Western Digital presenta le memorie iNAND EU521: chip ottimizzati per dispositivi 5G

Western Digital presenta le memorie iNAND EU521: chip ottimizzati per dispositivi 5G

Le novità proposte non riguardo la quantità di spazio di archiviazione bensì le performance, infatti la classificazione UFS 3.1 introduce principalmente tre nuove tecnologie pensate per migliorare i tempi di gestione dei file e di conseguenza l'esperienza che sarà fornita all'utente finale

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital, azienda leader nel settore delle unità di storage, annuncia l'arrivo di un nuovo tipo di memoria flash ottimizzato per offrire la miglior esperienza possibile in abbinamento a dispositivi 5G: la nuova famiglia di chip si chiama iNAND MC EU521, e si basa su tecnologia NAND 3D a 96 livelli e certificazione JEDEC UFS 3.1 (Universal Flash Storage) per una completa compatibilità con praticamente qualsiasi sistema ed un miglior bilancio energetico.

Le novità proposte non riguardo la quantità di spazio di archiviazione bensì le performance, infatti la classificazione UFS 3.1 introduce principalmente tre nuove tecnologie pensate per migliorare i tempi di gestione dei file e di conseguenza l'esperienza che sarà fornita all'utente finale:

  • Write Booster: basato su una cache non volatile SLC (Single Level Cell) migliorare le prestazioni in lettura avvicinandosi alla banda teorica di 23,2 Gbps (2,9 GB/s) e garantisce scritture sequenziale fino 800 MB/s;
  • Deep Sleep: ottimizza il funzionamento della memoria anche per valori di bassa tensione, per garantire affidabilità nel caso di modalità di risparmio energetico o per semplificare i circuiti dei dispositivi accomunando tensioni tra più circuiti e quindi massimizzare i rendimenti globali dei dispositivi
  • Performance Throttling Notification: una sorta di sicurezza che invia all'host l'informazione di limitate prestazioni per temperature di funzionamento elevate, al fine di salvaguardare l'integrità del componente e dei dati nonché evitare surriscaldamenti

"Gli smartphone ora richiedono maggiori prestazioni e capacità in quanto spesso fungono da principale dispositivo informatico per qualsiasi cosa, streaming di video, riproduzione di musica, giochi e fotografia, metodi di pagamenti e sistemi di navigazione" ha affermato Huibert Verhoeven, vicepresidente e direttore generale di Western Digital per la divisione business unit mobile "La memorizzazione nella cache SLC nell'iNAND EU521 con Write Booster offre agli utenti numerosi miglioramenti delle prestazioni chiave che, se abbinati al 5G, porteranno a download di film più veloci che mai. Questo e altre funzionalità rendono EU521 una grande opzione per i produttori di apparecchiature mobili"

"L'implementazione di Western Digital del nuovo standard di archiviazione JEDEC, UFS 3.1, fornisce applicazioni 5G con capacità di scrittura aggiuntiva e una cache migliorata aiuterà gli smartphone a fornire download a velocità più elevata, accelerare i salvataggi di file di grandi dimensioni e supportare altre applicazioni ad alta intensità di dati" ha invece dichiarato Craig Stice Direttore della divisione Memory and Storage presso Omdia, azienda leader mondiale nella ricerca tecnologica"Lo sforzo di Western Digital di soddisfare rapidamente lo standard ha lo scopo di offrire ai produttori di apparecchiature mobili una soluzione pronta per il mercato."

La disponibilità alle aziende dei nuovi componenti iNAND EU521 avverrà nel corso del prossimo mese marzo, inizialmente i singoli chip saranno commercializzati con capacità pari a 128 e 256 GB; per eventuali ulteriori dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina di presentazione di questa nuova famiglia di memorie flash.

Preview

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto25 Febbraio 2020, 12:41 #1
Finalmente avremo smartphone più veloci per quanto riguarda la Rom.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^