Verbatim acquisisce SmartDisk Corporation

Verbatim acquisisce SmartDisk Corporation

SmartDisk, azienda statunitense attiva nel settore storage, è stata acquisita da Verbatim

di pubblicata il , alle 17:04 nel canale Storage
 
Verbatim, azienda famosa soprattutto per i propri supporti ottici di archiviazione,  acquisisce SmartDisk Corporation, marchio molto conosciuto negli Stati Uniti per i propri prodotti per l’archiviazione dati. Grazie all’acquisto delle attività per memorie esterne ed elaborazione digitale delle immagini di SmartDisk, Verbatim potrà offrire alla propria clientela una gamma di prodotti più vasta.

L’acquisizione, che comprende beni materiali, brevetti, marchi, tecnologia, consulenza tecnica e di marketing di SmartDisk, è effettiva dal 30 giugno 2007 e permetterà a Verbatim di entrare in settori come quello degli hard disk esterni e delle chiavette USB, coprendo dunque il settore storage nella sua totalità.

Questa ultima acquisizione dimostra ancora una volta come l'archiviazione giochi un ruolo decisamente importante sia nel presente che soprattutto nel futuro dell'informatica, a causa della sempre crescente esigenza di GB per i contenuti multimediali prodotti dall'utente stesso.

Secondo alcune indagini di mercato infatti, la vendita di unità di memoria rimovibili subirà un incremento di quasi il 60% nel 2008 rispetto al 2006; l'anno prossimo infatti saranno ben 6 milioni i pezzi venduti, senza tra l'altro intravedere battute di arresto per il futuro ancora più remoto. In questa ottica appare azzeccata dunque la scelta di Verbatim di acquisire il know-how di SmartDisk, ritenendo il mercato storage ben lungi dal ritenersi saturo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zerk06 Luglio 2007, 17:57 #1
L'importante è che tengano sempre alta la qualità. Di prodotti scadenti ne è pieno il mondo.
serpone06 Luglio 2007, 17:58 #2
aaaaah smartdisk, NON SANDISK
Shardann06 Luglio 2007, 19:43 #3

San-Smart

^_^
Anche io alla prima occhiata avevo letto SanDisk!!
uvz07 Luglio 2007, 18:43 #4
>Questa ultima acquisizione dimostra ancora una volta come l'archiviazione giochi un ruolo
>decisamente importante sia nel presente che soprattutto nel futuro dell'informatica, a causa della
>sempre crescente esigenza di GB per i contenuti multimediali prodotti dall'utente stesso.

Ah ah ah ah ah ah :-)))))))))))))))
Si, perchè è stato l'utente stesso a scaricarli dal peer to peer!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^