WD VelociRaptor 1TB, ora disponibile

WD VelociRaptor 1TB, ora disponibile

Western Digital commercializza le proprie unità VelociRaptor da 1TB, realizzate con interfaccia SATA 6Gbps, 64MB di cache e 10.000 giri al minuto di velocità di rotazione

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:05 nel canale Storage
Western Digital
 

Pensando a un aggiornamento del proprio sottosistema storage, con un occhio molto attento alle prestazioni, la scelta potrebbe ricadere quasi sicuramente su una soluzione Solid State. Queste unità, infatti, sono da tempo sulla cresta dell'onda nel settore consumer enthusiast, grazie a prestazioni molto elevate e prezzi che si sono fatti via via più accessibili.

Gli svantaggi di queste soluzioni però rimangono quelli di sempre: sebbene i prezzi si siano abbassati gradualmente, il prezzo per GB rimane di gran lunga più elevato rispetto a quello delle unità tradizionali a piatti rotanti, in grado di fornire una gran quantità di spazio in GB a costi contenuti. A metà strada fra i due mondi, ovvero con buone capienze e prestazioni ben la di sopra della media dei concorrenti a piatti rotanti troviamo, un disco unico nel suo genere.

WD VelociRaptor

Stiamo parlando dell'unità VelociRaptor di Western Digital, unica soluzione da 10.000 rpm SATA destinata al mercato consumer, che in questi giorni si rinnova offrendo ben 1TB di capienza. Il disco, annunciato qualche tempo fa, giunge ora in commercio a un prezzo di 319,99 Dollari USA, che scendono a $209,99 per la versione da 500GB e $159,99 per il 250GB.

Come nelle più recenti versioni, WD VelociRaptor viene commercializzato con un form factor da 3,5 pollici, sebbene la sola unità disco abbia un form factor da 2,5 pollici con uno spessore maggiore del normale. Il resto dell'ingombro è costituito dall'IcePack, un radiatore in metallo che, oltre a raffreddare l'unità, permette appunto il montaggio negli alloggiamenti da 3,5 pollici.

L'unità è attualmente in test presso i nostri laboratori, motivo per cui, se siete interessati, vi invitiamo a tenere d'occhio la nostra homepage nei prossimi giorni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
StyleB17 Aprile 2012, 09:28 #1
dovreste farci un test di resistenza togliendoci l'alimentazione un po di volte quando è al massimo dei giri, quando ho avuto problemi al gruppo di continuità che mi continuava a far saltare l'alimentazione al sistema (prima di rendermi conto che era proprio l'ups), ne ho sfondati 2 di quelli vecchi da 300gb.
cagnaluia17 Aprile 2012, 09:29 #2
mah... io lo vedo un pò come il canto del cigno... prima dell'inesorabile declino, un segno di vitalità, niente più.
predator8717 Aprile 2012, 09:33 #3
Interessato, seguirò la homepage.. Ho sempre avuto un debole per i raptor! Potrei mettere un ssd per il sistema e un raptor da 1tb per lo storage
Mparlav17 Aprile 2012, 09:42 #4
Evidentemente WD vende, ma non hanno senso già dalla precedente serie, figuriamoci ora a quei prezzi/GB


Dave8317 Aprile 2012, 09:51 #5
Originariamente inviato da: StyleB
dovreste farci un test di resistenza togliendoci l'alimentazione un po di volte quando è al massimo dei giri, quando ho avuto problemi al gruppo di continuità che mi continuava a far saltare l'alimentazione al sistema (prima di rendermi conto che era proprio l'ups), ne ho sfondati 2 di quelli vecchi da 300gb.


Sei un po' sfortunello, a me è successo varie volte che saltasse la corrente col pc acceso, anche se l'hdd non era al massimo dei giri, visto che non lo uso per storage raramente è in questa condizione (ho su il sistema e i giochi), e non ho mai avuto problemi.

Originariamente inviato da: Mparlav
Evidentemente WD vende, ma non hanno senso già dalla precedente serie, figuriamoci ora a quei prezzi/GB


Invece io ne sto valutando l'acquisto, in quanto il 300GB che ho da diversi anni sta iniziando a starmi stretto
Mparlav17 Aprile 2012, 10:19 #6
Originariamente inviato da: Dave83
Invece io ne sto valutando l'acquisto, in quanto il 300GB che ho da diversi anni sta iniziando a starmi stretto


Sono scelte
Io 200 euro per un 500GB e quasi 300 euro per un 1TB di Velociraptor non li tirerei mai fuori, quando in alternativa posso mettere 64GB di ssd a 70 euro e 1/2TB dell'hdd "green" che preferisco.
Spendo meno, ho maggiore capacità, consumi paragonabili, meno rumore, e maggiori prestazioni.

le conclusioni del recensore
http://techreport.com/articles.x/22794/12
avvelenato17 Aprile 2012, 10:21 #7
Prezzi molto alti.
Il confronto però non va fatto con gli ssd, ma con un raid di dischi tradizionali, perché i velociraptor hanno dalla loro un'ottima velocità sequenziale e un prezzo per gb concorrenziale: la velocità random, per quanto elevata rispetto ad altri dischi tradizionali, non è minimamente comparabile con quella di qualsiasi ssd.

E direi che se non ci sono problemi di spazi, di porte sata o di consumi, un raid 10/raid 5 di dischi normali è sempre una scelta conveniente rispetto a un velociraptor.
Dumah Brazorf17 Aprile 2012, 10:21 #8
Il prezzo per gb è ancora concorrenziale rispetto ad un ssd anche se le prestazioni non sono equiparabili.
Haran Banjo17 Aprile 2012, 10:24 #9
Mah, io ho avuto il 70GB e e ora monto il 300GB... passare ad 1 tb mi sarebbe comodo, ma a 'sto punto piglio un SSD e ci affianco un 2GB sda 7200 giri per lo storage...
C'è da dire che ormai mi sto stufando dell'ingombrante pc desktop, ho voglia di notebook...
predator8717 Aprile 2012, 10:32 #10
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Mah, io ho avuto il 70GB e e ora monto il 300GB... passare ad 1 tb mi sarebbe comodo, ma a 'sto punto piglio un SSD e ci affianco un 2GB sda 7200 giri per lo storage...
C'è da dire che ormai mi sto stufando dell'ingombrante pc desktop, ho voglia di notebook...


Ti quoto in tutto, anche per il fatto del pc fisso: questo è l' ultimo che mi sono assemblato difatti. Prenderò un bel notebook in futuro.. Penso che la corrente sia ormai questa..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^