Western Digital, in arrivo nuovi dischi rigidi AV

Western Digital, in arrivo nuovi dischi rigidi AV

Anche Western Digital produrrà dischi studiati per generare meno rumore, adatti alle postazioni multimediali

di pubblicata il , alle 13:32 nel canale Storage
Western Digital
 

A distanza di pochi giorni dall'annuncio di Samsung, anche Western Digital realizza una nuova serie di dischi rigidi studiati per mantenere bassa la rumorosità di esercizio, al fine di accontentare la sempre più crescente domanda di apparecchi silenziosi, siano essi PC , videoregistratori da tavolo o altro ancora.

La nuova serie, indicata con AV (da Audio-Video), sarà contraddistinta da dischi con form factor di 3,5 pollici, 7200 giri di rotazione, MTBF da un milione di ore ed un quantitativo di memoria cache da 2 a 8 MB. La rumorosità generata dall'apparecchio dovrebbe aggirarsi fra i 26 ed i 29 dB, anche se mancano maggiori indicazioni in merito.

Sempre secondo Tech-Report, le capienze saranno comprese fra gli 80 ed i 500 GB, superando quindi il limite dei "soli" 160 GB dei Samsung di recente presentazione. La realizzazione di questa tipologia di dischi nasce dall'esigenza da parte del settore Consumer Electronics di apparecchi molto silenziosi, nei quali però è necessaria una buona capacità di archiviazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Praetorian10 Aprile 2007, 13:37 #1
bene bene bene...la mia prossima unità storage
subvertigo10 Aprile 2007, 13:39 #2
Non mi pare questa grande silenziosità 29 dB...
Automator10 Aprile 2007, 13:41 #3
beh io ho l'attuale 500gb della WD e devo dire che è già bello silenzioso.
Bluknigth10 Aprile 2007, 13:56 #4
Abbandonassero sti 7200 rpm , e facessero dischi da 10000 silenziosi e veloci...

E poi, ancora cache da 2MB... Evviva l'evoluzione. Non so perchè ma credo che non appena i dicshi solidi raggiungeranno un prezzo accettabile, i dischi fissi decolleranno come prestazioni...

29db non sono poi molti, durante lavisione di un film ti ci vuole l'orecchio assoluto per sentirli (tenendo conto che sono contrastati dal case.



rdv_9010 Aprile 2007, 13:57 #5
ben vengano, vedremo come suoneranno

ps: la rumorosità è molto soggettiva
sk000ks10 Aprile 2007, 13:57 #6

solo 500gb?

mamma mia come vanno lenti con gli hd...
Racer8910 Aprile 2007, 14:05 #7
ma la cache a 16mb in quale percentuale aumenta le prestazioni? in poche parole serve o è superflua?
frankie10 Aprile 2007, 14:08 #8
secondo me per i VCR HD la cache è relativa 2MB bastano, su PC con dati più casuali allora si che 16-32MB sono significativi
elgnaro10 Aprile 2007, 14:12 #9

elgnaro

be non è detto che 16 mb o di più di cache velocizzano i dischi a volte è meglio 8 mb ben organizzati che 16 a casaccio, infatti ci sono test dove con 8mb sono più veloci degli altri con cache maggiore questo grazie alla ottimizzazione di questa:
quando comprate un ha non basatevi solo sulla cache.
djbill10 Aprile 2007, 14:16 #10
Originariamente inviato da: Bluknigth
Abbandonassero sti 7200 rpm , e facessero dischi da 10000 silenziosi e veloci...


Pochi noterebbero la differenza e a pochi servirebbe questa differenza. Ad un tunte normale che importa se outlook si apre in 20 o in 10 secondi? I 10000 rpm richiedono un sistema privo di colli di bottiglia... Che te ne fai di un disco da 10000rpm con 512 MB di ram e una cpu da 3 Ghz?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^