Yamaha: Full CAV

Yamaha: Full CAV

Ulteriori informazioni riguardo alla modalità di scrittura del modello CRW-F1.

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Storage
 
Yamaha commenta le "fumose" spiegazioni fornite con la presentazione del CRW-F1, a questa pagina.

Disc rotation plays an important part in understanding the benefits of Full-CAV over Zone-CLV. Research has shown that as recording speed increases, it becomes more difficult to maintain the integrity of data. This is due to the increased vibration that results from spinning the CD at ultra high speeds. In the current Yamaha implementation of the Full-CAV method, the rotation speed is kept at a constant 8700 rpm throughout the full CD


Riporto questo passo, in cui emerge che la velocità di rotazione sarà costante a 8700 giri. La scrittura partirà quindi da un valore approssimativamente vicino ai 18/20X fino ad arrivare ai 44X dichiarati.

Dopo aver parlato con la nostra fonte inoltre possiamo aggiungere che la velocità costante è necessaria anche per l'algoritmo che regola la scrittura tattoo, quella che permette di riportare immagini sulla superficie del CD, rendendo le cose più facili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
csteo14 Giugno 2002, 18:07 #1
Questo per rispondere ai commenti di ieri bravo alessandro
eduw2k14 Giugno 2002, 18:31 #2
aspettiamo che esca anche sto mostriciattolo e vedremo ^_^
pezzozero214 Giugno 2002, 18:47 #3
dapaiu, ma lo yamaha nun lo compro popo
ciauz
mik.fp14 Giugno 2002, 19:10 #4
pezzozero2, gli yamaha sono sempre stati masterizzatori qualitativamente ottimi al paro di plextor se non sopra. E si vede da:
1) buffer sopra la media
2) prezzi alti (forse troppo), non sono mai diventati commerciali
3) i masterizzatori più supportati dalla comunità open-source
4) l'audio registrato dagli yamaha e' tutt'ora imbattibile

Io ho due plextor, ma fra i due ho scelto solo in base al fattore prezzo.
Non comprendo perchè non lo compreresti.
mik.fp14 Giugno 2002, 19:13 #5
dimenticavo; vai a vedere i grafici dei flussi in estrazione.
Con la loro tecnologia hanno sempre prediletto la qualità alla velocità bruta... certo che se del masterizzatore vedi solo che ci mette 3 secondi in meno rispetto all'altro, beh, non comprerai mai yamaha....
OSMIUM_modified14 Giugno 2002, 19:31 #6
Concordo con Mik.fp: io il Plextor 24x l'ho preso solo per la compatibilità colle sprotezioni. Ho avuto 2 Yamaha precedentemente davvero fantastici.
Scanseby14 Giugno 2002, 20:24 #7
Per quanto mi riguarda, giusto ieri ho comprato il masterizzatore Liteon 40125s dal rapporto qualità -prezzo davvero competitivo (solo 113 € nel negozio sotto casa...). In piu' appena lo aggiornero'con il nuovo firmware ufficiale scaricato del sito della casa produttrice si trasformerà in 40125W cioè sara' P-CAV e MountRainer compatibile. Se a queste ottime caratteristiche si aggiunge la possibilità di masterizzarere bit per bit qualsiasi cd protetto anche con le SafeDisk 2, cosa che gli attuali Yamaha non fanno e solo parzialmente il Plextor 40X (basta vedere le compatibilità dei CDRW dall'Help in linea di Clonecd 4 per rendersi conto della bontà dei propri masterizzatori), allora per me, e' in assoluto il migliore sul mercato. Inoltre, lo si può overcloccare fino al modello 48125W (48X!) con un altro firmware non ufficialmente rilasciato dalla casa, ma a detta di molti che lo hanno gia' fatto, pienamente conseguibile con successo!
Spero, per i fans dei costosissimi Yamaha, che l'ultimo nato sia almeno pari ai masterizzatori Liteon nel fare copie esatte fino all'ultimo bit dei cd, altrimenti sarà solo un'altra costosissima ciofeca (forse sopra i 200 €).
cacchione14 Giugno 2002, 20:36 #8
ragazzi, ma questo yamaha non supporta velocità intermedie fra 24x e 44x? è seccante per chi ha cd certificati 32 o 40x.
Cely14 Giugno 2002, 22:22 #9
Per chi detesta la yamaha faccio notare che comunque il masterizzatore lo hanno inventato loro.
Scusate se e' poco.
Ciao
frency14 Giugno 2002, 22:43 #10
Io preferisco...... l'Honda di Valentino Rossi!!!!HA Ha Ha.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^