Tre nuovi SSD per la famiglia Force di Corsair

Tre nuovi SSD per la famiglia Force di Corsair

Corsair introduce tre nuovi modelli destinati alla famiglia Force. Caratterizzati dai tagli di 40, 80 e 160GB arriveranno sul mercato nel mese di Agosto.

di pubblicata il , alle 14:59 nel canale Storage
Corsair
 

Corsair continua ad allargare la propria famiglia di unità a stato solido Force. Dopo aver messo a listino le soluzioni con tagli da 60, 120 e 240GB oltre a quelle da 100 e 200GB la nota azienda americana ha ora deciso di segmentare ancora maggiormente la propria offerta con tre nuove soluzioni da 40, 80 e 160GB.

I tre nuovi SSD sembrano poter andare a competere direttamente con le le proposte Intel X25-M e X25-V, caratterizzate dalla stessa capacità: la differenza di prezzo, leggermente superiore per le proposte Corsair, prevede prezzi variabil dai 130 dollari americani per la soluzione da 40GB ai 450 dollari per il taglio da 160GB passando per i 230 dollari per l'80GB.

Corsair Force

Il divario di costo al pubblico rispetto alle proposte della concorrenza, afferma Corsair, è giustificata anche dal miglior livello prestazionale che le soluzioni della famiglia Force sono capaci di garantire. L'azienda dichiara una velocità massima in lettura sequenziale pari a 283-286MB/s mentre in scrittura scende a 270-276MB/s. Secondo quanto riportato da Corsair, soprattutto il modello con taglio da 40GB sarebbe in grado di risultare molto più performanete se paragonato alle proposte Intel o Kingston. A seguire una tabella con alcuni test effettuati e diffusi dal produttore:

  ATTO Bench32 IOMeter 2008 (4K Random Write/4K Aligned)
  Lettura sequenziale massima Scrittura sequenziale massima IOPS MB/s
F40 282,6 MB/s 270,1 MB/s 50,078 196,9 MB/s
F80 285,6 MB/s 276,7 MB/s 51,089 199,2 MB/s
F160 285,6 MB/s 275,9 MB/s 51,088 199,1 MB/s

Le nuove unità arriveranno sul mercato nel corso del mese di Agosto: l'offerta dell'azienda sarà così estremamente segmentata, in modo da andare a colpire ogni tipo di esigenza, a partire dalla soluzione da 40GB, destinata alla sola installazione del sistema operativo e dei principali programmi a quella da 240GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt22 Luglio 2010, 15:23 #1
Per i due tagli maggiori siamo sotto i 3$ a GB, cominciano ad essere prezzi appena decenti.
Maury22 Luglio 2010, 15:25 #2
Scendono veramente piano questi prezzi, ma vedo che è la nuova linea di condotta del mondo informatico, i vecchi tempi dove gli stessi crollavano in men che non si dica sono solo un ricordo

A quando un "misero" 40 Gbyte a 60 € ???
Mparlav22 Luglio 2010, 15:33 #3
l'F40 è goloso: in genere gli SSD di taglio così basso, vengono castrati nelle prestazioni, specie in write, questo invece va' praticamente uguale ai modelli superiori.
Se si troveranno sui 100-110 euro ivati "su strada", ci scappa un raid 0 mica da niente.
Certo rinunciare al Trim impone "immagine/ripristino" ogni tot.
flapane22 Luglio 2010, 15:41 #4
Io non sono disposto a spendere più di 100eur per un disco da 80gb con prestazioni simili.
Al momento ho 65gb occupati, 80gb (più verosimilmente 100gb) sarebbero un taglio ideale.
Chissà, tempo un anno forse ci si arriverà.
ulk22 Luglio 2010, 15:46 #5
Originariamente inviato da: MaxArt
Per i due tagli maggiori siamo sotto i 3$ a GB, cominciano ad essere prezzi appena decenti.


Sono sempre i soliti prezzi, ne più ne meno.
JackZR22 Luglio 2010, 16:09 #6
Quelli della PNY da 2€ al GB hanno i soliti prezzi, questi hanno i soliti prezzi, insomma tutti gli SSD hanno i soliti prezzi...
ghiltanas22 Luglio 2010, 16:36 #7
che pxlle però ...pensavo per fine anno si ridimensionassero un pò i prezzi, in modo da prenderne uno
rb120522 Luglio 2010, 17:05 #8
Pazzesco, gli SSD in uscita ora hanno prezzo addirittura superiore a quello degli SSD intel usciti ormai un'anno fa... Fino a che non arrivano i 25 nm, i prezzi non si schiodano...
WarDuck22 Luglio 2010, 17:08 #9
Originariamente inviato da: rb1205
Pazzesco, gli SSD in uscita ora hanno prezzo addirittura superiore a quello degli SSD intel usciti ormai un'anno fa... Fino a che non arrivano i 25 nm, i prezzi non si schiodano...


Sono aumentati di brutto anche i prezzi delle ram, di questi tempi 1 annetto fa si prendevano 4gb DDR2 a 45€... adesso il prezzo è raddoppiato.

Comunque anche io aspetto i nuovi SSD intel per poter finalmente fare il passaggio alla nuova tecnologia .
ulk22 Luglio 2010, 17:37 #10
Originariamente inviato da: JackZR
Quelli della PNY da 2€ al GB hanno i soliti prezzi, questi hanno i soliti prezzi, insomma tutti gli SSD hanno i soliti prezzi...


Se proprio vogliamo dirla tutti sono anche superiori, il mio Kingston da 64 Gb è aumentato di 20 euro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^