Toshiba, forti investimenti per memorie flash

Toshiba, forti investimenti per memorie flash

Toshiba investirà quasi 2 miliardi di dollari per rafforzare la propria produzione di memorie NAND

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:34 nel canale Storage
Toshiba
 

I numeri parlano chiaro: circa 1,8 miliardi di dollari di investimenti per i prossimi tre anni, che Toshiba investirà per rafforzare il proprio settore delle memorie flash.

La richiesta di memorie NAND, attualmente molto pressante, è destinata a crescere ulteriormente con il passare del tempo. Se fino ad ora infatti la richiesta è stata in qualche modo trainata dalla diffusione di lettori portatili di files audio digitale, ora anche il settore dei telefoni cellulari richiede in quantità massicce questa tipologia di memoria, con tutto ciò che questo comporta.

L'integrazione di fotocamere digitali nei telefoni, oltre alle applicazioni future sempre più complesse ed esigenti in termini di memoria, rischiano di far sfigurare l'attuale rischiesta per i soli player multimediali, già a livelli altissimi.

Non stupisce dunque questo giocare di anticipo di Toshiba, che intende così essere pronta a fornire memorie a prezzi concorrenziali e a soddisfare più richieste possibili dei propri clienti.

Fonte: Macity

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8526 Agosto 2005, 10:45 #1
andrà in competizione con AMD? ^^
demon7726 Agosto 2005, 12:04 #2
In effetti è un gran bel mercato...
Ancora pochi anni (penso) e arriveremo ad avere in tasca un unico aggeggio che farà da palmare, telefono, macchina fotografica, lettore mp3 e video, registratore, videogioco, scaccia zanzare, zuppa inglese ed insalata russa!

Chiaro che avrà bisogno di parecchi Gb a disposizione... !
Special26 Agosto 2005, 12:13 #3
Ha giocato di anticipo... brava
lepre8426 Agosto 2005, 12:16 #4
Originariamente inviato da: demon77
In effetti è un gran bel mercato...
Ancora pochi anni (penso) e arriveremo ad avere in tasca un unico aggeggio che farà da palmare, telefono, macchina fotografica, lettore mp3 e video, registratore, videogioco, scaccia zanzare, zuppa inglese ed insalata russa!

Chiaro che avrà bisogno di parecchi Gb a disposizione... !


a quel punto finalmente lo comprerò
Spyto26 Agosto 2005, 12:20 #5
Così finalmente sostituiremo i nostri HDD
Kanon26 Agosto 2005, 14:53 #6
Il punto è sapere se farà bene tutto le cose insieme...
zoboliluca26 Agosto 2005, 14:57 #7
Originariamente inviato da: demon77
In effetti è un gran bel mercato...
Ancora pochi anni (penso) e arriveremo ad avere in tasca un unico aggeggio che farà da palmare, telefono, macchina fotografica, lettore mp3 e video, registratore, videogioco, scaccia zanzare, zuppa inglese ed insalata russa!

Chiaro che avrà bisogno di parecchi Gb a disposizione... !


E' quello che sogno e che aspetto da sempre.
Un palmare con HD con un ampio schermo sul quale vedere film, con un auricolare o cuffia bluetooth con il quale telefonare tramite comandi vocali o per sentire gli MP3 tenendo il corpo ben al sicuro nella sua custodia attaccata alla cintura.
mjordan27 Agosto 2005, 11:05 #8
Comunque 1.8 miliardi di dollari in investimento NON sono quasi 2 miliardi di dollari.
Ci passano 400 miliardi di lire di differenza. Ok che i numeri per le corporation sono molto alti, ma da qui a considerali come spiccioli mi sembra un po eccessivo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^