VisionTek Xtasy 48/12/48 CD-RW

VisionTek Xtasy 48/12/48 CD-RW

Pubblicata la recensione del masterizzatore VisionTek Xtasy 48/12/48 CD-RW, basato su meccanica LiteOn.

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Storage
 
VisionTek, marchio molto attivo nel mercato americano, soprattutto con reference boards per nVIDIA, è presente sul mercato di oltreoceano anche con masterizzatori dell'ultima generazione. In Europa VisionTek ha trovato invece molte difficoltà ad imporsi, a causa anche di un mercato totalmente diffferente.

Il modello recensito da CDRLabs è un modello dotato di velocità di scrittura di 48X, riscrittura a 12X e lettura a 48X. 2 MB di memoria buffer, sistema per prevenire il buffer underrun error e supporto alla scrittura Mount-Rainer completano la panoramica delle caratteristiche tecniche principali. Il modello richiama molto secondo noi il LiteOn LTR-48125W; della stessa opinione CDRLabs, che dichiara che la meccanica è praticamente la stessa. La foto del dispositivo toglie ogni dubbio:

VisionTek


Ecco invece il LiteOn:

LiteOn


Riportiamo le conclusioni di CDRLabs:

Conclusioni


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tat009 Luglio 2002, 18:17 #1
Esteticamente preferisco il liteon
Dany8309 Luglio 2002, 18:41 #2
è una cozza quell'adesivo
Verro09 Luglio 2002, 18:49 #3
si, ma io ho comprato un 16x qualche mese fa e c'era solo di meglio il 24x! ora in qualche mese sono raddoppiati, ma è possibile???
marck7710 Luglio 2002, 09:16 #4
Ma costa meno del corrispondente Lite-On? Sennò possono pure tenerselo.. :-)) Devo comprare un Lite-On ma mi sa che prendo il 24x o il 32x tanto la differenza con un 48x è minima e non masterizzerei comunque quasi mai a più di 16x: non ne vedo il motivo...
zillo7710 Luglio 2002, 11:34 #5
Certo che 2MB di buffer a 48X "tengono" 3 decimi di secondo, non e' che sia una gran sicurezza contro l'intervento del burn proof (o quello che e')...
Cosa gli costava metterne 8 come quasi tutti gli altri?
proxymo200130 Agosto 2002, 21:07 #6

Re:

sembra che finalmente le velocità dei masterizzatori stiano rallentando e che quindi non serva più cambiare masterizzatore ogni sei mesi. volevo solo dire che il rapporto qualità/prezzo del lite-on 48125w è tale da ritenerlo il migliore masterizzatore attualmente in commercio. ci sono masterizzatori che hanno prestazioni migliori, ma la differenza è talmente minima che non vale la pena spendere le cifre richieste. volevo aggiungere, infine, che con i processori attuali e con un quantitativo adeguato (almeno 512 mb) di ram, sfido chiunque a notare la differenza tra un masterizzatore con un buffer di 2mb e masterizzatori con memoria di transito di 8mb...ciao.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^