TDK rilascia nuovi prodotti storage e non solo

TDK rilascia nuovi prodotti storage e non solo

Disponibili anche in Italia i nuovi prodotti TDK relativi a soluzioni storage, comprendenti masterizzatori CD-R ed uno DVD, quest'ultimo dotato di standard DVD-R/RW!

di pubblicata il , alle 09:38 nel canale Storage
 
TDK, in un comunicato stampa, ha fornito maggiori dettagli sui nuovi prodotti e relative dotazioni che saranno disponibili in tempi molto brevi.

Iniziamo subito con il modello più interessante, a nostro giudizio, ovvero il masterizzatore DVD DVW-A020106, in grado di scrivere DVD-R/RW. Diamo molta importanza a questo modello soprattutto per lo standard supportato, scelta decisamente in controtendenza rispetto a quella attuata da quasi tutte le grandi case.

Pioneer, Panasonic e pochissimi altri produttori finora hanno adottato questo standard, contrapposto al DVD+R/RW supportato per esempio da Hewlett Packard, Waitec, Philips, Ricoh e molti altri brand minori.

TDK


Riteniamo che la scelta attuata da TDK sia ottima, in quanto lo standard DVD-R/RW sembra essere al giorno d'oggi quello che permette di creare i DVD più compatibili con i lettori da tavolo.

Il masterizzatore TDK DVD è un'unità interna ATAPI/E-IDE che permette di scrivere DVD a 2x (trasferimento dati alla velocità di 2,77 MB/s), riscrivere a 1x (trasferimento dati alla velocità di 1,38 MB/s) leggere a 6x. Sul fronte CD-R/RW invece le velocità massime disponibili sono di 8X per la scrittura e 4X per la riscrittura, prestazioni abbastanza deludenti, a nostro avviso.

Il software incluso con l'unità DVD di TDK include Nero Express e InCD 3 insieme a Sonic MyDVD 4 e Sonic CinePlayer. Il prezzo di partenza dell'unità dovrebbe essere intorno ai 550€.

Sul fronte masterizzatori CD invece troviamo due nuovi modelli: Cyclone 40x12x40 portatile esterno USB 2.0 e CyClone CD-R/RW 48x interno EIDE.

TDK


TDK


Il masterizzatore interno sarà disponibile ad un prezzo indicativo di 149€, mentre non si hanno indicazioni (peccato!) per il modello esterno.

Tutti i masterizzatori CD-R/RW TDK vengono forniti con un completo pacchetto software, tra cui Nero Burning Rom 5.5, InCD3 e Digital Mixmaster di TDK.

Ultima notizia riportata riguarda la presentazione di un sistema di diffusori 2 casse più subwoofer dal design ricercato, in tonalità argento:

TDK


Questi nuovi speakers sono dotati di un subwoofer e moduli di amplificazione che vanno a completare la resa sonora dei satelliti, per una potenza complessiva e continua di 20 Watt RMS (40 Watt di picco). Stando a TDK, anche lo schema di dispersione più ampio del pannello contribuisce a riempire l’area di ascolto con un fronte sonoro espanso, eliminando così la “radialità” degli altoparlanti convenzionali e creando un “punto ideale” di sonorità ben più ampio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
geng@03 Ottobre 2002, 11:35 #1
figo quello esterno!!!
cacchione03 Ottobre 2002, 12:14 #2
anche io credo che il formato dvd-r sia quello vincente. si iniziano già a vedere supporti con costo al gigabyte inferiore a quello dei cdr più economici. mi riferisco ai dvd-r princo 1x che ho visto a 1,15E + iva per 100 pezzi : 0,29E al giga (per i cd più economici il costo è di 0.42E/gb). sarebbe interessante sapere la qualità di questi supporti, la compatibilità con le perifiche, e anche la durata nel tempo.
BEMPINO03 Ottobre 2002, 14:05 #3
Quello esterno è belissimo, ma non capisco perchè usb2.0 invece di firewire. spero che esca, non cambia molto ma il passaggio dei dati è molto più stabile, la usb ogni tanto ha cali di passaggio dati.
pipozzolo03 Ottobre 2002, 14:31 #4
Perchè prendere il cdrw 48/12/48 quando è un Liteon rimarchiato, che costa mooolto meno?
enrico03 Ottobre 2002, 15:27 #5

BEEEEEEEEEEEEEEEEEENNNNNNNNNEEEEEEE

OTTIMA mossa TDK, complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

DVD+R e DVD+RW e poi DVD-R e DVD-RW...............!
Io proporrei a questo punto che Plextor produca un master di DVDxR e DVDxRW e che Yamaha metta in commercio un master DVD/R e DVD/RW e che poi la LiteOn faccia il DVD.k.R e DVD.k.RW!!!!!
Insomma immaginate quanta più scelta ci sarebbe se ogni produttore avvesse il proprio standar e che tutti gli standar fosse incompatibili tra loro!!!
Immaginate che bello Ogniuno di noi col suo master DVD e col suo lettore DVD....!!! Dai dai daiiiiii

........e pensare che c'è chi ha il coraggio di comprare questi master DVD facendo il gioco dei produttori!!!

BLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Evvvviva i CD-R
Deo03 Ottobre 2002, 15:30 #6
x pipozzolo: come fa ad essere un liteon se e' un 24X in riscrittura?
frankie03 Ottobre 2002, 15:56 #7

ma enrico

Forse non hai capito che gli standard sono 2 il più e il meno.

TDK ha scelto il DVD-R come pioneer l'ideatrice, asus ecc... che tra le altre cose è il più compatibile.
jmazzamj03 Ottobre 2002, 16:55 #8

Risposta a Deo

Si,è un LiteOn rimarchiato,come gli ultimi modelli Tdk.
Qui da noi non l'ho visto,ma esiste un LiteOn 48x24x,basato su chipset Mediatek serie 6.
Ieri ne è anche uscito un firmware ufficiale sul sito LiteOn,dove puoi anche trovare info su quella versione di masterizzatore.
Inoltre uscirà un LiteOn 52x24x ed il chipset supporta Rw fino a 32x,ovv con supporti adeguati.

Saluti
jmazzamj03 Ottobre 2002, 16:56 #9

Risposta a Deo

Per un problema del pc su cui ero (all'univ) che non ha visualizzato la risposta ho postato 2 volte in modo identico,scusate.



Saluti
Ale80204 Ottobre 2002, 02:08 #10
è vero è vero ho notato anch'io che gli ultimi tdk sono lite-on con un frontalino diverso, si vede che sono uguali sia come caratteristiche tecniche ma addirittura è uguale anche "l'involucro" esterno di alluminio! Se tdk che mi sembra punti sulla qualità a scapito del prezzo, punta su lite-on dopo plextor io lo interpreto come un segnale molto positivo sulla qualità dei masterizzatori lite-on

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^