Western Digital presenta i dischi WD S25: 10.000 giri, 2,5" e interfaccia SAS

Western Digital presenta i dischi WD S25: 10.000 giri, 2,5" e interfaccia SAS

Nuovo lancio di prodotto in casa Western Digital, che presenta una nuova soluzione di archiviazione per il mondo server. WD 25 è infatti un disco da 2,5 pollici con regime di rotazione di 10.000 giri al minuto e interfaccia SAS

di pubblicata il , alle 10:50 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital WD S25

Western Digital presenta una soluzione di archiviazione per il mondo server, andando a posizionare un disco da 2,5 pollici, interfaccia SAS e 10.000 giri al minuto di rotazione di fianco a quelli della concorrenza, ovvero Seagate Savvio. Il nuovo disco Western Digital, battezzato WD S25, vanta capienze si 147GB e 300GB, oltre ad un MTBF di 1,6 milioni di ore.

Il comunicato stampa parla anche di disponibilità di interfaccia 3Gb/s o 6Gb/s, mentre il transfer rate massimo dichiarato si aggira intorno ai 128MB al secondo. Un valore che però non risulta particolarmente indicativo, poiché queste unità fanno dei bassi tempi di accesso e degli elevati IOPS le proprie armi migliori.

Questa particolare tipologia di unità nasce per soddisfare esigenze sempre più diffuse in ambito server, in cui si richiedono dimensioni contenute  e prestazioni invariate rispetto alle generazioni di prodotto precedenti. Un esempio di utilizzo è quella nei blade server, soluzioni molto compatte che necessitano unità di storage di dimensioni contenute, sicuramente meno dei tradizionali dischi da 3,5 pollici.

Nessuna indicazione, per ora, riguardante i prezzi e le disponibilità, anche se Western Digital dichiara come la maggior parte della produzione verrà veicolata nel canale OEM verso i due più grandi produttori del settore. Non tarderanno quindi ad arrivare soluzioni Dell e HP basate sulla nuova unità Western Digital.
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tengo famiglia04 Novembre 2009, 10:58 #1
la rivincita del piatto rotante sull'ssd?
Chissà... lo diranno i benchmark

Neo_04 Novembre 2009, 10:58 #2
e questa è la seconda bella notizia del giorno
gianluca-198604 Novembre 2009, 10:59 #3
interessante, peccato che questi dischi (2,5" 10k SAS 300gb) siano in giro da almeno due anni
WD è LEGGERMENTE in ritardo
tutmosi304 Novembre 2009, 11:13 #4
Originariamente inviato da: gianluca-1986
interessante, peccato che questi dischi (2,5" 10k SAS 300gb) siano in giro da almeno due anni
WD è LEGGERMENTE in ritardo


Ne avevo visti della Seagate anche se non ricordavo la capienza.

Ciao
gianluca-198604 Novembre 2009, 11:28 #5
Originariamente inviato da: tutmosi3
Ne avevo visti della Seagate anche se non ricordavo la capienza.

Ciao


la marca precisa non la so, ma quelli rimarchiati Dell ci sono da inizio 2008, quelli HP sono più recenti, ma di sicuro quasi un annetto anche loro
dubito però che società di questo calibro si affidino solo ad una marca specifica...
crespo8004 Novembre 2009, 11:30 #6
praticamente un Velociraptor con interfaccia SAS!
MiKeLezZ04 Novembre 2009, 11:45 #7
Originariamente inviato da: crespo80
praticamente un Velociraptor con interfaccia SAS!
Credo siano PROPRIO dei Velociraptor... Probabilmente si sono accorti che nel consumer perdevano terreno a favore dei SSD, e nel tempo che preparano anche il loro debutto con questa tecnologia provano ad esplorare un nuovo mercato ed intanto si fanno il nome anche nel prosumer
Originariamente inviato da: tutmosi3
Ne avevo visti della Seagate anche se non ricordavo la capienza.

Ciao

I Savvio, c'è la versione a 10k rpm, con simili capienze, e quella a 15k rpm dalle capienze dimezzate (ma ovviamente più veloci)
Fra l'altro dovrebbero essero alla 3° generazione quindi è parecchio sono in circolo (e sono fra l'altro ottimi)
aafranki04 Novembre 2009, 12:06 #8
Sarebbe interessante vedere le prestazioni, WD è ancora imbattibile in alcune unità di spicco. Parlo da felice utente di Velociraptor in Raid, una bomba di velocità e sicurezza, ci vorrà parecchia acqua nel Tevere per avere le soluzioni alternative di determinato livello di affidabilità...
el xuzz04 Novembre 2009, 12:15 #9
Originariamente inviato da: aafranki
Sarebbe interessante vedere le prestazioni, WD è ancora imbattibile in alcune unità di spicco. Parlo da felice utente di Velociraptor in Raid, una bomba di velocità e sicurezza, ci vorrà parecchia acqua nel Tevere per avere le soluzioni alternative di determinato livello di affidabilità...


per come sta procedendo il mercato tra 1 anno i velociraptor si possono buttare e sostituire con un singolo ssd... a meno che tu nn abbia due vraptor da 300gb l'uno.. perchè i 600gb continueranno a costare
aafranki04 Novembre 2009, 12:35 #10
è proprio così, due da 300, per quanto riguarda SSD, ho tutte le braccia aperte nell'attesa di arrivo di una tecnologia che raggiunga i dischi tradizionali nell'affidabilità e resistenza all'usura del tempo... Per ora molto fumo negli occhi, continuo cambio di tecnologie, controller etc. Se da questa mischia pubblicitaria emerge tra qualche anno qualcosa di buono e affidabile, sarò primo ad averlo. Per ora ci sono tanti modi migliori per buttare via i soldi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^