Toshiba presenta nuovi hard disk da 2,5 pollici da 1TB e 750GB

Toshiba presenta nuovi hard disk da 2,5 pollici da 1TB e 750GB

Annunciati in Giappone due nuovi dischi rigidi Toshiba destinati al mondo dei PC portatili ma non solo, con capienza di TB e 750GB

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:02 nel canale Storage
Toshiba
 

Toshiba

Toshiba annuncia in Giappone due nuove unità disco da 2,5 pollici SATA, caratterizzate da capienze di ben 750GB e 1TB. Il modello da 750GB, riconoscibile per la sigla MK7559GSXP, è caratterizzato da un regime di rotazione di 5400 giri e uno spessore contenuto in 9,5mm, grazie all'adozione di due soli piatti rotanti. La densità dati per area è molto elevata: 839.1M bit/mm2, finalizzata a mantenere gli ingombri nelle misure standard e a offrire al contempo una capienza molto elevata.

Questa unità è pensata non solo per il mondo dei PC portatili, ma anche per desktop all-in-one, TV e set top box, poiché da quando le capienze sono arrivate così in alto anche con form factor da 2,5 pollici, sono molti i produttori ad aver abbandonato il formato classico da 3,5 pollici, molto più ingombrante e vincolante ai fini del design.

Il secondo modello annunciato, che porta la capienza a ben 1TB, va sotto il nome di MK1059GSM. Lo spessore di questo disco è maggiore, 12,5mm, in quando per raggiungere 1TB di capienza Toshiba ha optato per l'adozione di tre piatti rotanti. La destinazione d'uso è in questo caso prettamente desktop all-in-one e simili, poiché lo spessore mal si concilia con i notebook.

Le nuove unità saranno disponibili in commercio a partire da Aprile, mentre non vi sono ancora indicazioni riguardanti il prezzo di commercializzazione delle stesse.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tmx25 Marzo 2010, 09:57 #1
bene così dovrebbero calare i 500 2,5" che sono un ottimo taglio
e leggo che questo finalmente ha dimensioni standard così da entrare in qualunque portatile (?)

speriamo a breve si muova qualcosa anche nel settore desktop...
graphic1225 Marzo 2010, 10:33 #2
Forse Toshiba è l'unico che produce i dischi 2,5 con capacità superiori a 750 GB. Seagate fino a 640 GB.
megthebest25 Marzo 2010, 10:48 #3
WD ha il suo modello 2,5" da 1Tb da qualche mese
marco_198425 Marzo 2010, 12:39 #4
bene bene, presto vedremo portatili con 1TB, finalmente.... lo standard minimo sarà 500GB
puccio198425 Marzo 2010, 12:49 #5
ma quanto consumano gli ssd rispetto a questi moderni 2 pollici e mezzo?
marchigiano25 Marzo 2010, 13:40 #6
però mi dispiace che abbandonano i 3.5"... se solo li facessero a 5V invece della doppia 12-5V li si potrebbe alimentare da usb, come capienza e costi sono nettamente superiori ai 2.5"
p4ever25 Marzo 2010, 17:40 #7
Originariamente inviato da: marco_1984
bene bene, presto vedremo portatili con 1TB, finalmente.... lo standard minimo sarà 500GB


si ma non avranno nessuna utilità...chi gira con 1TB di dati sul notebook? sarà un dato che andrà bene per catturare i polli ai centri commerciali ma all'atto pratico è una follia tutti quei dati su un disco meccanico in movimento...imho più di 320gb su di un notebook già non ha senso...
enrsil198325 Marzo 2010, 19:52 #8
Io ho da poco messo un disco da 500GB a 5400RPM nel portatile.
Non è tanto per la capienza (ho comunque solo 50 GB liberi), quanto per la velocità, che nel mio caso arriva a poco meno di 80 MB/s che su un portatile sono uno spettacolo.
Non dimentichiamo che il disco fisso è il collo di bottiglia dei portatili, e maggiore capienza significa maggiore velocità.
ArteTetra28 Marzo 2010, 13:09 #9
Originariamente inviato da: puccio1984
ma quanto consumano gli ssd rispetto a questi moderni 2 pollici e mezzo?


Di meno, ma non aspettarti un'ora di autonomia in più...

Originariamente inviato da: p4ever
si ma non avranno nessuna utilità...chi gira con 1TB di dati sul notebook? sarà un dato che andrà bene per catturare i polli ai centri commerciali ma all'atto pratico è una follia tutti quei dati su un disco meccanico in movimento...imho più di 320gb su di un notebook già non ha senso...


La cosa non è così insensata, se consideri la tendenza (a mio parere giustificata) a non avere neanche più il fisso e a usare il portatile come pc principale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^