SSD serie 320: Intel indaga sul problema e offre la sostituzione delle unità interessate

SSD serie 320: Intel indaga sul problema e offre la sostituzione delle unità interessate

Intel corre ai ripari per il problema a cui sono soggette alcune unità SSD serie 320: sostituzione dei dischi, in attesa di conoscere le motivazioni alla base della perdita dei dati

di pubblicata il , alle 16:44 nel canale Storage
Intel
 

Probabilmente sensibilizzata dal tam tam mediatico in seguito ai gravi problemi a cui sono soggette alcune unità SSD serie 320, Intel corre ai ripari. Ne abbiamo parlato in questa news, ma possiamo riassumere brevemente il problema: alcuni possessori dei modelli serie 320 sono incorsi in una perdita di dati in seguito a mancanza di corrente improvvisa che ha portato, oltre alla alla perdita dei dati già citata, a una capienza rilevata dal sistema operativo di soli 8MB al riavvio.

Intel

Con buona probabilità non è stato ancora accertato il vero motivo di un comportamento così anomalo, poiché Intel stessa non ha ancora proposto un fix, ma va riconosciuto all'azienda il merito di aver promosso una soluzione più drastica. Contattando direttamente il servizio di supporto, sarà possibile richiedere la sostituzione dell'unità, a patto ovviamente che sia una di quelle soggette al problema e non una perfettamente operativa.

Consultando il sito Intel dedicato alla community, precisamente a questa pagina, sarà possibile leggere lo svolgersi della vicenda per voce dei possessori delle unità difettose, nonché attendere eventuali commenti da parte dello staff Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220418 Luglio 2011, 16:58 #1
Mi chiedo quali siano i Test che fa intel prima di mettere in commercio i suoi prodotti.

Non è passato molto tempo dal Bug sui Sata 2 sulle piattaforme Sandy Bridge che compare un'altro bug sui nuovi SSD 320, ma tornando indietro con la memoria ci sono stati anche bug clamorosi...

Magari, invece che fare vedere che c'è l'ha grosso, cominciasse a testare bene i suoi prodotti prima di mettere nei casini rivenditori, distributori, oem e clienti ..no?
ToroXp18 Luglio 2011, 17:45 #2
un altro esperto di metodologie di mecato? se è per fare del qualunquismo allora largo ai commenti inutili , ma ti è venuto il dubbio che data la moltitudine di apparecchi su cui si possono installare , vi sia la recondita possibilita che sia un errore di firmware? o un semplice difetto di produzione? solo intel ha difetti di produzione?

E riguardo al bug sui sata 2 a ben vedere era un bug che avrebbe toccato una minima parte di acquirenti, vatti a vedere le schede madri asus di qualche anno fa e le attuali allora, che se mettevi piu di 3 banchi di ram si impiantava il pc, ne ho avute ben due, e da allora asus con me ha chiuso.

tmx18 Luglio 2011, 18:17 #3
intel non sta sottovalutando il problema, questo fa piacere.
per il resto, non si sa neanche cosa sia per ora...
Sandan18 Luglio 2011, 18:28 #4
Ricondo ancora vagamente il bug dell'unità aritmetica di uno dei primissimi P I.......
niktx18 Luglio 2011, 18:32 #5
Strani casi di malfunzionamenti si spera risolvano al più presto.. per lo meno la politica di sostizione è una buona mossa
thecatman18 Luglio 2011, 18:37 #6
Originariamente inviato da: ToroXp
un altro esperto di metodologie di mecato? se è per fare del qualunquismo allora largo ai commenti inutili , ma ti è venuto il dubbio che data la moltitudine di apparecchi su cui si possono installare , vi sia la recondita possibilita che sia un errore di firmware? o un semplice difetto di produzione? solo intel ha difetti di produzione?

E riguardo al bug sui sata 2 a ben vedere era un bug che avrebbe toccato una minima parte di acquirenti, vatti a vedere le schede madri asus di qualche anno fa e le attuali allora, che se mettevi piu di 3 banchi di ram si impiantava il pc, ne ho avute ben due, e da allora asus con me ha chiuso.


io ho 3 banchi da 2gb nella mia p6t deluxe v2. basta mettere quella che loro certificano.
informatico_stefano18 Luglio 2011, 19:10 #7
è chiarissimo basta mettere le memorie certificate come funzionanti memory qvl pubblicati su tutti i siti di tutte le schede madri
vi faccio un esempio lampante
la 4core2al sata 2 supporta memorie 533/677/800 con bios moddato ma supporta solo le kingston cl6 e le xms2 corsair
provateci a mettere le gskill e vedrete bsod a ripetizione
Pier220418 Luglio 2011, 19:36 #8
Originariamente inviato da: ToroXp
un altro esperto di metodologie di mecato? se è per fare del qualunquismo allora largo ai commenti inutili , ma ti è venuto il dubbio che data la moltitudine di apparecchi su cui si possono installare , vi sia la recondita possibilita che sia un errore di firmware? o un semplice difetto di produzione? solo intel ha difetti di produzione?

E riguardo al bug sui sata 2 a ben vedere era un bug che avrebbe toccato una minima parte di acquirenti, vatti a vedere le schede madri asus di qualche anno fa e le attuali allora, che se mettevi piu di 3 banchi di ram si impiantava il pc, ne ho avute ben due, e da allora asus con me ha chiuso.


Tutti possono avere difetti di produzione, non sto giudicando, ho solo chiesto visto i recenti bug, se per caso hanno una metodologia di test non molto approfondita.

Riguardo gli SSD, sono di produzione Intel, non asus, la perdita di dati non è un difetto trascurabile come può essere un porta sata non funzionante, quindi si presume che i test sui dischi vengano fatti in maniera rigorosa.

Comunque il problema non esiste visto che li sostituiscono...rompe un po le balle trovarsi con il disco vuoto, specialmente se sono dati aziendali..
MesserWolf18 Luglio 2011, 19:57 #9
E io che ho preso e consigliato ssd intel proprio per il loro eccellente track record in fatto di affidabilità
CountDown_018 Luglio 2011, 20:08 #10
Secondo Anand di anandtech, che è decisamente uno dei massimi esperti mondiali, Intel fa TANTISSIMI test, tant'è che per chi cerca più affidabilità che prestazioni consiglia Intel anziché un disco con Sandforce serie 2000. Io ci andrei piano, prima di sputare sui test fatti dalla Intel...

Con questo, il bug c'è e resta, non c'è dubbio. Nei forum ti ricoprono di insulti se provi a dire che ancora non ti fidi degli SSD: beh, sembra che i timori non siano infondati, dopo tutto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^