preparatevi ai tablet cuoci-uova


va in quel bel segmento chiamato"non uso il tablet per andarci solo su facebook"
Mr Resetti05 Ottobre 2012, 15:20 #13
Originariamente inviato da: pabloski
no, fammi capire

è un tablet ma non posso paragonarlo ad un arm....quindi in che segmento va a competere? va a competere con le workstation grafiche?

no perchè che un i5 scaldi quando o meno di un arm è matematicamente impossibile

siccome ho un macbook air con i5, so di che temperature si tratta e posso affermare che un pad fatto così è una cazzata colossale



avendo esperienza con i processori intel, posso affermarlo senza ombra di dubbio

preparatevi ai tablet cuoci-uova


Questo è un vero tablet-PC, cosa che non si può dire dei prodotti attuali prodotti su base ARM e che si discosta da essi sia per prestazioni che per compatibilità software.

PS: non è detto che siano poi così caldi... in fondo esistono prodotti Ivy-bridge con bassi TDP (17W), che probabilmente saranno ancor ridotti (undervolt e quindi underclock?) in questa fascia.
Tutt'al più è l'autonomia che potrebbe essere scarsa o il peso eccessivo, se la batteria è bella grossa (il prodotto Acer non è certo una sottiletta).

PPS: Ma quella che vedo nella seconda immagine, col tablet di lato, all'estremità sx, vicino a quella che penso sia una [s]microUSB[/s] microHDMI, è una porta Thunderbolt? 0_0
Vash_8505 Ottobre 2012, 15:24 #14
Imho o avrà un successo spropositato o sarà un megafail ma di quelli brutti...
Spectrum7glr05 Ottobre 2012, 15:35 #15
Originariamente inviato da: pabloski
no, fammi capire

è un tablet ma non posso paragonarlo ad un arm....quindi in che segmento va a competere? va a competere con le workstation grafiche?

no perchè che un i5 scaldi quando o meno di un arm è matematicamente impossibile

siccome ho un macbook air con i5, so di che temperature si tratta e posso affermare che un pad fatto così è una cazzata colossale



avendo esperienza con i processori intel, posso affermarlo senza ombra di dubbio

preparatevi ai tablet cuoci-uova



con un tablet arm (ed i SO che hanno solo app con paradigma full screen che di solito accompagnano le soluzioni basate su ARM) non puoi nemmeno aprire 2 email contemporaneamente (es una nuova da mandare ed una ricevuta dove ad esempio hai i riferimenti che vuoi utilizzare per scrivere) ed averle bisibili sullo schermo...quindi direi che sono robe diverse anche senza scomodare le workstation grafiche: con un tablet x86 puoi anche pensare di lavorarci con un tablet ARM no.

detto ciò confido che sia utilizzabile per fare anche da tablet senza cuocersi le mani (come altri hanno detto il TDP delle soluzioni Ivi bridge seppur molto più alto degli ARM non è assurdo e come adesso non mi cuocio le uova con un tablet ivy bridge non vedo perchè dovrebbe succedermi con un tablet)...ma il punto vero secondo me non è questo: un tablet con una docking station del genere e CPU x86 può benissimo essere l'unico PC di casa per il 90% degli utenti:

1) hai porta hdmi: lo colleghi ad un monitor esterno e puoi usare un bel 27" quando sei a casa (doppio monitor: metro sul tablet e desktop sul monitor esterno)
2) se sei in mobiità? lo stacchi dalla base e te lo porti dietro
3)vuoi giocare? compri una scheda video su thunderbolt (se ne parla da un po', si sono viste imlementazioni in varie fiere dell'elettronica già quest'anno e sono convinto che nel 2013 vedremo le prime soluzioni sugli scaffali ) e non c'è Battelfield che ti spaventi
4)hai bisogno di un particolare applicativo? nessuna paura: è x86

ad 800$ è un affare...e personalmente adesso che so che questi saranno i prezzi aspetterò robe del genere per cambiare PC valutando anche l'idea al limite di farne l'unico computer di casa
Eldainen05 Ottobre 2012, 15:50 #16
Personalmente utilizzo un tablet con core i5 e windows 8 da 7 mesi ormai (Samsung Slate 7).

Non è assolutamente vero che scalda (neanche dopo ore di utilizzo o durante la visione di filmati in full hd, la piccola ventola non entra quasi mai in funzione e anche quando lo fa è estremamente silenziosa) e mi da le stesse prestazioni di un portatile. Con tastiera bluetooth e digitalizzatore Wacom è uno strumento di lavoro eccezionale.

Faccio l'avvocato e uso il tablet tutti i giorni al posto del blocco di carta e della penna quando sono in tribunale o con clienti, grazie al servizio Microsoft 365 e alla connessione con scheda telefonica ho sempre a disposizione il contenuto dell'intero server dell'ufficio ovunque vi sia rete.

