Synology DS2015xs: il NAS con interfaccia 10 Gbit Ethernet

Synology DS2015xs: il NAS con interfaccia 10 Gbit Ethernet

Possibilità di inserire 8 hard disk meccanici e di espandere la capienza con un modulo esterno si abbinano a una elevata flessibilità nel collegamento all'infrastruttura di rete: queste le peculiarità di Synology DS2015xs, un NAS dotato di processore ARM quad core

di pubblicata il , alle 11:51 nel canale Storage
Synology
 

Un NAS con spazio per 8 hard disk da 3 pollici e mezzo, ora che sono disponibili in commercio anche versioni da 6 Tbytes di capacità, può sembrare per certi versi eccessivo agli occhi degli utenti più appassionati e di coloro che, in piccole e medie aziende, devono gestire uno storage centralizzato. La crescita nel quantitativo di dati memorizzati è un trend ben chiaro agli occhi di tutti: dotarsi di un NAS che offra spazio di espansione per il futuro può quindi essere una efficace strategia. L'esperienza porta anche a dire che lo spazio non basta mai, per quanto possa sembrare elevato a prima vista.

In quest'ottica Synology propone DS2015xs, un NAS recentemente annunciato sul mercato che abbina 8 cassettini ad un processore quad core dotato di 4 Gbytes di memoria di sistema espandibili sino ad un massimo di 8. Un modello pensato per le esigenze degli utenti professionali, a partire dalla compatibilità con gli ambienti di virtualizzazione VMware, Citrix e Microsoft Hyper-V.

Il processore integrato in questo NAS è il modello AL-514 di Anapurna Labs: si tratta di una soluzione basata su 4 core ARM Cortex-A15 con frequenza di clock di 1,7 GHz, configurati in modo tale da poter sfruttare più di 4 Gbytes di memoria di sistema grazie alle estensioni LPAE (large physical address extension) che ovviano le limitazioni dell'architettura a 32bit utilizzata dai core ARM.

synology_ds2015xs_2.jpg (25847 bytes)

Il design esterno è quello adottato da Synology per altri modelli di NAS già in commercio: i cassettini sono facilmente accessibili, bloccati nella loro sede da una serratura con chiave. Non mancano i led che avvisano del corretto funzionamento di ciascun hard disk, oltre che all'utilizzo delle 4 interfacce di rete presenti nella parte posteriore.

Synology dichiara per questo prodotto velocità di scrittura e lettura particolarmente elevate: arriviamo a poco meno di 2.000 MB/s nella lettura dei dati e a circa 800 MB/s in scrittura. Per sfruttare al meglio tali picchi prestazionali sono state inserite nel pannello posteriore 4 connessioni di rete: 2 sono di tipo Gigabit Ethernet tradizionale mentre le due restanti sono 10 Gigabit Ethernet SFP+, caratteristica peculiare in considerazione del prezzo di questa unità. Non manca la possibilità di gestire tecniche di link aggregation, grazie alle quali le connessioni Ethernet possono venir gestite in parallelo così da massimizzare la velocità di trasferimento dei dati.

In un prodotto di questo tipo, pensato più per le esigenze della piccola e media impresa che dell'utente privato per quanto avanzato, i meccanismi di ridondanza rappresentano un importante valore aggiunto. Troviamo supporto failover per tutte e 4 le connessioni di rete, oltre a cassettini di tipo hot swap che accettano inserimento e rimozione degli hard disk a NAS acceso. Da sistema operativo possiamo facilmente configurare i dischi installati in varie modalità Raid, comprese quelle Raid 5 e Raid 6 che privilegiano la ridondanza dei dati e quindi la protezione da malfunzionamenti.

synology_ds2015xs_1.jpg (21839 bytes)

Non manca nel pannello posteriore un collegamento per un'unità di espansione futura, il modello DX1215: in questo modo è possibile passare dagli 8 hard disk standard sino ad un massimo di 20 hard disk, per una capacità che raggiunge i 120TB utilizzando meccaniche da 6 TB ciascuna e nessun sistema di ridondanza dei dati. L'utilizzatore di un NAS tenderà ovviamente ad utilizzare questo prodotto configurando i dischi in una delle modalità Raid a disposizione, così da assicurare prestazioni velocistiche elevate bilanciate da una adeguata ridondanza dei dati memorizzati.

Per quegli scenari di utilizzo del NAS che richiedano prestazioni ancora più elevate è possibile configurare DS2015xs con SSD che operano quale memoria cache: la superiore velocità di lettura e scrittura degli SSD permette di ridurre sensibilmente la latenza di accesso alle informazioni soprattutto con dati random e non sequenziali. Il design di questo NAS non permette di installare un'unità SSD senza occupare uno dei cassettini degli hard disk: l'utilizzo di questa unità per la cache accresce quindi le prestazioni velocistiche

Cuore di questo prodotto, per quanto riguarda la componente software, è il classico sistema operativo DiskStation Manager che Synology rende disponibile sui propri NAS. E' questa una soluzione ormai nota da tempo e soggetta a periodici aggiornamenti, che con una intuitiva interfaccia via browser permette di accedere a tutte le opzioni di configurazione del NAS oltre a dare accesso a funzionalità specifiche implementate in App.

[HWUVIDEO="1688"]Synology DS2015XS, NAS 8 unità a tutto sprint[/HWUVIDEO]

DS2015xs è un NAS specificamente pensato per le esigenze delle piccole e medie aziende. Di dimensioni compatte, mette a disposizione uno spazio di archiviazione particolarmente elevato ferma restando la possibilità di venir espanso con un modulo opzionale in un secondo tempo. La presenza di due connessioni di rete 10 Gigabit SFP+ differenzia questo prodotto da altre soluzioni di simile capacità di espansione: poter assicurare un veloce collegamento alla infrastruttura di rete assicura che le potenzialità velocistiche degli hard disk installati possano venir sfruttate al meglio. Peculiare anche la scelta del processore basato su architettura ARM: bilancia prestazioni velocistiche che non sono quelle di proposte x86 tradizionali con consumi molto ridotti, che in questo caso si traducono in un sistema di raffreddamento completamente passivo per questo componente e che lascia spazio ad altre soluzioni tecniche peculiari come per l'appunto le due connessioni 10 Gigabit.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Santomarco30 Gennaio 2015, 12:07 #1
Un NAS con spazio per 8 hard disk da 3 pollici e mezzo, ora che sono disponibili in commercio anche versioni da 6 Gbytes di capacità


Tera forse ? si sta parlando di capacità degli hard disk ?

Se ho sbagliato a capire scusatemi...
Alessandro Bordin30 Gennaio 2015, 14:05 #2
... ovviamente
Grazie della segnalazione, corretto ora.
Cooperdale30 Gennaio 2015, 19:31 #3
Sembra a dir poco strepitoso.
floc03 Febbraio 2015, 00:03 #4
bel giocattolo, ma resto sempre perplesso quando vedo arm carrozzato oltre un certo limite, non sempre c'e' il supporto sw che si ha su x86, anche in ambito nas, per giustificare certe potenze. Per un raid mi basta meno, un vmware rischia di restare zoppo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^