TDK, supporti Blu-ray da 100 GB

TDK, supporti Blu-ray da 100 GB

TDK ha annuciato presentato un prototipo di disco Blu-ray da ben 100 GB

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:10 nel canale Storage
 

TDK ha presentato un prototipo di supporto Blu-ray registrabile (BD-R) dalla capacità che si aggira intorno ai 100 GB. L'annuncio, seppur non riportato da Sony e Matsushita, supporters dello standard Blu-ray, segue in modo sospetto quello di pochi giorni fa di Toshiba, che annunciava un disco HD-DVD triplo strato di 45 GB di capacità.

Il clima di "guerra fredda" fra standard sembra dunque in procinto di ripresentarsi, in questo caso a suon di annunci volti a rivendicare un "celodurismo" tecnologico che poco avvantaggia gli utenti.

Nonostante ciò i due gruppi di aziende continuano a dichiararsi pronte a trovare un accordo comune, ma onestamente sembra che per ora siano solo belle parole. Vi aggiorneremo appena si saprà qualcosa di più.

Fonte: Hardware fr

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripper7120 Maggio 2005, 09:20 #1

...CELODURISMO.......

daaaaaaiiiii mi sto pisciando dalle risate.............AHAHAHAHAHAHAHAH
bizzu20 Maggio 2005, 09:44 #2
Dicono che si metteranno d'accordo e intanto fanno a gara a chi li sforna più capienti
maxim1717120 Maggio 2005, 09:50 #3
con tutto sto "celodurismo" speriamo di non prenderlo nel c...
tarek20 Maggio 2005, 09:53 #4
questo standard per me è un po' una stronzata...basta un piccolo graffio e ti perdi 100Gb di roba??? perchè nn prevedono un case per i supporti ottici tipo i vecchi floppy? Dovrebbero esercitare un po' di questo 'celodurismo' anche sull'affidabilità e nn solo sulla capienza smodata!
ciolla200520 Maggio 2005, 09:55 #5
Guardate il lato positivo, loro si fanno guerra, così si allungano i tempi e si abbassano i prezzi(si spera)...

Chi ha bisogno di così tanti GB?????

Per fare i back up ci sono tanti altri supporti.....
lucio6820 Maggio 2005, 09:56 #6
Qualcuno sa qual è la velocità di scrittura di un masterizzatore blu-ray?
Perché suppongo che se esistono supporti tanto capienti esista anche una tecnologia che permetta di scriverli in tempi ragionevoli (1 ora).
lucasante20 Maggio 2005, 10:00 #7
Originariamente inviato da: ciolla2005
Guardate il lato positivo, loro si fanno guerra, così si allungano i tempi e si abbassano i prezzi(si spera)...

Chi ha bisogno di così tanti GB?????

Per fare i back up ci sono tanti altri supporti.....


tipo?
costo?
ronthalas20 Maggio 2005, 10:07 #8
adesso è nata la Lega Blu-Ray? mannòòòòòòòòò
backup... se hai soldi da spendere in Taper e Cassettoni da 200 euro l'uno... fai pure con quei soldi mi faccio un cassettino HDD e quello non si riga
vincino20 Maggio 2005, 10:24 #9
Che cosa strana. All'epoca dell'uscita del dvd si videro molto prima sul mercato i lettori dvd (da tavolo e successivamente per pc) e ancora nn si parlava neanche lontanamente di masterizzatori dvd. Quando il mercato fu pronto e i lettori per usufruire della tecnologia erano in numero sufficiente, allora uscirono i mesterizzatori. Ora stanno facendo tutto il contrario... mi sembra che vogliano bruciare le tappe.
lucio6820 Maggio 2005, 10:43 #10
Originariamente inviato da: vincino
Che cosa strana. All'epoca dell'uscita del dvd si videro molto prima sul mercato i lettori dvd (da tavolo e successivamente per pc) e ancora nn si parlava neanche lontanamente di masterizzatori dvd. Quando il mercato fu pronto e i lettori per usufruire della tecnologia erano in numero sufficiente, allora uscirono i mesterizzatori. Ora stanno facendo tutto il contrario... mi sembra che vogliano bruciare le tappe.

Era soprattutto una questione di costi, e sta certamente in piedi il ragionamento che punta sulla diffusione, però c'è anche da dire che ormai la tecnologia per la produzione di masterizzatori e supporti è piuttosto affermata e anche le aziende hanno un bacino d'utenza abbastanza sviluppato che garantisce copertura finanziaria anche per gli sviluppi futuri.
Inoltre un supporto da 100GB a chi potrebbe servire oggi se non a un'azienda con necessità di grossi backup?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^