Thermaltake, ecco il box eSATA per dischi rigidi

Thermaltake, ecco il box eSATA per dischi rigidi

Thermaltake presenta un box esterno in grado di connettersi al PC tramite la porta eSATA, con velocità teorica di 300 MB al secondo

di pubblicata il , alle 15:14 nel canale Storage
Thermaltake
 

Thermaltake

Thermaltake, azienda specializzata nella realizzazione di case ed accessori per PC, ha recentemente presentato un nuovo box esterno per ospitare dischi rigidi Serial ATA. Tale accessorio, pur non costituendo una novità assoluta, si distingue da altre soluzioni per utilizzare l'interfaccia eSATA per connettersi al PC.

Tale porta permette di eliminare i colli di bottiglia costituiti da USB 2.0 E FireWire 400 e anche 800, soprattutto quando vi si connettono dischi rigidi che in lettura sequenzionale superano la banda passante reale garantita dalle porte appena citate.

La eSATA infatti permette di raggiungere una bandwidth teorica di 300 MB al secondo, ben oltre i 70 MB al secondo massimi che un disco attuale può raggiungere in fase di lettura sequenziale. Ciò permetterà quindi di lavorare senza alcun problema sui propri progetti ospitati sulla periferica esterna senza cali prestazionali imputabili all'interfaccia.

Una finezza del box di Thermaltake, chiamato Muse eSATA, consiste nell'integrare un "DA Meter" (simile ad un VU Meter classico), retroilluminato in blu, che permette di indicare in tempo reale il tasso di occupazione del disco (nessuna notizia aggiuntiva in merito, saremo più precisi non appena ne sapremo di più).

Alcune schede madri cominciano ad integrare tale porta, ma sono anche disponibili schede aggiuntive per i PC più datati.

Non vi sono ancora indicazioni per il prezzo al pubblico.

Fonte: Clubic

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198109 Dicembre 2005, 15:16 #1
finalmente si avranno dischi esterni, e spero in futuro anche periferiche, con una interfaccia decente.
sententia09 Dicembre 2005, 15:26 #2
bello!

Però non si dice da dove prende l'alimentazione.
Avrà un suo alimentatore o la prende da un molex, usando uno sdoppiatore come quello sulla staffa SATA posteriore presente su alcune ASUS?

Credo che questo sia un punto abbastanza importante perchè almeno per me ora la mole dei cavi da dentro il case si sta inesorabilmente spostando dietro il Case, formando dei grivigli pazzeschi!

Ciao
HyperText09 Dicembre 2005, 16:00 #3
Non ho capito.
L'interfaccia permette teoricamente di raggiungere i 300MB\s, ma gli hard-disk?
demon7709 Dicembre 2005, 16:04 #4
Bello e veloce ma soprattutto furbo perchè il SATA è gia di default parte dei PC nuovi che hanno sempre almeno quattro connettori.
L'alimentazione non è sto gran problema, se non la porti fuori dal PC puoi puntare su un alimentatorino stand alone.

Ho solo un dubbio.. con firwire e usb attacco e stacco come voglio con pc accesso ecc.

Ma con il SATA mica si può fare, si rischiano danni di quelli brutti... o sbaglio?
Cosimo09 Dicembre 2005, 16:07 #5
Il Firewire 800 è un collo di bottiglia??????

100 Mega Byte per second non bastano??
Spiegatemelo perfavore...
MiKeLezZ09 Dicembre 2005, 16:20 #6
Io ci vedo l'inutilità totale e assoluta
Con la mia MB Asus mi son ritrovato il famoso bracket PCI, che mi aggiunge 2 porte SATA e un connettore molex per alimentare due HD.
In pratica, è come se li collegassi all'interno, ma lo faccio dall'esterno.
Serve per forza avere un box eSata?
però vedo che ha la lancettina fica e qualche leddino blu.. azz..
ahhh... il marketing..
Xadhoomx09 Dicembre 2005, 16:24 #7
SATA2 non permete l'hot plug?
Iantikas09 Dicembre 2005, 16:28 #8
Originariamente inviato da: Cosimo
Il Firewire 800 è un collo di bottiglia??????

100 Mega Byte per second non bastano??
Spiegatemelo perfavore...


firewire 800->100mbyte/s???!!!...magari fosse così...


x la firewire400-> 393.216 mbit/s...
x la firewire800-> 786.432 mbit/s...


... 1byte = 8bit...



...eccoti spiegata la cosa ...ciao
sententia09 Dicembre 2005, 16:31 #9
Originariamente inviato da: Xadhoomx
SATA2 non permete l'hot plug?


Questa è una bella domanda...

Qualcuno lo sa?
LASCO09 Dicembre 2005, 16:37 #10
Originariamente inviato da: Iantikas
firewire 800->100mbyte/s???!!!...magari fosse così...


x la firewire400-> 393.216 mbit/s...
x la firewire800-> 786.432 mbit/s...


... 1byte = 8bit...



...eccoti spiegata la cosa ...ciao


393.216/8=49.152 MB/s
786.432/8=98.304 MB/s
quindi in teoria il firewire800 non rappresenterebbe un collo di bottiglia. In pratica il firewire400 (come riportato in un articolo di hwupgrade) satura a circa 40 MB/s e l'800 penso che lo faccia a circa 80 MB/s, quindi per il firewire800 forse non ci sarebbe la limitazione di cui si parla.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^