Western Digital investe in Skyera per il mercato degli SSD

Western Digital investe in Skyera per il mercato degli SSD

L'azienda americana spinge verso la diversificazione della propria gamma di prodotti per lo storage investendo 51 milioni di dollari in Skyera, specializzata in soluzioni SSD di classe enterprise

di pubblicata il , alle 09:11 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital ha annunciato di aver completato un investimento strategico in Skyera Inc., azienda impegnata nello sviluppo di soluzioni di storage SSD per l'ambito enterprise. L'operazione ha un controvalore di circa 51 milioni di dollari USA, avvenuta nel contesto di giro di finanziamenti di secondo round nel quale sono presumibilmente presenti anche altre aziende non meglio specificate.

L'azienda americana ha sviluppato il sistema di storage shyHawk, una proposta adatta all'utilizzo in chassis rack che utilizza memoria NAND MLC costruita con tecnologie a 19 e 20 nanometri, destinata all'utilizzo in ambiti enterprise con un costo medio di meno di 3 dollari USA per Gbytes di capacità.

ShyHawk vede l'utilizzo di un controller proprietario di Skyera, in grado di intervenire a ridurre il fenomeno del flash wear intervenendo sulle scritture di dati sulla memoria delle unità SSD nel momento in cui il traffico di input/output sia non particolarmente elevato. Tali scritture dei chip memoria vengono eseguiti con una carica elettrica media inferiore rispetto allo standard, approccio alla base dell'inferiore flash wear.

Questa mossa di Western Digital è un chiaro segnale di come l'azienda stia cercando di diversificare la propria gamma di prodotti, andando progressivamente ad acquisire una presenza solida nel settore delle soluzioni di storage SSD. Non è chiaro, quantomeno al momento attuale, quali potranno essere le evoluzioni di questo accordo tra le due aziende. Il comunicato stampa pubblicato da Western Digital indica collaborazioni per lo sviluppo tecnologico congiunto, senza specificarne la natura e verso quali prodotti.

Al momento attuale Western Digital vanta una serie di soluzioni Solid State Drive, raccolte sotto il nome di SiliconDrive, con modelli orientati all'ambito enterprise basati su memoria SLC e con capacità massima di 128 Gbytes.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^