Western Digital Caviar WD2000BB e WD2000JB

Western Digital Caviar WD2000BB e WD2000JB

Analizzate le differenze prestazionali fra i due dischi di casa Western Digital da 7200 giri.

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Storage
Western Digital
 
Storage Review ha pubblicato una recensione riguardante due dischi EIDE 7200 giri di casa Western Digital, entrambi da 200GB ma differenziati dalla quantità di memoria cache, 2MB per il modello BB e 8MB per il modello JB.

Ottime per entrambi (prestazioni praticamente identiche) le misurazioni a basso livello, soprattutto in lettura sequenziale, come è possibile notare dal grafico:

Western Digital


I risultati ottenuti nello Iometer test invece non sono così elevati come ci si aspettava: ben più alti quelli del disco della stessa serie ma di capacità di 120GB.

Qualche punto in più per il modello dotato di cache più elevata; i dischi sono accomunati inoltre dal prezzo d'acquisto decisamente elevato.

Storage Review consiglia di optare per il "vecchio" WD1200BB/JB e di scegliere i tagli da 200GB solo incaso di effettiva necessità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OverClocK79®24 Ottobre 2002, 12:27 #1
mmmmmmm

quindi da 2 mb a 8mb nn cambia nulla?

BYEZZZZZZZZZZ
atomo3724 Ottobre 2002, 14:11 #2
"Qualche punto in più per il modello dotato di cache più elevata; i dischi sono accomunati inoltre dal prezzo d'acquisto decisamente elevato."
ZioJimmy24 Ottobre 2002, 14:45 #3
Secondo voi sono meglio 2 dischi da 100 o 1 da 200, ovviamente che girano entrambi a 7200 giri...dovrebbe essere più veloce il primo sistema cioè 2 dischi da 100, visto che è minore la quantità di dati in cui si effetua la ricerca?
es:
3DS sul primo disco da 100 e i lavori sul secondo disco da 100, dovrebbe essere più veloce che non tutto su 1 da 200, (ovviamente tutti i dischi girano a 7200 giri)...
Qualcuno di voi ne sa qualcosa?

Grazie anticipatamente

ZioJimmy
belinassu24 Ottobre 2002, 15:06 #4
a rigore di logica, se le caratteristike tecnike sono le stesse
con 2 diski si dispone di un numero doppio di testine di lettura
per cui dovrebbero avere prestazioni migliori
(se poi si pensa alla possibilità del raid ..)
atomo3724 Ottobre 2002, 15:10 #5
ovvio che sono meglio due dischi.
sono indipendenti, magari li metti ogniuno su un canale ide a vai alla grande. Io ho sempre lavorato così: 2 dischi da 80, su uno installo tutto il sistema e ci metto anche una cartella per i backup, sul secondo tutti i dati (file di lavoro, cartella condivise per winmx, cartelle download, etc).
Sig. Stroboscopico24 Ottobre 2002, 16:27 #6
in più, meno dischi e testine hanno, meno dovrebbero scaldare e usurarsi, in teoria...

se il sistema operativo lo tieni in uno, lo swap ti conviene farlo nell'altro... così mentre un hd legge, l'altro scrive senza interruzioni.

ciao
slime24 Ottobre 2002, 16:28 #7
Un disco che ha maggiore capacità e quindi maggiore densità dei dati ha una velocità di ricerca, lettura e scrittura maggiore rispetto ad uno di taglio inferiore. Due dischi sono meglio se si parla di raid o se come atomo37 si preferisce separare i dati dal disco di avvio (ognuno si scrive senza i). Comunque nella condizione di non raid la velocità non aumenta e senza un raid 1 la sicurezza dei dati è sempre relativa a meno di non fare un file immagine del disco di avvio sul secondo e un file di immagine del disco dati sul primo. Io personalmente sono per il disco grande partizionato. Solo un guasto hardware lo mette fuori uso. E' difficile (ma non improbabile) che le due o più partizioni si rovinino assieme.
Un saluto a tutti.
ZioJimmy24 Ottobre 2002, 20:41 #8
grazie a tutti per i chiarimenti...era da un po di tempo che ci pensavo....

Grazie ancora

ZioJimmy
alphacygni25 Ottobre 2002, 08:07 #9
Nno e' detto che un disco di capacita' maggiore abbia una maggiore densita' di memorizzazione... puo' anche differire semplicemente nel numero dei piatti!
Cmq, senza stare a disquisire sul per come e sul per cosa... tenere l'OS su un disco e i programmi su un altro fa andare il sistema decisamente + veloce, e parlo di utilizzo pratico, non di benchmark
shodan25 Ottobre 2002, 09:30 #10
Ragazzi una domanda: tra un disco con 2 piatti e uno con 4 piatti con le stesse caratteristiche quele dovrebbe essere il migliore? Cioè è possibile le testine leggano assieme (ognuna sul proprio piatto naturalmente), in modo che le prestazioni siano maggiorni col disco che ha più piatti? O invece le testine leggono una alla volta e quindi non ci sarebbero miglioramenti?

Grazie e ciao!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^