Toshiba svela gli hard disk MG09, i primi EAMR: 18 TB e nove piatti

Toshiba svela gli hard disk MG09, i primi EAMR: 18 TB e nove piatti

Toshiba ha annunciato la gamma di hard disk MG09 fino a 18 TB, la prima dell'azienda con registrazione magnetica assistita da energia. La densità della registrazione magnetica convenzionale (CMR) è stata portata a 2TB per piatto.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Storage
Toshiba
 

Toshiba ha annunciato la nuova serie di hard disk MG09: si tratta della prima gamma di prodotti dell'azienda nipponica basata sulla tecnologia di registrazione magnetica assistita da energia (EAMR, energy-assisted magnetic recording). Questa tecnologia, insieme alla Flux Control - Microwave Assisted Magnetic Recording (FC-MAMR), permette di spremere la Conventional Magnetic Recording (CMR) portando la capacità per piatto fino a 2TB (1,5Tb per pollice quadrato).

All'interno dell'unità (riempita di elio e sigillata per un minor attrito e una maggiore densità di scrittura) ci sono 9 piatti che portano la capacità fino a 18TB e un totale di 18 testine dotate di un componente che emette microonde per cambiare la coercitività magnetica dei piatti prima di scrivere l'informazione. I piatti sono realizzati da Showa Denko K.K. (SDK), partner di Toshiba.

Offrendo il 12,5% di capacità in più rispetto ai precedenti modelli da 16TB, le unità MG09 sono destinate al mondo del cloud e ai datacenter tradizionali. Con una velocità di rotazione dei piatti di 7200 RPM, un form factor di 3,5 pollici e la possibilità di scegliere tra interfacce SATA o SAS, queste unità possono gestire 550 terabyte di carichi di lavoro all'anno (MTBF pari a 2,5 milioni di ore e garanzia di 5 anni).

Tra le altre specifiche segnaliamo un buffer di 512 MB, un transfer rate sostenuto di 281 MB/s e i consumi: 4,16/4,54W (SATA/SAS) in modalità di idle attivo e 8,35/8,74W (SATA/SAS) per operazioni di lettura e scrittura.

"Con i nuovi HDD ad alta capacità ed efficienza energetica della serie MG09, Toshiba offre un notevole valore aggiunto ai nostri clienti più attenti ai costi delle soluzioni di storage e cloud-scale. Sfruttando la tecnologia FC-MAMR, queste unità rispondono agli obiettivi critici di TCO, riducendo sostanzialmente il costo unitario per GB", ha affermato Larry Martinez-Palomo, General Manager della Storage Products Division di Toshiba Electronics Europe.

Le unità della serie MG09 saranno disponibili dalla fine di marzo. Ulteriori informazioni sull'offerta di Toshiba le trovate a questo indirizzo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar20 Febbraio 2021, 15:10 #1
Non mi è chiara una cosa: perchè il titolo parla di EAMR e poi nell'articolo vien detto si passa ben presto a parlare di MAMR?

Capisco che tra HAMR, EAMR e MAMR si faccia un po' di confusione e che siano tecnologie per molti versi simili, ma non sono certo la stessa cosa.
Se non ricordo male EAMR è stata adottata da WD mentre Segate aveva proseguito con HAMR. Quindi Toshiba cosa intende utilizzare? MAMR? Sia MAMR che EAMR?
Marko_00120 Febbraio 2021, 15:48 #2
https://toshiba.semicon-storage.com...rview_rev.0.pdf
la prima che ha scritto
il termine EAMR, nel documento linkato, non è presente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^