WD: nuovo VelociRaptor SATA 10.000 rpm da 2,5 pollici per server

WD: nuovo VelociRaptor SATA 10.000 rpm da 2,5 pollici per server

Western Digital realizza una nuova versione del proprio disco VelociRaptor, unità SATA da 10.000 giri al minuto destinata al mondo dei server

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:56 nel canale Storage
Western Digital
 

WD

Circa tre mesi fa Western Digital ha presentato una nuova versione della famiglia Raptor, scegliendo per l'occasione un cambio di nome in VelociRaptor, per sottolineare ulteriormente le potenzialità in termini prestaziionali. Ricordiamo infatti che Western Digital è la sola azienda ad avere nei propri listini una unità SATA con rotore da 10.000 giri, destinato sia al mondo dei server che per chi fosse alla ricerca delle massime prestazioni anche sul PC di casa, grazie appunto all'interfaccia SATA.

All'epoca della presentazione l'unità VelociRaptor apparve alquanto bizzarra, in quanto risultava costituita da due parti: il disco in sé, con form factor molto vicino a quello da 2,5 pollici, inserito  sua volta in un grosso dissipatore passivo, che portava così le dimensioni a quelle dei 3,5 pollici classici.

E' proprio nell'assenza di questo dissipatore che distingue la nuova serie annunciata in questi giorni. Il disco quindi ora appare quasi come un 2,5 pollici normale, in modo da essere ospitato all'interno di server e blade server. Western Digital, in ogni caso, spegne l'entusiasmo di chi pensasse già di utilizzare l'unità all'interno del proprio portatile: il disco non risponde in spessore agli standard classici, ma risulta un po' più alto, fatto che non ne permetterebbe l'alloggiamento nei tradizionali dock per notebook.

Il nuovo VelociRaptor verrà commercializzato con tagli da 150GB e 300GB, mentre vengono confermate tutte le altre caratteristiche del prodotto, già esposte in questa news.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lostguardian24 Luglio 2008, 10:03 #1
dischi scsi bye bye...
Marco7124 Luglio 2008, 10:07 #2

Per niente...

...S.C.S.I "sopravvive" nella specifica di bus "punto-punto" S.A.S.
S.A.S che tra le altre cose è full-duplex a differenza dell'interfaccia S.A.T.A "seriale" half-duplex.
Grazie.

Marco71.
farinacci_7924 Luglio 2008, 10:11 #3

...e non dimentichiamo...

... che SAS è compatbile con SATA, quindi chi ha un controller di questo tipo (che comunque offre prestazioni e sicurezza superiori ai migliori SATA) può utilizzare anche i "normali" dischi, vedi appunto VelociRaptor & C.
ilratman24 Luglio 2008, 10:12 #4
Arriverà immediatamente in xps1730 visto che ha il vano hd doppio in altezza!
afterburner24 Luglio 2008, 10:13 #5
Originariamente inviato da: lostguardian
dischi scsi bye bye...


Non proprio. Tra questo Western Digital SATA a 10Krpm e un Seagate Savvio a 15Krpm e interfaccia SAS le differenze di performance fanno la differenza tra un ambiente server medio e un ambiente server enterprise.

Western Digital fa grandi prodotti per l'ambiente home ma in ambiente server mi sembra indietro di almeno un paio d'anni rispetto Seagate e HGST.
Marco7124 Luglio 2008, 10:17 #6

Ed...

...aggiungerei anche le unità S.A.S di Fujitsu.
Comunque sia certi commenti troppo laconici forse andrebbero evitati.
Grazie.

Marco71.
Parny24 Luglio 2008, 10:20 #7
ma fanno anche quello della linea desktop da 150gb?
o quelli sono solo da 300?
essereumano24 Luglio 2008, 10:24 #8
ora che il sata prenda posto dello scsi... via, meno cazzeggi...
adynak24 Luglio 2008, 10:28 #9
Chissà se gli assemblatori di notebook di fascia alta (Dell, Cizmo, Zepto, ecc) modificheranno qualcosina per poter inserire questo HD nei loro prodotti di punta ... certo che un notebook da 17" con un raptor come HD sarebbe veramente un sogno !!!
afterburner24 Luglio 2008, 10:33 #10
Originariamente inviato da: Marco71
...aggiungerei anche le unità S.A.S di Fujitsu.
Comunque sia certi commenti troppo laconici forse andrebbero evitati.
Grazie.

Marco71.


Si', anche Fujitsu fa ossi buoni.
Certi commenti del tipo "addio scsi" penso siano dettati dal fatto che almeno il 90% delle persone che leggono questo sito abbiano esperienza per hardware home ma non per hardware enterprise. Di conseguenza appena viene pubblicato un articolo del tipo "disco da 2.5pollici a 10Krpm" tutti pronti a elogiarne produttore e prestazioni quando invece e' da oltre un anno che dentro le sale server esistono dischi da 2.5 a 15Krpm ma poche persone sanno della loro esistenza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^