Western Digital, nuovi dischi rigidi GreenPower

Western Digital, nuovi dischi rigidi GreenPower

In arrivo nuovi prodotti contraddistinti da un consumo energetico minore rispetto al passato, seguendo una tendenza ormai consolidata

di pubblicata il , alle 12:04 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital segue la tendenza "risparmio energetico" annunciando la presentazione di nuovi dischi rigidi contraddistinti dalla sigla GP, GreenPower, con la quale si intende sottolineare l'attenzione data dalla casa al tema venuto alla ribalta negli ultimi tempi. Le nuove famiglie di dischi saranno contraddistinte da capacità comprese fra i 320 GB  ed 1 TB, con consumi ridotti anche del 40%, traducibili in circa $ 10.00 all'anno per ogni unità, stando a quanto riportato da Engadget.

Ad essere inizialmente oggetto della nuova politica saranno i dischi da 3,5 pollici, come le capienze precedentemente nominate fanno intuire; avremo quindi dischi per PC Desktop, Enterprise, CE ed esterni contraddistinti dal marchio GreenPower. Sebbene per una gestione più accurata delle risorse energetiche globali serva ben altro, Western Digital contribuisce a dare un segnale ai propri clienti ed ai propri partner, oltre ad innescare sicuramente mosse simili da parte della concorrenza.

Il primo disco GreenPower, con tagli fino ad 1 TB, andrà ad equipaggiare la serie MyBook entro la fine di questo mese; seguiranno poi in agosto le versioni desktop. Verosimile attendersi entro l'anno la presenza in listino di una diversa gamma di dischi GreenPower, anche se non esistono al momento attuale indicazioni precise in merito, così come nulla si sa circa eventuali cambiamenti di prezzo rispetto alle versioni standard.

Sarà nostra premura informarci circa la natura tecnica alla base del risparmio energetico dichiarato, per capire dove Western Digital abbia lavorato per ottenere simili benefici. E' lecito in ogni caso credere che si sia lavorato sugli stati di inattività (idle) del disco, diminuendo drasticamente l'alimentazione dell'unità in caso di mancato utilizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mrbender66624 Luglio 2007, 12:10 #1
Disco da tera su portatile ??????
Orsettob24 Luglio 2007, 12:21 #2
He magari! Penso sia la versione in-box esterna da un tera, quella con la scatola nera e la spia verde...
fustacchione9024 Luglio 2007, 12:23 #3
ADDIRITTURA 8€ (10$) L ANNO RISPARMIEREI?????troppi....
MiKeLezZ24 Luglio 2007, 12:23 #4
"Sarà nostra premura informarci circa la natura tecnica alla base del risparmio energetico dichiarato, per capire dove Western Digital abbia lavorato per ottenere simili benefici. E' lecito in ogni caso credere che si sia lavorato sugli stati di inattività (idle) del disco, diminuendo drasticamente l'alimentazione dell'unità in caso di mancato utilizzo."


Fate vostra premura il dare notizia del taglio di prezzi delle CPU Intel. A quanto pare siete l'unico sito di news (!) che "casualmente" si è dimenticato di darla, e "casualmente" ha dato invece quella dell'ennesimo processore overcloccato AMD al suo posto.


In ogni caso:
"New technologies endow the GreenPower hard disks to reduce power consumption. WD’s new IntelliPower technology determines the hard drive’s spin speed, transfer rate and cache to maintain power savings without sacrificing performance. IntelliPower technology varies the spin speed between 5400-to-7200RPM. IntelliPark technology reduces aerodynamic drag and lowers power consumption by unloading the heads in idle states. IntelliSeek technology reduces power consumption, noise and vibration by maintaining optimum seek speeds."
GuAppA24 Luglio 2007, 12:24 #5
i mybook sono i dischi esterni usb della WD
magilvia24 Luglio 2007, 12:28 #6
Fate vostra premura il dare notizia del taglio di prezzi delle CPU Intel. A quanto pare siete l'unico sito di news (!) che "casualmente" si è dimenticato di darla, e "casualmente" ha dato invece quella dell'ennesimo processore overcloccato AMD al suo posto.

Wow Mike, bruciore da fanboy? Ti ricordo che la notizia dei tagli l'hanno data già 10 giorni fa...
IlGranTrebeobia24 Luglio 2007, 12:40 #7
Originariamente inviato da: fustacchione90
ADDIRITTURA 8€ (10$) L ANNO RISPARMIEREI?????troppi....


Beh, si deve vedere la differenza di bolletta qui da noi, dove sicuramente si risparmierebbe di più
giorgmes24 Luglio 2007, 13:00 #8

8€ (10$) L ANNO

8$ l'anno sono invece una cifra spaventosa!! Pensa che solo per i 0 hard disk dei computer mio, sorella, genitori e HTCP sono quasi 100$ l'anno. Senza contare piccole aziende che ne hanno anche centinaia! E' un risparmio spaventoso!! Brava WD.
Se devo dire la mia 8$ l'anno sono una stima eccessiva, nel senso che non credo che si arrivi ad un risparmio così ingente.
Baltico24 Luglio 2007, 13:01 #9
Originariamente inviato da: fustacchione90
ADDIRITTURA 8€ (10$) L ANNO RISPARMIEREI?????troppi....


pensa ad un server storage che di solito ha 2-4 unità, sono già 40$ all'anno.

Metti questo server storage in un cluster di medio grosse dimensioni e i 10$ ad unità diventano molte molte di più.
Crux_MM24 Luglio 2007, 13:24 #10
10Dollari l'anno??
Incredibile..Complimenti WD, sempre la migliore!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^