Zalman ZM-VE200: hard disk enclosure con potenzialità di disco virtuale integrata

Zalman ZM-VE200: hard disk enclosure con potenzialità di disco virtuale integrata

Interessante soluzione quella presentata da Zalman sotto il nome di ZM-VE200: questo chassis esterno per hard disk da 2,5 pollici integra infatti potenzialità di disco virtuale

di pubblicata il , alle 10:15 nel canale Storage
 

Non siamo soliti segnalare la presentazione o la commercializzazione di enclosure per hard disk, ovvero quei prodotti che sono di fatto dei "gusci" per hard disk pensati per offrire all'utente la possibilità di acquistare o riciclare un disco rigido e renderlo una unità esterna. Di fatto degli chassis vuoti dotati di connettività USB o anche eSATA, raramente FireWire, ma che possiamo tranquillamente definire come un po' tutti uguali.

Zalman

Se facciamo eccezione per Zalman è perché c'è un motivo. L'azeinda sud-koreana ha infatti presentato l'enclosure ZM-VE200, che offre qualcosa in più rispetto ai soliti prodotti. Realizzato per ospitare unità da 2,5 pollici, siano essi normali drive o SSD, ZM-200 integrerà un sistema hardware/software che permetterà all'unità di funzionare direttamente come disco virtuale, senza interventi da parte dell'utente.

Questo si traduce nella possibilità, da parte dell'utente, di crearsi delle ISO dai propri CD o DVD, copiarle sul disco contenuto nello ZM-VE200 e comportarsi come se avesse fisicamente con sé i propri CD o DVD; compresi ovviamente quelli di giochi, sistemi operativi e via dicendo. Non solo: l'unità dispone di un piccolo pannello LCD che permette di visualizzare le ISO contenute.

La connessione con il PC avviene attraverso le interfacce USB 2.0 o eSATA, mentre la disponibilità è attesa per marzo 2011 con un prezzo al pubblico di 34,50 Euro comprensivi di IVA. Si tratta di una cifra superiore ai normali enclosure, ma che trova la propria giustificazione nell'integrazione del display e dell'interessante funzionalità di disco virtuale. Siamo curiosi di poter provare questa unità, almeno per chiarire qualche dubbio riguardante la possibilità di utilizzarla come unità CD/DVD di boot a prescindere dal sistema utilizzato, come lascerebbe intendere la potenzialità di disco virtuale "hardware" integrata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paulgazza18 Gennaio 2011, 10:17 #1
interessante, potrei cestinare quello che ho ora per questo...
faber8018 Gennaio 2011, 10:34 #2
migrare a usb3 no eh ? ne avete di controller in magazzino .....
Manwë18 Gennaio 2011, 10:43 #3
belle le features ... ma 35€ per un usb2.0 non mi piace
Tuvok-LuR-18 Gennaio 2011, 10:45 #4
sembra una bilancia
afhaofhasofhaohfa18 Gennaio 2011, 11:09 #5
comunque bisogna tenere conto che ha anche l'interaccia esata che rende quasi superflua l'usb 3. Sicuramente poi si troverà ad una 30ina di euri, che mi sembra un prezzo giusto considerando la funzione di disco virtuale
keroro.9018 Gennaio 2011, 11:16 #6
peccato per l'usb 2.0, ormai tutti i dischi estern nuovi hanno il 3.0...
avvelenato18 Gennaio 2011, 11:29 #7
è bellissimo, ha un potenziale incredibile nel rimuovere l'utilità di disporre di un drive ottico. Per me, che lavoro tantissimo con le immagini dei client, sarebbe una bomba se il mio datore di lavoro me ne acquistasse uno.
bjt218 Gennaio 2011, 11:38 #8
Quindi in modalità disco virtuale è visto come un normale lettore di CD/DVD (con prestazioni ovviamente notevolmente superiori) da cui fare boot, ripristino immagini, ecc... Molto bello... Immagino che ci siano tasti per cambiare al volo la ISO attiva... E a questo che serve il display...
biffuz18 Gennaio 2011, 11:40 #9
Se si può usare per fare il boot lo compro prima di subito, altrimenti è un tantino inutile... se PROPRIO PROPRIO PROPRIO ho bisogno di montare la ISO c'è DaemonTools, che funziona anche con le protezioni anticopia dei videogiochi ed è ottimo per giocare col portatile senza portarsi dietro i dischi originali.
MiKeLezZ18 Gennaio 2011, 12:27 #10
Originariamente inviato da: biffuz
Se si può usare per fare il boot lo compro prima di subito, altrimenti è un tantino inutile... se PROPRIO PROPRIO PROPRIO ho bisogno di montare la ISO c'è DaemonTools, che funziona anche con le protezioni anticopia dei videogiochi ed è ottimo per giocare col portatile senza portarsi dietro i dischi originali.
Si può fare per il boot e quant'altro...

In realtà l'oggetto è un rebranding, questi dischi venivano fatti da una ditta cinese e fra gli addetti ai lavori erano anche piuttosto famosi (solo che venivano 50&#8364.

Speriamo il passaggio a nome più note faccia aumentare la reperibilità e ne diminuisca i costi.

Anche se mi sembra ricordare avessero un lato oscuro, forse il supporto ad immagini più grandi di 2GB causa FAT32? Ma magari han risolto con un firmware update.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^