Tablet con processori ordinari e non ARM sono a mio avviso degli strumenti di lavoro eccezionali, ai quali personalmente mi è ormai difficile rinunciare.
pabloski05 Ottobre 2012, 16:02 #17
Originariamente inviato da: Eldainen
Personalmente utilizzo un tablet con core i5 e windows 8 da 7 mesi ormai (Samsung Slate 7).

Non è assolutamente vero che scalda (neanche dopo ore di utilizzo o durante la visione di filmati in full hd, la piccola ventola non entra quasi mai in funzione e anche quando lo fa è estremamente silenziosa) e mi da le stesse prestazioni di un portatile. Con tastiera bluetooth e digitalizzatore Wacom è uno strumento di lavoro eccezionale.


Vuol dire che è pesantemente downclockato. Ma soprattutto:

- non scalda, nel senso che il calore non si sente sulla scocca?
- non scalda, nel senso che la cpu è fredda?

Pure il mio macbook air "non scalda", salvo che poi la cpu arriva a 90 gradi e la macchina è in grado di schiattare in silenzio pur di passare per un ultrabook potente, bello e fresco.

E' matematicamente impossibile ( viste come sono fatte ) che una cpu i5 non produca temperature ingestibili da un case così piccolo. Non te ne accorgi certamente, ma te ne accorgerai in termini di accorciamento della vita della macchina.
Eldainen05 Ottobre 2012, 16:44 #18
Originariamente inviato da: pabloski
Vuol dire che è pesantemente downclockato. Ma soprattutto:

- non scalda, nel senso che il calore non si sente sulla scocca?
- non scalda, nel senso che la cpu è fredda?

Pure il mio macbook air "non scalda", salvo che poi la cpu arriva a 90 gradi e la macchina è in grado di schiattare in silenzio pur di passare per un ultrabook potente, bello e fresco.

E' matematicamente impossibile ( viste come sono fatte ) che una cpu i5 non produca temperature ingestibili da un case così piccolo. Non te ne accorgi certamente, ma te ne accorgerai in termini di accorciamento della vita della macchina.



Mi sembra che stiamo facendo un po' i puntigliosi, comunque, per essere precisi, naturalmente il calore sulla scocca, rispetto ad un tablet ARM, si sente, anche se per essere precisi solo nella parte centrale superiore del tablet, dove comunque il medesimo non viene tenuto con la mano. E anche se si scalda, a stima la scocca non raggiunge i 40 gradi, il calore è percettibile ma tutto meno che intenso. Calore peraltro che se si possiede lo standing case samsung non si sente affatto.

Il processore (i5 2467m) ha un clock di 1,6 Ghz, pari a un qualsiasi ultrabook. Le prestazioni sono anche identiche a quelle di un ultrabook.

Ad ogni modo, quello che intendo dire e che spesso e volentieri mi faccio interrogatori di 4 ore con il tablet in mano tenuto come un block notes senza avere alcun problema di surriscaldamento. Il prodotto è dunque perfettamente usabile e non ho dubbi che anche l'Iconia lo sia.

Inoltre, per quanto lo possegga solo da 7 mesi, il tablet viene utilizzato quotidianamente per 4-6 ore, sia sotto carica che a batteria, e per il momento funziona tutto in modo impeccabile.
eaman05 Ottobre 2012, 17:03 #19
Ma perche' insistete a dire che su ARM non si puo' lavorare e solo x86 e' per i programmi 'seri'?
Il fatto e' che windows e i programmi per windows girano solo per x86 ma questo non vuol dire che non si possa fare di tutto su ARM.

Linux e i BSD ci girano da sempre: potete farci girare software per sviluppo, office automation, grafica, 3d... Come su MIPS e POWER.

Pigliatevela con MS che ha come caratteristica di essere mono-architettura e non portabile ma lasciate stare gli ARM che su i quad core che ci sono in giro ci si fa girare praticamente tutto.

Poi bisognera' scegliere tra un dispositivo spesso 10mm e con 8 ore di autonomia e un intel core, che sara' anche piu' prestante ma e' adatto per cose che comunque uno non dovrebbe pensare di far girare su un affare cosi' piccolo.
Ago7205 Ottobre 2012, 17:19 #20
Questo tablet può anche avere i requisiti HW per eseguiri programmi complessi x86, ma se i programmi non hanno un interfaccia orientata al touch sono inutilizzabili. Per intenderci, può anche eseguire AutoCAD LT, ma se poi non riesco ad utilizzarlo con il touch, cosa me ne faccio? Ok posso metterci tastiere esterne, mouse e quant'altro, ma a questo punto forse è meglio prendersi un ultrabook, e a quel prezzo se ne trovano. Poi sicuramente ci sono delle nicchie di utilizzo, ma appunto sono nicchie e non per la diffusione di massa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^