Super Talent presenta tre nuovi SSD per netbook

Super Talent presenta tre nuovi SSD per netbook

Si moltiplicano le offerte per espandere la memoria dei netbook Asus S101 Eee PC equipaggiati con dischi Solid State

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:31 nel canale Storage
ASUS
 

E' di questa settimana la notizia, ripresa da Electronista, che vede Super Talent offrire alternative ai Solid State Drive offerti in alcune configurazioni netbook, come per esempio l'Asus S101 Eee PC. Ricordiamo che con Solid State Drive si indica una particolare famiglia di unità di archiviazione basata su chip memoria, senza per questo sottointendere elevate prestazioni.

I tre modelli presentati appartengono infatti ad una famiglia che promette un upgrade in fatto di capienza, offrendo modelli di 16GB, 32GB e 64GB. A margine di queste capienze, le nuove unità promettono ottimi valori in fatto di transfer rate, poiché vengono dichiarati 90MB/s in lettura e 55MB/s in scrittura.

Il form factor di questi nuovi dischi non è il classico 2,5" tipico del mondo notebook ma su scheda, conesso al netbook tramite l'interfaccia SATA Mini PCIe. Questa soluzione viene spesso preferita ai normali dischi da 2,5 pollici per gli ingombri molto più contenuti, che li rendono adatti a PC di ridotte dimensioni come appunto in netbook.

Il modello più costoso dei nuovi SSD Super Talent, quello da 64GB, verrà venuto a 169 Dollari USA, ovvero qualcosa come 130 Euro circa. Mancano indicazioni riguardanti i prezzi dei due modelli meno capienti.
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
si_8729 Gennaio 2009, 09:32 #1
concorrenza..concorrenza..concorrenza..concorrenza..!!!
ci vuole ancora + concorrenza!
magilvia29 Gennaio 2009, 09:56 #2
Sono piccoli e sono lenti. Anche se il prezzo è finalmente basso praticamente non c'è motivo per prenderli. Forse la silenziosità (ma quanto rumore fa un 2.5" da notebook?) o l'affidabilità, che però non è ancora certa al 100%
super_haze29 Gennaio 2009, 09:58 #3
Queste sono soluzini sata minipcie. La concorrenza serve sul mondo SATA da 2.5. Sarebbe bello vede prodotti come quelli della intel ad un prezzo un po più...umano?
si_8729 Gennaio 2009, 10:00 #4
be che siano basso di prezzi nn mi sembra poi molto vero...anzi se consideri certi modelli(vedi http://www.hwupgrade.it/articoli/st...sorprese_6.html x ambiente desktop)capisci subito che la tua affermazione nn regge molto...
Luca6929 Gennaio 2009, 10:05 #5
Queste soluzioni sono pensate per i netbook dove i consumi sono fondamentali: bassi consumi significa autonomia con batteria piccola a tutto vantaggio del peso e del prezzo
Pat7729 Gennaio 2009, 10:14 #6
A dispetto delle critiche di qualcuno ritengo i dati dichiarati ottimi così come il prezzo, certo è un inizio, ma considerando che in lettura abbiamo ora circa 50-60 Mb/s se i 90 dovessero essere reali non la vedo così male.
share_it29 Gennaio 2009, 10:26 #7
Fondamentalmente nessun notebook è predisposto per montarli o sbaglio? Nel mio caso forse mi toccherebbe togliere la wireless.
magilvia29 Gennaio 2009, 11:40 #8
Originariamente inviato da: si_87
be che siano basso di prezzi nn mi sembra poi molto vero...anzi se consideri certi modelli(vedi http://www.hwupgrade.it/articoli/st...sorprese_6.html x ambiente desktop)capisci subito che la tua affermazione nn regge molto...

Infatti ho detto che QUESTI finalmente hanno prezzi bassi e proprio perchè gli altri modelli come quelli da te linkati hanno prezzi proibitivi. Non ho capito il tuo commento...
SwatMaster29 Gennaio 2009, 14:30 #9
A parte per un discorso di rumorosità e consumi, non li vedo come soluzioni vantaggiose. Quelle prestazioni sono da HDD tradizionale, ad un prezzo però molto più alto.
lepre8429 Gennaio 2009, 15:13 #10
Originariamente inviato da: SwatMaster
Quelle prestazioni sono da HDD tradizionale, ad un prezzo però molto più alto.


Dimentichiamo il seek time? un hd "tradizionale" da notebook per avere quelle prestazioni deve essere prima di tutto a 7200rpm e poi in condizioni di lettura sequenziale. Sul mio notebook con un normale disco da 5400rpm mi son trovato a veleggiare sui 9MB/s di media

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^